Fatima
| Categoria Notizie Vino | 1960 letture

ReRosso: alla Scoperta di Montescudaio

Supertuscan Rerosso Podere Morazzano Onestigroup Vini Toscana Montescudaio Sangiovese

Podere Morazzano Rerosso Onestigroup Montescudaio Supertuscan Vini Toscana Sangiovese

Nel comune di Montescudaio, in provincia di Pisa, si estendono 6 ettari vitati immersi in una folta selva che offre protezione e un microclima unico. Da queste vigne nasce ReRosso, un vino rosso di carattere e cuore che ottiene la denominazione di Montescudaio DOC.

 

 

All’interno della sua bottiglia sono infatti racchiuse due anime della Toscana: 50% di vitigno Sangiovese, tipico della regione, e 50% di vitigni internazionali (25% Cabernet Franc, 25% Merlot) tipici dei Supertuscan. È un vino di grande longevità che evolve acquisendo corpo e struttura nei lunghi affinamenti in bottiglia previsti dal produttore prima di essere commercializzato. La cantina «Podere Morazzano» produce ogni anno una piccola ma preziosa quantità di bottiglie (max 20.000).

 

I vini di Podere Morazzano sono distribuiti da Onesti Group  onestigroup.com/

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

L’AZIENDA

 

Podere Morazzano è, innanzitutto, territorio e nasce dalla passione di chi ha scelto questo splendido angolo di Toscana, per creare vini che sono specchio di un contesto unico che fonde in modo perfetto vocazione vitivinicola e storia. Il Podere Morazzano è situato a Montescudaio e si estende per nove ettari posti a 250 metri sul livello del mare, di cui cinque sono dedicati ai vitigni del Sangiovese, Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot.

I terreni sono composti da argille miste a flysch calcareo marnoso e argille calcaree. Il microclima risente dell’influsso delle brezze marine e di un’escursione termica che permette alle uve, in fase di maturazione, di fissare in modo perfetto i varietali.
Questo ambiente conferisce ai vini colori compatti e profondi, profumi intensi e variegati, buona struttura, ricchezza di alcol, bassa acidità, qualità fine e longevità. Ogni vino prodotto  è il risultato di un sapiente lavoro nei vigneti con l’intento preciso di mantenere integre le tradizioni agronome legate al territorio.

 

 

+INFO:

poderemorazzano.it/

 

Scheda e news: ONESTIGROUP S.p.A.


LEGGI ANCHE

Onesti Group potenza la linea dei Re’Al Cocktail Ingredients con 4 nuovi gusti

Onesti Group potenza la linea dei Re’Al Cocktail Ingredients con 4 nuovi gusti

21/06/2017 - Onesti gruppi, uno dei più importanti importatori e distributori di spirits in Italia ha annunciato l’introduzione di quattro nuovi flavour nella linea dei cocktail mix R...

il Gin Inglese batte ogni record di esportazione nel 2017

il Gin Inglese batte ogni record di esportazione nel 2017

16/03/2017 - Un tempo tempo considerato il meno nobile degli spirits, oggi il gin è diventato il più in voga degli alcolici. Nel 2016, le vendite di gin britannici all’estero  sono...

Onestigroup amplia il proprio portfolio con Ginraw

Onestigroup amplia il proprio portfolio con Ginraw

22/02/2017 - Onestigroup S.P.A. è lieta di annunciare l’inserimento di GINRAW nel suo portfolio Gin in esclusiva: il primo Gastronomic Gin di cui tutti gli amanti della gastronomia e ...

Onestigroup amplia il proprio portfolio con Polugar

Onestigroup amplia il proprio portfolio con Polugar

20/02/2017 - OnestiGroup S.P.A. è lieta di annunciare l’inserimento di POLUGAR nel suo portfolio Vodka in esclusiva. Il leggendario “vino di pane” russo, realizzato con i processi e l...


+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Onestigroup Vini Toscana Podere Morazzano Supertuscan Montescudaio Sangiovese Rerosso


ARTICOLI COLLEGATI:

The Gin Day 2019: continua il lungo viaggio del Gin senza soste

The Gin Day 2019: continua il lungo viaggio del Gin senza soste

10/09/2019 - Il lungo del viaggio del Gin. Una locomotiva, che sembra non fermarsi mai. Sul carro vincente sono saliti ormai una decina di anni fa i pionieri di Bartender.it, che in q...

Alpestre, una sinfonia di 34 erbe

Alpestre, una sinfonia di 34 erbe

29/08/2019 - Una storia che comincia in Francia nell’Hermitage sul fiume Gier. Era il 1857 quando un padre Marista, esperto conoscitore delle virtù terapeutiche delle erbe, mise a pun...

Uno sguardo all’agenda OnestiGroup: gli appuntamenti di settembre

Uno sguardo all’agenda OnestiGroup: gli appuntamenti di settembre

05/08/2019 - OnestiGroup non si ferma: il calendario di settembre è già solcato da appuntamenti imperdibili, che segneranno altre tappe significative per il District Of Beverage più f...

Bitter Day: il meglio della gamma Onesti in un’unica masterclass

Bitter Day: il meglio della gamma Onesti in un’unica masterclass

26/07/2019 - Tre prodotti di nicchia, in realtà protagonisti nella categoria dei bitter, sempre più in riscoperta grazie a un nuovo revival e all'utilizzo in mixology. OnestiGroup ha ...

Il mondo della vodka visto da OnestiGroup

Il mondo della vodka visto da OnestiGroup

17/07/2019 - Togliere invece di aggiungere, per ottenere una purezza senza eguali. Ovviamente stiamo parlando di uno dei distillati più famosi del mondo: la Vodka. A differenza di al...

Evento OnestiGroup con Jared Brown Sipsmith Gin Master Distiller e la collaborazione di Tyler

Evento OnestiGroup con Jared Brown Sipsmith Gin Master Distiller e la collaborazione di Tyler

04/07/2019 - OnestiGroup S.p.A. è un’azienda, con sede a Fiorenzuola d’Arda, leader nella commercializzazione di bevande alcoliche ed analcoliche su tutto il territorio italiano. Fin ...

Collet, lo champagne al fianco del miglior ristorante del mondo

Collet, lo champagne al fianco del miglior ristorante del mondo

26/06/2019 - Dietro ogni successo di rilievo, per qualsiasi realtà, si celano elementi che sostengono, promuovono e accompagnano i protagonisti. Siano essi staff, idee, partner. È il ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

venti − tredici =