Giulia Navarra
| Categoria Notizie Bevande Analcoliche | 561 letture

Relazione Semestrale La Doria: Ricavi in aumento a 349.3 milioni di Euro

Fatturato Prodotti Alimentari Ricavi La Doria Aumento Aumento Fatturato Semestrale Relazione Doria

Ricavi Aumento La Doria Semestrale Fatturato Prodotti Alimentari Relazione Doria Aumento Fatturato


Il Consiglio di Amministrazione di La Doria S.p.A., Gruppo leader nella produzione di derivati del pomodoro, sughi, legumi e succhi di frutta a marchio della Grande Distribuzione, ha approvato oggi ad Angri la Relazione Finanziaria Semestrale al 30.06.2018.

L’andamento del Gruppo La Doria nel primo semestre 2018, in linea con le previsioni, è stato caratterizzato da un soddisfacente aumento del fatturato e da una marginalità stabile
nonostante il permanere di uno scenario competitivo fortemente sfidante e il ruolo di forza
della Grande Distribuzione.
Il Gruppo ha incrementato i volumi di vendita realizzando un’ottima performance sui mercati internazionali, mentre sul mercato domestico le vendite sono risultate in calo, in parte aseguito della perdita di alcune commesse nel canale discount caratterizzato da un’aspra competizione nei prezzi.

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

 

Con riguardo all’attività manifatturiera, svolta dalla Capogruppo La Doria S.p.A. e dalla
controllata Eugea Mediterranea S.p.A., è stato registrato un incremento dei volumi venduti e una marginalità operativa lorda stabile malgrado il calo dei prezzi di vendita, grazie essenzialmente all’aumento dei quantitativi prodotti e alla maggiore efficienza industriale.
L’attività di trading, svolta dalla controllata LDH (La Doria) Ltd sul mercato inglese ha registrato un significativo progresso delle vendite, determinato da una forte crescita dei volumi e da un lieve incremento dei prezzi ascrivibile agli effetti dell’inflazione indotta dalla svalutazione della sterlina post Brexit, che ha continuato a colpire, seppur in maniera meno accentuata, i principali prodotti importati in euro e/o dollaro e commercializzati dalla società sul mercato britannico.
Pressoché stabili, rispetto al medesimo semestre del 2017, i margini operativi
nonostante il perdurare della pressione esercitata dagli operatori della Grande Distribuzione
inglese in un contesto inflattivo e di aumento della competitività.
Va evidenziato che sui risultati economico-finanziari di Gruppo ha influito, nei primi sei mesi
2018, la dinamica valutaria, ovvero lo sfavorevole cambio di conversione euro-sterlina dei
risultati della LDH per effetto della citata svalutazione della moneta inglese.

Risultati consolidati del primo semestre 2018

I ricavi consolidati si attestano a 349.3 milioni di euro, in aumento del 2.5% rispetto ai 340.9 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. A cambi costanti, il fatturato ammonterebbe a 353.6 milioni di euro (+3.7%).
Buona performance della “Linea rossa” e della “Linea Legumi e vegetali” cresciute, a parità di cambio, del 4.4% e del 2.8% rispettivamente. Stabile la “Linea sughi” che ha registrato un buon progresso in termini di volumi eroso dal calo dei prezzi. In significativo aumento anche le vendite delle “Altre Linee” (trading) con +12.9% a cambi costanti.
Nel complesso, il fatturato del Gruppo è stato generato dai “Legumi e vegetali” per il 27%, dai “Derivati del pomodoro” per il 22%, dai “Sughi” per il 12%, dalla “Frutta” per il 10% e dalle “Altre Linee” (trading) per il 29%.
All’estero è stato destinato l’80.3% delle vendite, aumentate del 6.8% a parità di cambio,
mentre il peso del mercato domestico si è attestato al 19.7% con ricavi in flessione del 7.4%.

 

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

Principali margini di redditività a livello consolidato risultano:
• il risultato operativo lordo (EBITDA), che è pari a 24.4 milioni di Euro rispetto ai 24.5
milioni dei primi sei mesi 2017. Ebitda margin al 7% dal 7.2% del primo semestre 2017;
• il risultato operativo (EBIT), che ammonta a 18.1 milioni di Euro, in aumento rispetto ai
16.8 milioni del 30.06.2017. Ebit margin attestato al 5.2% contro il 4.9% del 1° semestre
2017;
• l’utile netto, che è pari a 13.1 milioni di euro contro i 12.3 milioni realizzati nel primo
semestre 2017.

