beverfood
| Categoria Notizie Vino | 2626 letture

PROSECCO CYCLING: bicicletta e buon vino, nasce Prosecco & Friends

prosecco-cycling

Villa Sandi Cycling Bicicletta Buon Prosecco Friends Vini Veneto Vino Prosecco Cycling Eventi Enologici

Conto alla rovescia per la Prosecco Cycling del 28 settembre che, nella splendida cornice della Locandi Sandi, a Valdobbiadene, ha presentato il nuovo team trasversale dedicato agli appassionati della bici e del Prosecco Nessuno insegue nessuno, tutti si guardano attorno. La filosofia della Prosecco Cycling – meno agonismo, più territorio – si allarga a Prosecco & Friends, il nuovo team trasversale dedicato agli appassionati della bici e del Prosecco presentato nella splendida cornice della Locanda Sandi, a Valdobbiadene.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Primo componente del neonato sodalizio, il presidente di Villa Sandi, Giancarlo Moretti Polegato, che, in occasione della serata di gala, insieme al pettorale numero 1 della Prosecco Cycling, ha ricevuto l’esclusiva divisa disegnata da Franco Vendramin, di Novaidea, e prodotta da Ms Tina. “Siamo al fianco della Prosecco Cycling da sei stagioni e da due pedalo anch’io – ha spiegato Giancarlo Moretti Polegato -. La bicicletta è stata una bellissima scoperta e la Prosecco Cycling è un’ottima occasione per conoscere un territorio bellissimo: io la consiglio a tutti. L’anno scorso, sotto la pioggia, è stato ancora più bello. Se, nella difficile situazione economica mondiale, il Prosecco resta un’isola felice, è merito anche di eventi come la Prosecco Cycling”.Giancarlo Moretti Polegato sarà al via della Prosecco Cycling anche il prossimo 28 settembre. L’attende il percorso corto (72 km, 850 metri di dislivello), con passaggi suggestivi sullo sterrato di Colle della Tombola e ai piedi del Castello di San Salvatore. Anche se il presidente di Villa Sandi non ha escluso (“Tutta questione d’allenamento”) il debutto sul percorso lungo (114 km, 1.700 metri di dislivello), che avrà tra i momenti clou il transito sul Muro di Ca’ del Poggio, con lo speciale ristoro a base di scampi e Prosecco.

Ha promesso di essere al via della Prosecco Cycling anche il neo sindaco di Valdobbiadene, Luciano Fregonese: “L’evento coniuga alla perfezione sport, turismo e cultura. E’ un orgoglio e una grande ricchezza per il territorio”. Anche quest’anno, la Prosecco Cycling confermerà la solida vocazione internazionale (22 le nazioni rappresentate al via nel 2013) che l’accompagna da sempre. Merito anche di una costante attività di promozione dell’evento presso i grandi appuntamenti all’estero, a partire dagli eventi americani di Gran Fondo Italia (Aspen, Beverly Hills, Atlanta, Miami, Rio de Janeiro), rassegna di cui la Prosecco Cycling è partner. “Abbiamo la fortuna di avere un territorio unico al mondo – ha dichiarato Alessandro Martini, direttore del Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso -. Se oggi la Prosecco Cycling ha una quota di partecipanti stranieri attorno al 15%, lo si deve all’intensa attività di promozione all’estero che, grazie anche al supporto della Regione Veneto, stiamo svolgendo all’estero: tra pochi giorni, il 10 agosto, ad Aspen, si parlerà anche di Prosecco Cycling e del territorio che la ospita. Lo stesso, negli appuntamenti che seguiranno”.

Con Trattoria Crai “Piaceri Italiani” ad arricchire ulteriormente, a Villa dei Cedri, la giornata dei duemila appassionati che il 28 settembre si daranno appuntamento per pedalare tra le colline del Prosecco, l’evento di Valdobbiadene coniugherà, più che mai, la bicicletta ad un’attenta opera di valorizzazione del territorio, a partire dalle ricchezze enogastronomiche. Dietro le quinte, una complessa macchina organizzativa, ormai perfettamente strutturata, che coinvolgerà professionisti e oltre 600 volontari, a partire dal personale qualificato della Protezione Civile. Non a caso, alla serata della Locanda Sandi, ha partecipato anche l’assessore regionale di riferimento, Daniele Stival, che ha confermato l’ormai consolidata vicinanza della Protezione Civile alla Prosecco Cycling.

+info: press@proseccocycling.itwww.proseccocycling.it

+ COMMENTI (0)

Casta la Grappa per Alchimie

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Prosecco Cycling Vino Cycling Friends Buon Vini Veneto Bicicletta Prosecco Eventi Enologici Villa Sandi


ARTICOLI COLLEGATI:

Festival Di Gavi in Gavi: madrina Antonella Clerici, appuntamento dal 7 al 9 giugno

15/05/2019 - Uno dei volti più noti del piccolo schermo come Antonella Clerici, una grande appassionata ed esperta di cucina, sarà lei la madrina del Festival Di Gavi in Gavi. La tre ...

A Napoli per Wine&Thecity: creatività urbana e buon vino celebrando la Luna

05/05/2019 - La luna è il tema della Dodicesima edizione di Wine&Thecity, la rassegna napoletana che celebra creatività urbana e buon vino con una staffetta di eventi diffusi sul ...

La prima dell’Alta Langa 2019

02/04/2019 - 1° aprile, Castello di Grinzane Cavour - Nessun pesce d’aprile per il Consorzio Alta Langa che dopo il successo della scorsa edizione replica, sempre a Grinzane Cavour, i...

Cantina di Soave: Roberto Soriolo è il nuovo Presidente

10/11/2018 - Cambio ai vertici di Cantina di Soave: la storica azienda vitivinicola, prima cooperativa vinicola di I grado in Italia e tra le principali in Europa, dal 9 novembre ha u...

Teatro, musica e intrattenimento, a Petra l’estate è arte tra le vigne!

22/06/2018 - D’estate si sa, è tutto più piacevole e lo è ancora di più se si è immersi in una vigna verde sulla costa toscana, in una cantina da sogno con cibo e vino di qualità. Que...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

12 + 16 =