Beverfood.com
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 3693 letture

RINALDI distribuisce la VODKA RUSSA BELUGA

Beluga Rinaldi Vodka Distribuzione Russa

Distribuzione Vodka Russa Rinaldi Beluga

La Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna è il nuovo distributore italiano della Vodka russa Beluga.  La Vodka Beluga è prodotta da JSC Synergy, uno dei colossi russi del settore delle bevande alcoliche nonché terzo produttore di Vodka al mondo. Distillata per la prima volta nel 2002, Beluga è diventata in breve tempo leader del segmento Super Premium – Ultra Premium; sui mercati occidentali è presente a partire dal 2009, ed è oggi venduta in oltre 50 Paesi del mondo.

Databank grossisti Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Cash & Carry Ingrosso Bevande Gruppi
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 Queste sono le tipologie di Vodka Beluga vendute nel nostro Paese:

 VODKA BELUGA NOBLE

• Categoria: Vodka Ultra Premium.

• Provenienza: Russia (stabilimento di Mariinsk, Siberia, lontano centinaia di chilometri da qualsiasi insediamento industriale).

• Materia prima: Cereali russi maltati della massima qualità.

• Acqua: Proveniente da pozzi artesiani a 300 metri di profondità.

• Additivi: Solo fermenti e additivi naturali, nessun additivo di sintesi.

• Controlli di qualità: A ogni fase della lavorazione.

• Produzione: Distillazione multipla in alambicchi continui, rettificazione in cinque passaggi, filtrazione in due passaggi su carbone attivo di betulla.

• Affinamento: 30 giorni prima della messa in commercio.

• Esame visivo: Aspetto cristallino brillante.

• Esame olfattivo: Bouquet fresco, in cui spiccano fragranti accenni floreali e note di cereali.

• Esame gustativo: Palato pieno, ricco, equilibrato, al tempo stesso sofisticato e profondo.

• Sensazioni finali: Retrogusto vibrante e molto piacevole.

 VODKA BELUGA GOLD LINE

• Categoria: Vodka Ultra Premium.

• Provenienza: Russia (stabilimento di Mariinsk, Siberia, lontano centinaia di chilometri da qualsiasi insediamento industriale).

• Materia prima: Cereali russi maltati della massima qualità.

• Acqua: Proveniente da pozzi artesiani a 300 metri di profondità.

• Additivi: Solo fermenti e additivi naturali, nessun additivo di sintesi.

• Controlli di qualità: A ogni fase della lavorazione.

• Produzione: Distillazione multipla in alambicchi continui, rettificazione in cinque passaggi, filtrazione in tre passaggi su carbone attivo di betulla, ulteriore filtrazione su quarzo.

• Affinamento: 90 giorni prima della messa in commercio.

• Esame visivo: Aspetto cristallino brillante.

• Esame olfattivo: Naso fresco, pulito, con note delicate di grano, di malto e di erbe di montagna.

• Esame gustativo: Gusto morbido, avvolgente, texture cremosa al palato, di grande morbidezza e armonia.

• Sensazioni finali: Retrogusto nobile e lunghissimo.

• Confezione: Bottiglia numerata, assemblata interamente a mano, con astuccio in pelle e con dotazione di un martelletto (per rompere il sigillo di cera sul tappo) e di una spazzola in setole di tasso (per rimuovere i frammenti del sigillo). L’etichetta è metallica, con uno storione tridimensionale fissato a essa.

 Per informazioni: Fratelli Rinaldi Importatori S.p.A., Viale Masini 34, 40126 Bologna, tel. 051 4217811, fax 051 242328, e-mail info@rinaldi.biz, www.rinaldi.biz

 

 

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Beluga Rinaldi Distribuzione Russa Vodka

Tags/Argomenti: , ,

ARTICOLI COLLEGATI:

GinArte e Roberto Cavalli Vodka, gli spirits firmati Cavalli. Intervista a Christian Sanna

GinArte e Roberto Cavalli Vodka, gli spirits firmati Cavalli. Intervista a Christian Sanna

13/08/2019 - Un viaggio tra arte e distillati, questo è "GinArte". Molto più di un semplice gin, ma piuttosto una filosofia, uno stile di vita, un marchio  di qualità che non ha bisog...

“Ginepraio”, il London Dry Gin che parla toscano. Intervista a Enzo Brini

“Ginepraio”, il London Dry Gin che parla toscano. Intervista a Enzo Brini

12/08/2019 - "Ginepraio" è il London Dry Gin che parla toscano. Prelibato frutto della collaborazione tra "Levante Spirits" e "Distillerie Deta", la creazione di Enzo Brini e Fabio Ma...

Il mondo della vodka visto da OnestiGroup

Il mondo della vodka visto da OnestiGroup

17/07/2019 - Togliere invece di aggiungere, per ottenere una purezza senza eguali. Ovviamente stiamo parlando di uno dei distillati più famosi del mondo: la Vodka. A differenza di al...

Keglevich: la nuova era della Vodka con una drinking proposition sul Moscow Mule

Keglevich: la nuova era della Vodka con una drinking proposition sul Moscow Mule

26/06/2019 - Nuove strade per Keglevich (brand del Gruppo Stock) che presenta ufficialmente la sua nuova drinking proposition basata sulla rivisitazione del Moscow Mule, il più famoso...

Letor Vodka e Christian Vieri, a Zurigo il lancio del primo distillato luminescente al mondo

Letor Vodka e Christian Vieri, a Zurigo il lancio del primo distillato luminescente al mondo

05/06/2019 - Lo scorso 25 maggio proprio il Komplex457 di Zurigo é stato il palco perfetto per il primo evento internazionale targato Letor Vodka, un progetto 100% made in Italy firma...

Gin Married: il viaggio di nozze del gin tra lo famo strano e classico

Gin Married: il viaggio di nozze del gin tra lo famo strano e classico

02/06/2019 - Il gin vive un periodo d’oro, una sorta di viaggio di nozze continuo. Quel momento in cui se ci siete passati (almeno una volta) tutto sembra essere perfetto e non vorres...

IWSR Report 2018: ridotto il consumo mondiale di alcol, prevista lieve crescita nei prossimi 5 anni

IWSR Report 2018: ridotto il consumo mondiale di alcol, prevista lieve crescita nei prossimi 5 anni

30/05/2019 - Secondo i nuovi dati della fonte di intelligence settoriale IWSR, nel 2018, i volumi di alcolici in tutto il mondo (attraverso tutti i canali) hanno raggiunto 27,6 miliar...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × 3 =