Pinterest LinkedIn

Propack Indonesia – Jakarta, 20-23 novembre 2013 – rappresenta un punto di riferimento, nel far east, per le filiere processing, packaging e printing. Sugli scudi, nello spazio espositivo riservato a Sacmi – 9 mq all’interno della collettiva organizzata da Ucima, Unione costruttori italiani Macchine automatiche per il Confezionamento e l’imballaggio – le soluzioni per il mondo beverage & closures, con le quali il Gruppo ha fatto scuola in tutto il mondo proponendo innovazioni di processo nel segno di affidabilità, produttività, ottimizzazione dei consumi energetici.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Soluzioni innovative sinonimo, in casa Sacmi, di tecnologia della compressione. È su questo fronte infatti che Sacmi propone al mercato, dal 2013, l’innovativo sistema di raffreddamento potenziato COOL+, grazie al quale si riduce drasticamente sia il tempo del processo sia la quantità di energia necessaria, con parallelo incremento della qualità. Installabile su tutta la gamma CCM – continuous compression moulding – la soluzione permette infatti di ridurre in modo significativo il tempo di raffreddamento del tappo e, per conseguenza, il tempo ciclo totale, incrementando la produttività fino al 50% e migliorando le performance dell’intero sistema con risultati, in termini di competitività, attualmente non alla portata della concorrenza. La stessa CCM viene proposta, da quest’anno, con un’innovativa pompa volumetrica che ottimizza la circuitazione dell’olio, per massimizzare l’efficienza del processo e ridurre al minimo i consumi.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Il top di gamma, dunque, dell’offerta Sacmi Beverage, che da anni propone soluzioni impiantistiche integrate e chiavi in mano per passare, in un unico step, dalla materia prima alla bottiglia. Pochi, al tempo stesso, i competitor al mondo in grado di lavorare da leader su più business e tecnologie, e ancora meno quelli che possono contare su un’esperienza produttiva di almeno vent’anni in questo settore: è in questo senso che Sacmi propone l’innovativa IPS, la macchina per la produzione di preforme con la tecnologia dell’iniezione che si caratterizza, fra l’altro, per un processo di estrusione fortemente innovativo, con “feedback” continui che riducono praticamente a zero le potenziali difettologie, nonché per tutta una serie di accorgimenti per il recupero e il risparmio energetico, a partire dalla stazione di uscita delle preforme dove l’energia cinetica del carrello viene recuperata, in fase di decelerazione, e riconvertita in elettricità. Senza dimenticare le etichettatrici Made in Sacmi Verona, tra cui l’ultima “creatura”, Formsleeve+, presentata in anteprima lo scorso marzo: più versatile nel design, più flessibile nella scelta e nella gestione dei materiali e, ancora, talmente efficiente da consentire una riduzione dei costi delle bobine in plastica fino al 20%. Così, il meglio della tecnologia Made in Sacmi partecipa, da protagonista, a una fiera come Propak Indonesia che ha visto nel 2012 ben 12mila visitatori e 665 aziende espositrici provenienti da 30 Paesi, tra cui l’Italia. Mentre ulteriore biglietto da visita di Sacmi è rappresentato dalla struttura commerciale e di assistenza post vendita, diffusa sui cinque continenti e capace di accompagnare il cliente fin dalla fase progettuale.

 +INFO: Valentina.Gollini@sacmi.it

 SCHEDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS SACMI

Sacmi-Filler