I principali dati patrimoniali a livello consolidato risultano:
• la posizione finanziaria netta, che si attesta a -64.4 milioni di Euro, in miglioramento
rispetto ai -98.1 milioni di Euro registrati al 31 Dicembre 2017 (-73.7 milioni al
30.06.2017);
• il patrimonio netto, che ammonta a 231.7 milioni di euro, in incremento rispetto al
patrimonio di 227 milioni al 31 Dicembre 2017 (212.4 milioni al 30 giugno 2017);
• il rapporto debiti/patrimonio, che si attesta a 0.28 da 0.43 al 31.12.2017 (0.35 al 30
giugno 2017).

 

Risultati della Capogruppo del primo semestre 2018
Il fatturato della Capogruppo La Doria S.p.A. nel primo semestre 2018 è pari a 215.9 milioni di euro, pressoché stabile (-0.4%) rispetto ai 216.7 milioni del 1° semestre 2017.
Il risultato operativo lordo è pari a 19.2 milioni di euro, di pari importo rispetto al 1° semestre 2017, mentre il risultato operativo netto si attesta a 13.4 milioni rispetto ai 12 milioni rilevati al 30 giugno 2017.
Ebitda margin ed Ebit margin rispettivamente all’8.9% e al 6.2% contro 8.8% e 5.5% rilevati nel primo semestre 2017.
Il risultato netto è pari a 11.8 milioni di euro, in aumento rispetto agli 11 milioni realizzati nel primo semestre 2017.
I debiti finanziari si riducono a 52.9 milioni di euro dagli 80.1 milioni registrati al 31.12.2017 (63.5 milioni al 30 giugno 2017).
Il patrimonio netto ammonta a 189.4 milioni di euro, contro i 184.5 milioni rilevati al 31 Dicembre 2017 e i 171.3 milioni al 30 giugno 2017.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Prevedibile evoluzione della gestione si conferma per l’anno in corso uno scenario di mercato caratterizzato da una concorrenza molto accesa che negli ultimi anni è andata via via inasprendosi con il crescente potere negoziale della Grande Distribuzione.
La diffusione dei Discounts in tutto il mondo, particolarmente agguerriti sul fronte dei prezzi, la concentrazione in atto dei colossi distributivi, gli accordi di partnership e la creazione di gruppi di acquisto, ha accresciuto la  pressione sui fornitori, in particolare nel Regno Unito anche a seguito della Brexit e degli effetti prodotti dalla svalutazione della sterlina.
In tale contesto, anche nel secondo semestre la Società punterà sull’aumento delle quote di
mercato attraverso l’incremento dei volumi di vendita, facendo altresì leva sull’efficienza.
Il 2018 sarà, inoltre, un esercizio in cui il Gruppo La Doria porrà le basi per continuare a
lavorare, nei prossimi anni, su due piani prioritari, l’aumento dei ricavi e il miglioramento della marginalità.

A tal scopo, nel primo semestre dell’esercizio è stato avviato un ingente piano quadriennale di investimenti, che impiegherà risorse per circa 115 milioni di euro, volto all’aumento della capacità produttiva principalmente nelle categorie di prodotto a più alto valore aggiunto e con tassi di crescita potenzialmente più elevati, come i sughi pronti.
Il Piano sarà finalizzato, altresì, alla razionalizzazione dei siti industriali del Gruppo e
all’aumento dell’efficienza industriale e logistica, con l’obiettivo di essere ancor più competitivi nei costi.

