0
Pinterest LinkedIn

La crescita del valore globale è prevista per tutte le principali categorie nei prossimi cinque anni. Si prevede che il consumo globale di alcol aumenti di 147,1 milioni di casse di nove litri entro il 2022, raggiungendo i 28 miliardi di casse, e aumenti di 78,7 miliardi di dollari in valore, secondo la previsione IWSR 2018-2022 di recente pubblicata: volume e valore. Il vino totale vedrà la crescita maggiore (+ 37,8 milioni di casse), seguita da alcolici (+ 36,5 milioni di casse).

 

In particolare, si prevede che il mercato globale della birra nel 2018 è tornato a crescere dopo un 2017 precario in molti mercati. Ma nei prossimi anni perderà volumi, progressivamente, fino al 2022. Nonostante il calo dei volumi di birra, il valore del mercato mondiale della birra dovrebbe crescere anno dopo anno. Cina, Stati Uniti e Russia, dove le birre nazionali sono in declino, contribuiranno in modo determinante al calo dei volumi di birra.

All’interno della categoria del vino, i vini fermi e gli spumanti guideranno la crescita, mentre gli aperitivi fortificati, leggeri e le altre tipologie di vini sono tutte destinate a diminuire. Si prevede che gli Stati Uniti, la Russia e il Brasile saranno i mercati con la crescita maggiore di vini fermi e spumanti, tra il 2017 e il 2022.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Gli spirits vedranno una fortuna mista. La crescita globale più forte è prevista per il whisky, seguita da gin e genever e dagli spirits a base di agave. La Vodka vedrà il calo più consistente, principalmente a causa del continuo calo in Russia. Diminuiranno, secondo le previsioni, anche rum e brandy per via del calo di quelli a basso prezzo. Tuttavia, guardando al segmento premium-and-above, ci si aspetta che tutte le categorie di spirits crescano. Le previsioni dell’IWSR hanno tenuto conto delle tariffe introdotte, in alcuni mercati, sul whisky statunitense.

Gli Stati Uniti continueranno ad essere un mercato chiave con la massima crescita per vino e alcolici, tra cui whisky americano, whisky irlandese, whisky canadese, tequila, mezcal, cognac / armagnac e vodka. Il principale mercato in crescita per il gin sarà ancora il Regno Unito, mentre per il rum troveremo in testa la Francia.

Il Vietnam, il Messico e il Brasile si espanderanno di più sul segmento della birra, mentre la Germania intensificherà la crescita del mercato della birra a bassa gradazione alcolica. La Romania è pronta a mostrare la massima crescita nel mercato del sidro, mentre il Giappone continuerà a guidare l’impennata di bevande miste.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

IWSR

L’IWSR è ampiamente considerata la fonte di dati più autorevole sul mercato delle bevande alcoliche. L’approccio unico alle previsioni della IWSR si è dimostrato affidabile. Confrontando le previsioni dello scorso anno per il 2017 con i dati effettivi del 2017, la previsione dell’IWSR a livello globale è stata di appena il -0,4%.

 

Fonte: www.theiwsr.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

quindici − quattordici =