0
Pinterest LinkedIn

Anche la birra “protegge” la carne durante la cottura, più di quanto faccia il vino. Oltre alla già osservata protezione dalla ossidazione dei grassi, uno studio portoghese rileva una marcata riduzione di prodotti eterociclici tossici, possibili cancerogeni. Non solo, ma le cotolette marinate nella birra sono migliori secondo gli esperti assaggiatori, anche dal punto di vista organolettico.
(nella foto l’arista di maiale alla birra secondo ricettario cucina.com)


È stato confrontato l’effetto di una marinatura con birra o con vino sulla diminuzione della formazione di amine aromatiche eterocicliche (HAs) in cotolette impanate e fritte di bovino. La cottura sperimentale è stata condotta in condizioni controllate di tempo e temperatura. I campioni sono stati analizzati per il contenuto di HAs, usando un’estrazione in fase solida ed una cromatografia HPLC con detezione di fluorescenza a foto-diodi.

I campioni non marinati, cotti nelle medesime condizioni fungevano da controllo, e la marinatura, sia con vino rosso che con birra, diminuiva la formazione di Has. I coposti HAs (2-amini-1-metil-6 fenilimidazo [4,5-b] piridina e 2-amino-3,8-dimetilimidazo [4,5-f] quinoxalina) diminuivano dopo sei ore di marinatura dell’88% nel caso della birra e del 40% nel caso del vino.

Solo la marinatura con birra riduceva i livelli di 4,8 DiMeQx a 4,2 ed anche 1 ora di marinatura. L’analisi statistica multivariata dei risultati ha validato la conclusione che la marinatura con birra è più efficace di quella con vino nel ridurre la formazione di HAs che si formano durante cottura. Dalla analisi sensoriale descrittiva di due panel di esperti assaggiatori, le cotolette impanate, precedentemente marinate per due ore, sono risultate più adeguate nel mantenimento dei parametri organolettici e di qualità.

www.birrainforma.it/sito/newsview.php?NewsID=116 con riferimento allo studio emerso dalla Facoltà di Farmacia e dalla Facoltà di Scienza della Nutrizione e Alimentazione dell’ Università di Oporto, in Portogallo. Melo A, Viegas O, Petisca C, Pinho O, Ferreira IM. – Fonti: ‘Journal of Agricoltural and Food Chemistry’, Pubmed.

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

Castagner Grappa Barrique - Invecchiata in Barrique di Ciliegio per un gusto unico - cercala nei migliori supermercati e ipermercati

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

1 × 2 =