Pinterest LinkedIn

Iniziata il 1° gennaio 2008, la collaborazione di Pepsi Cola con Fabio Cannavaro ha avuto il suo momento più “magico” e importante il 24 ottobre quando i vincitori del concorso “Scatta e Vinci una giornata con Cannavaro” sono volati a Madrid per conoscere il campione. I consumatori sono i veri protagonisti di tutte le attività e si cerca sempre di coinvolgerli in modo attivo e dinamico. La collaborazione con Fabio Cannavaro nasce da una precisa strategia internazionale: l’Azienda sviluppa, infatti, la propria comunicazione con il mondo dei giovani grazie allo sviluppo di tre tematiche: la musica, il cinema e il calcio.


Per quanto riguarda il calcio, Pepsi è da sempre vicina ai grandi nomi del panorama sportivo italiano e internazionale; numerosi sono, infatti, i calciatori che hanno legato in passato il loro nome all’Azienda: Francesco Totti, Alessandro Nesta, Gigi Buffon, Roberto Carlos, Owen, Veron, Rivaldo, Raul Gonzales, Fernando Torres and Rafael Van Der Vaart; nel 2008, per esempio, facevano parte del Football Team Pepsi, protagonista dello spot Open Source (creato in base ai suggerimenti dei consumatori) Fabregas, Beckham, Lampard, Messi, Ronaldinho e Henry.

Nell’anno degli Europei di calcio Pepsi desiderava, quindi, un testimonial di forte appeal e particolarmente rilevante per l’Italia e si è deciso Fabio Cannavaro, capitano della Nazionale e pallone d’oro 2006. La scelta del campione napoletano non è stata dettata solamente da mere logiche di marketing, ma da una sostanziale condivisione dei valori: da una parte lo sport e del divertimento. Dall’altra l’impegno sociale. Rilevante è infatti l’impegno del giocatore in iniziative solidali e di beneficenza con la “Fondazione Cannavaro Ferrara”. Ha, infatti, commentato Fabio Cannavaro: “Sono orgoglioso di questa collaborazione con Pepsi: tutti i più grandi giocatori del mondo in passato hanno fatto parte di questo grande team. Identici sono, infatti, i valori che ci accomunano: passione per il calcio, sana competizione e divertimento”.

La collaborazione con il giocatore è stata declinata a 360° e in modo estremamente innovativo. Le strategie della Pepsi prendono, infatti, spunto dalla necessità di interagire e creare legami durevoli con i propri consumatori che hanno un ruolo centrale, interagiscono con il marchio e creano le proprie “esperienze Pepsi”. Un marketing, quindi, innovativo e dinamico con il quale l’Azienda intende avvicinarsi sempre di più al proprio pubblico.

Fabio Cannavaro, in un’insolita versione Indiana Jones, ha innanzitutto decorato i pack di Pepsi Regular e Pepsi Boom. Grande spazio è stato dedicato, successivamente, all’interattività con il consumatore. Innanzitutto un outdoor mirato e unico in collaborazione con Dedem, l’azienda che in Italia detiene 3.000 macchine per foto tessere e “foto divertimento” con sfondi personalizzati, dislocate su tutto il territorio nazionale (metrò, stazioni, piazze, centri commerciali ecc…). Le foto macchine non solo erano interamente personalizzate, ma avevano anche 6 diversi sfondi Pepsi, bastava scattare e, grazie ad un semplice fotomontaggio, si poteva avere la propria foto con Fabio Cannavaro. L’attività era completata da una promozione on line: le foto inserite nel sito www.pepsi.it, potevano essere votate dai consumatori e la foto più “cliccata” (oltre 12.000 mila sono stati i votanti e 150 mila persone hanno visitato il nostro sito) ha vinto la possibilità di andare a Madrid per conoscere il Campione.

Soddisfazione da parte del team marketing Pepsi. Ha dichiarato, infatti, Chiara Ciucchi, Pepsi Brand Manager Platforms: “Tutte le operazioni legate a Fabio hanno avuto degli importanti riscontri: i nostri consumatori hanno partecipato con entusiasmo e dimostrato più volte il loro apprezzamento e interesse all’operazione. Ma non solo. A livello redazionale, il campione è riuscito a interessare e coinvolgere riviste non direttamente impegnate nel mondo del calcio”.“La disponibilità di Fabio Cannavaro, anche nell’organizzazione di questo “premio da sogno” per i nostri consumatori, è stata fondamentale – aggiunge Barbara Saba, Pepsi Brand Manager Equity – sceglierlo come nostro testimonial non è stato casuale ed è stata la sinergia e la condivisione di valori che ha permesso la buona riuscita di tutta l’operazione”.

+info: Veronica Carminati ed Elisabetta Losco encanto comunicazione Tel. 02.66983707  Voip 02.45073283
Fax 02.66982479 www.encanto.biz
 
Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

CONSULTA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> bevande analcoliche

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> bevande analcoliche

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

quattro × due =