0
Pinterest LinkedIn

Passeggiare sulle colline dell’Alta Marca alla scoperta di piccoli borghi, antiche pievi, vecchi castelli, oppure immergersi nei verdi vigneti che decorano i pendii della DOCG Conegliano-Valdobbiadene alla ricerca delle cantine. E’ questa la promessa della Primavera del Prosecco Superiore 2016: l’evento enoturistico più conosciuto del Veneto che, grazie alla sinergia tra strutture ricettive, ristoratori, associazioni, stakeholder del territorio offre un’esperienza unica. Per chi ama l’enoturismo e il contatto con la natura, la Primavera del Prosecco ti porta a scoprire un territorio reso celebre dallo spumante più bevuto al mondo: il Prosecco Superiore Conegliano-Valdobbiadene DOCG.

vigneti2
Dal 12 marzo al 12 giugno 2016 l’intera zona collinare ospita la più celebre e longeva rassegna enoturistica veneta: la “Primavera del Prosecco Superiore”.  Da 21 anni la rassegna unisce in un unico cartellone le 17 Mostre del Vino che si sono sviluppate nel territorio. Oltre alle mostre, dove è possibile degustare i vini e i piatti della tradizione, la 21^ edizione della Primavera del Prosecco Superiore propone diversi eventi collaterali grazie a numerose partnership: escursioni guidate lungo sentieri poco battuti negli itinerari ideati dai volontari “Le nostre vie”, eventi sportivi in particolar modo legati al mondo del pedale, passeggiate enogastronomiche e speciali partnership con le principali mostre d’arte presenti in provincia.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

La Primavera del Prosecco Superiore e’ una manifestazione di carattere enoturistico che si svolge ogni anno nell’arco di quattro mesi (marzo-giugno) nel territorio collinare che rappresenta la zona storica di produzione del Prosecco, oggi denominato Conegliano-Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore. La caratteristica di questo evento è quella di comporsi di diverse “Mostre del Vino” dove il visitatore può degustare gli spumanti prodotti nelle diverse ‘rive’ apprezzandone qualità e peculiarità legate ai singoli terreni produttivi. Al vertice qualitativo della Denominazione Garantita rimane lo spumante della sottozona “Superiore di Cartizze” che tocca le tre località di Saccol, San Pietro di Barbozza e Santo Stefano nel comune di Valdobbiadene, con una superficie vitata di poco più di 100 ha. Accanto al celebre Prosecco Superiore ci sono poi diversi vini come il Colli di Conegliano Docg Bianco e Rosso, ottimi vini da gustare con salumi e formaggi del territorio, il Verdiso IGT, un vino bianco di limitata produzione un tempo ampiamente diffuso in questo territorio e il Torchiato di Fregona Docg e il Refrontolo Passito Docg due vini dolci ottimi sia con i dessert che con i formaggi stagionati della Pedemontana Trevigiana.

Per le informazioni di dettaglio su tutte le varie iniziative si rimanda a www.primaveradelprosecco.it/

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

cinque × 5 =