Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Dopo un inverno difficile, con le nuove riaperture finalmente si torna a respirare un’aria di normalità. Sarà l’estate che si avvicina, le giornate che si allungano o semplicemente la voglia di incontrarsi di nuovo, ma nulla pare più invitante in questi giorni della prospettiva di un aperitivo all’aperto. Se ovviamente non vediamo l’ora di tornare al nostro solito bar, questo momento può essere ottimo anche per scoprire posti nuovi. Ecco dunque cinque proposte per un aperitivo a Roma che se non avete ancora provato dovete provare al più presto:

Jacopa

Jacopa | Zero

Il ristorante Jacopa ha aperto uno spazio esterno dove poter assaggiare i piatti dello chef Piero Drago sia a pranzo che a cena. E’ possibile anche fare un aperitivo nella terrazza sui tetti di Trastevere e nelle prossime settimana fermarsi a mangiare nel dehors su Via Jacopa de’ Settesoli.

Continua l’offerta Staycation che comprende camera e cena di tre portate a soli 55€ a persona, con la possibilità di aggiungere un aperitivo, un massaggio e la colazione. Inoltre, è possibile ordinare la cena Take Away tutti i giorni dalle 18 o usufruire del servizio di Delivery attraverso le piattaforme Moovenda e Deliveroo

Metropolita

Metropolita a Roma, come ripensare un cocktail bar con brunch, tapas e  window bar - Puntarella Rossa

Nel quartiere Flaminio il cocktail bar e ristorante ispirato al “cittadino del mondo” amplia i suoi orari con una proposta DINNER, LUNCH & BRUNCH  da accompagnare a drink d’autore, nel nuovissimo dehors e panoramico window bar.

L’unicità del Metropolita si esprime anche attraverso il suo panoramico window bar con più di 40 coperti esterni. Aperto 7 giorni su 7, dalle 12:00 alle 22:00, Metropolita ha messo a punto due nuove formule: a pranzo menù alla carta o la formula BIS METROPOLITA!

Un piatto unico da comporre a vostra scelta + acqua e caffè a 10 Euro, un’idea leggera e saziante, perfetta per il ritorno alla scrivania. Dal primo pomeriggio fino alle 22 una carta che offre tapas, selezioni, main course, panini e dolci.

Il sabato e la domenica dalle 12 alle 15 un brunch ricco dove accanto ai signature dishes, dal pulled pork al trancetto di salmone, potrete assaporare le proposte più tradizionali come tarte tatin o pancake.

Kubla Khan

Un luogo che è l’espressione della creatività e del sogno: parla di mondi lontani, di esotico, di amore e di onirismo. Queste le idee alla base del progetto Kubla Khan, il locale che sorge nel quartiere Appio Latino in piazza di Ponte Lungo. Partire da un poemetto per raccontare di sogni e di viaggi attraverso il cibo, il bere e lo stare insieme all’interno di uno spazio che fonde mondi lontani con la vicina tradizione. Una fusione delle culture gastronomiche e della mixology, in un ambiente che ricorda le Mille e Una Notte. Gli arredi, eleganti ma semplici e con smaccati richiami al design orientale, vi avvolgono per un’esperienza nuova da spendere soli e in compagnia dalla cena, passando per un aperitivo a base di ottimi cocktail dall’aspetto elaborato e dai sapori sorprendenti. Riapre oggi negli spazi esterni (20 coperti), consigliata la prenotazione.

Stabilimento balneare Il Capanno – Ostia

Il Capanno | Litorale di Roma

Il 26 aprile è la data di apertura dell’attività ristorativa de Il Capanno, lo stabilimento balneare innovativo e contemporaneo di Ostia di Cristiano De Giacometti. Uno stabilimento che riporta il mare al centro dell’offerta, con proposte che partono dalla mattina e si sviluppano durante la giornata per poi concludersi la sera. Un modo per vivere la spiaggia in nella sua totalità in base alle proprie passioni. Oltre ad ospitare TAC Thin and Cruncy, il nuovo format di Seu Pizza Illuminati incentrato sulla pizza romana cotta al forno a legna. ci sarà spazio per l’offerta bar multifunzionale con le colazioni – con torte, lievitati e le immancabili ciambelle fritte, diventate un must per lo stabilimento a due passi da Roma – e ovviamente i cocktail serali. Il tutto sarà gestito e coordinato daValerio Mazziotti e Helena Fabiani, due giovani ragazzi della zona forti di esperienze nei migliori cocktail bar della Capitale e del litorale romano.

TREEFOLK’S PUBLIC HOUSE

TREEFOLK'S PUBLIC HOUSE: il nuovo whisky e cask bar con ristorante a Roma | Food Confidential

Con una collezione di 60 etichette di whisky vintage fuori produzione, 500 etichette in mescita e una selezione di 12 birre a pompa e 8 spine. Il concept nasce dall’armonia tra il classico ed il moderno, che troviamo, oltre che nello stile anche nelle proposte food e drink. Si parte da una base solida della tradizione storica British per adattarla ai nostri giorni e ai migliori prodotti locali a km 0. Da martedì 27 aprile il dehors sarà aperto dalle 10 alle 22 e potrà ospitare fino a 40 coperti.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

5 × cinque =