Pinterest LinkedIn

Secondi i dati di bilancio approvati all’ultima assemblea di Trentingrana Concast, Il valore della produzione è stato di poco inferiore ai 56 milioni di euro. Nel 2014 la produzione di latte in Trentino, comprese le aziende zootecniche altoatesine che conferiscono ai caseifici socialI, è stata di 1 milione 328 mila quintali.

Aziende Settore Lattiero Caseario Caseifici Latterie Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web contatti
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

L’80% è stato conferito a strutture cooperative provinciali. Diminuisce il numero di allevatori: da 726 a 712. Si assiste però all’insediamento di nuovi giovani allevatori, un motivo di fiducia per il futuro. La liquidazione media dei caseifici associati è stata di 0,56 euro al litro. Il valore del conferimento liquidato agli associati è stato di quasi 40 milioni di euro. Produzione della burreria di 14 mila 769 quintali (liquidazione: 4,15 euro a chilogrammo). Il sierificio ha raggiunto il valore record di 77 mila 638 quintali con prezzo medio di vendita di 80 euro al quintale. Laboratorio di analisi: esaminati 22 mila 387 campioni per il pagamento latte qualità.

Per la linea Trentingrana, il conferimento del 2014 ha raggiunto 97 mila 125 forme. Per il momento pare difficilmente raggiungibile il traguardo delle centomila forme. Nel corso del 2014 sono state vendute 94 mila 663 forme di Trentingrana.La linea formaggi tradizionali ha sfiorato i dieci milioni di euro di fatturato. Soddisfazione per il raggiungimento della Dop per il Puzzone di Moena, seconda Denominazione di Origine Protetta dopo il Trentingrana. Due autentiche eccellenze del mondo lattiero-caseario trentino e cooperativo.

 

+ info: info@concast.tn.itwww.concast.tn.it/

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

4 × tre =