Fatima
| Categoria Notizie Vino | 595 letture

Prime anticipazioni sulle vendite vini 2017 nella GDO: volumi fermi ma crescita a valore

Fermi Vendite Vini Italia Gdo Distribuzione Moderna Vendite Volumi Mercato Vini Italia Anticipazioni Vini Valore Vendite Spumanti Nella Gdo

Anticipazioni Vini Vendite Spumanti Nella Gdo Volumi Mercato Vini Italia Vendite Vini Italia Gdo Fermi Distribuzione Moderna Valore Vendite


Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Le vendite di vino confezionato nella GDO (Iper, Super e Superette) per l’anno 2017 registrano sostanzialmente risultati positivi. Secondo i dati di IRI ITALIA nel 2017 sono stati confermati grossomodo i volumi dell’anno precedente mentre a valore le vendite sono cresciute del 2,3%.

 

 

I dati risultano migliori rispetto al 2016 quando i volumi diminuirono dell’1% con una crescita del valore solo dell’1,1%. La grande distribuzione si conferma il canale più importate per i produttori, con vendite per 509 milioni di litri (contro i 506 milioni del 2016) e 1,6 miliardi di euro di valore (contro 1,55 miliardi del 2016) . Si consolida il trend di un maggior consumo di bottiglie di vino a Denominazione d’origine e spumanti, a discapito dei vini in brik di cartone e in tutti quei formati diversi dalla bottiglia di 75 cl.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Brillanti, come al solito, le vendite della categoria spumanti che fanno segnare nel 2017 una crescita di oltre il 7% con circa 58 milioni di litri venduti e un giro d’affari di 386 milioni. Il dato però registra un ulteriore calo del dolce e dell’Asti tra il 3 e il 6% mentre il Prosecco balza di oltre il 12% a 163 milioni. In crescita anche il metodo classico, +6,5% a 90 milioni. I vini confezionati più venduti d’Italia nella GDO si confermano il Chianti Docg  e il Lambrusco

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Se anche negli altri canali dovesse registrarsi una tenuta dei volumi, il consumo procapite di vino in Italia si confermerebbe intorno ai 36 litri anno. Tuttavia, in considerazione della forte crescita dei consumi di birra in Italia nel corso del 2017 (oltre + 10% nella GDO secondo i dati IRI) si ridurrebbe notevolmente il distacco di consumo tra le due bevande alcoliche più consumate dagli italiani, dal momento che la birra si sta ormai proiettando oltre i 33 litri di consumo pro-capite .

 

FONTE:

https://www.iriworldwide.com/it-IT/

http://www.uiv.it/

 

Per un più ampio panorama sull’andamento del settore vinicolo italiano cfr:

https://www.beverfood.com/i-numeri-vino-italiano-2017-ernesto-abbona-uiv-soddisfacenti-ma-non-vincenti_zwd_99232/

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Anticipazioni Vendite Fermi Valore Vini Mercato Vini Italia Vendite Vini Italia Gdo Vendite Spumanti Nella Gdo Volumi Distribuzione Moderna

ARTICOLI COLLEGATI:

Piemonte Anteprima Vendemmia 2017: Produzione in calo, ma crescono gli ettari vitati e bene l’export

16/02/2018 - È stata la vendemmia del grande caldo con tanti eventi anomali - una germogliazione precoce della vite, una terribile gelata a fine aprile e un’estate equatoriale - che h...

Mercato Vini Spumanti 2017: l’Italia al primo posto nel mondo con 660 mio/bott.

15/02/2018 -   Fra i paesi europei produttori di bollicine, in Italia cresce ancora nel 2017 il consumo interno rispetto al 2016. Germania, Francia e Spagna in calo. La produz...

Bilancio SELEX: fatturato 2017 a 10,8 Bn/€ e previsione a 11,2 Bn/€ nel 2018

11/01/2018 - Un piano di investimenti di 330 milioni di euro per proseguire sul cammino della crescita e del rinnovamento della rete di vendita. Oltre il 53% in più rispetto a quanto ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

2 + dodici =