L’importante Piano di investimenti a cui abbiamo cominciato a dare esecuzione nei primi sei mesi del 2018 – ha dichiarato il Presidente e A.D. della Società Antonio Ferraioli – ci consentirà di consolidare ancor di più i nostri vantaggi competitivi. I nostri elevati standard qualitativi e di servizio, la capacità di produrre volumi molto rilevanti e a prezzi concorrenziali, un sistema di corporate governance in linea con le best practice, l’impegno quotidiano per uno sviluppo sostenibile e responsabile rappresentano importanti elementi distintivi rispetto ai nostri competitors.
Su tali punti di forza faremo leva per consolidare ancor di più relazioni di lungo
termine con i maggiori players della Distribuzione Moderna e continuare a essere un leader, a livello internazionale, nella fornitura di prodotti a marchio private label.
La Doria, società quotata all’MTA, segmento Star, di Borsa Italiana, è il primo produttore
italiano di legumi conservati e di derivati del pomodoro (polpa e pelati) e secondo di succhi e bevande di frutta. Con l’acquisizione del Gruppo Pa.fi.al. La Doria è diventato il primo produttore italiano di sughi pronti a marchio private labels e tra i primi produttori Europei.

Il fatturato 2017 è stato pari a 669.1 milioni di euro di cui oltre il 90% generato attraverso il segmento delle private labels (marchi delle catene distributive), con clienti quali Carrefour, Auchan, Selex e Conad in Italia e Tesco, Sainsbury, Morrisons e Waitrose all’estero, che rappresenta il principale sbocco commerciale per il Gruppo.
Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Dr. Alberto Festa,
dichiara, ai sensi del comma 2 articolo 154bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

 

 

Contact: Patrizia Lepere
Resp. Investor & Media Relations
Tel. 081/5166260
Email: patrizia.lepere@gruppoladoria.it
Sito: www.gruppoladoria.it

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Relazione Semestrale Doria La Doria Fatturato Prodotti Alimentari Aumento Ricavi Aumento Fatturato


BEER ATTRACTION - 16-19 febbraio 2019 Rimini fiera - specialità birrarie, alle birre artigianali e al food per il canale Horeca

ARTICOLI COLLEGATI:

BILANCIO LA DORIA 2011: FATTURATO IN CRESCITA A 444 MILIONI DI EURO

19/03/2012 - Il CdA di La Doria S.p.A., Azienda leader nella produzione di onerve vegetali succhi di frutta a marchio GD, ha approvato la Relazione annuale al 31.12.2011 I risultati e...

IL GRUPPO LA DORIA CHIUDE IL 2010 IN CALO DI FATTURATO E DI UTILI

14/03/2011 - Approvata dal C.d.A. di La Doria la Relazione Finanziaria annuale al 31 Dicembre 2010. I risultati economico-finanziari possono essere considerati apprezzabili consider...

LA DORIA BILANCIO 2009: FATTURATO A 446 MILIONI DI EURO E REDDITIVITA’ IN CRESCITA

22/03/2010 - Approvato dal C.d.A. di La Doria il progetto di bilancio al 31 Dicembre 2009. l’esercizio ha chiuso con Ricavi consolidati a 445.9 milioni di Euro contro 448 milioni nel ...

LA DORIA: siglato contratto di programma con la regione Campania

05/11/2012 - Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e il consigliere alle Attività produttive e sviluppo economico Fulvio Martusciello hanno presentato oggi in sala giun...

LA DORIA, LEADER NELLA PRODUZIONE DI SUCCHI A PRIVATE LABELS, PROSPETTA PER IL 2009 UN FATTURATO DI 440 M.NI EURO

10/12/2009 - Il Gruppo La Doria, leader nella produzione di derivati del pomodoro, legumi e succhi di frutta a marchio della Grande Distribuzione, ha presentato la revisione delle st...

A PRESTO L’INCORPORAZIONE DI SANAFRUTTA E CONFRUIT NELLA DORIA.

12/11/2005 - La Doria S. p .A. porta al 100% la sua partecipazione in Sanafrutta SpA a seguito dell'esercizio dell'opzione call per l'acquisto del rimanente 10% delle azioni dete...

succhi-la doria

LA DORIA: risultati del primo semestre 2013 e linee guida strategiche 2013-2015

07/10/2013 - Dopo un 2012 molto positivo, anche nel primo semestre 2013 è continuato il trend di crescita del Gruppo, sia in termini di vendite che di risultati conseguiti, nonostante...

Focus su La Doria, un leader italiano nel settore conserviero

02/08/2017 - La Doria S.p.A. - società con sede ad Angri (Salerno), quotata all’MTA, segmento Star di Borsa Italiana - è a capo di uno dei Gruppi italiani leader nel settore conservie...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × due =