Pinterest LinkedIn

Con la crescita della domanda per il vino, tendenzialmente in aumento ma sensibilmente spostata verso nuovi mercati e nuovi consumatori, la sfida attuale per le aziende vinicole mondiali è quella di adattarsi a scenari in continua evoluzione. E’ il trend che emerge dall’ultimo Rapporto Trimestrale del Vino di Rabobank (www.rabobank.com), secondo il quale, sembra che la fortuna aiuterà coloro che faranno affidamento sull’innovazione e saranno capaci di “fiutare” il nuovo che avanza: nelle nuove segmentazioni del mercato, nei nuovi stili di vino, nel marketing e nella distribuzione. E sarà un approccio “consumer-centric”, così definito dal team Food & Agribusiness Research del gruppo finanziario olandese, la chiave per conquistare le nuove generazioni dei wine lovers e per tenere d’occhio le tendenze di consumo in continua mutazione.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Ma la necessità di un adattamento a scenari in continua evoluzione sia dei mercati che dei consumatori a livello mondiale, lascia molte delle principali aziende vitivinicole del globo con il dilemma, da un lato di mantenere le formule collaudate in passato sui consumatori “old style” che hanno garantito business di tutto rispetto e che ancora rappresentano uno “zoccolo duro”, e, dall’altro, di modificare radicalmente il proprio approccio per soddisfare i nuovi consumatori e le nuove tendenze di consumo. In questo senso, si assiste ad un fenomeno, sempre più ricorrente, che vede protagonisti marchi del vino affermati che, in un certo senso, “diluiscono” la forza del loro brand, sviluppando nuovi marchi contemporanei con un’immagine più fresca e più in sintonia con le nuove tendenze. Un fenomeno questo, che potrebbe davvero cambiare il mondo del vino costituendo, di fatto, una separazione fra il vecchio modo di vendere il nettare di Bacco, e un modo tutto nuovo decisamente cucito addosso ai futuri clienti. Se la domanda di vino sta decisamente cambiando, lasciando i suoi percorsi tradizionali, è necessario da parte delle imprese viticole mondiali un approccio più audace e più moderno per conquistare nuove quote di mercato in uno scenario che sta diventando, soprattutto nelle piazze globali del vino emergenti, sempre più complesso, dinamico e attento soprattutto alle politiche dei prezzi.

+info: rabobank-food-agribusiness-research.pr.co/82230-rabobank-wine-quarterly-q3-adapting-to-a-changing-consumer-landscape

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

11 − 7 =