Pinterest LinkedIn

Importanti riscontri alla fiera internazionale K 2013 dove il Gruppo ha esposto le ultime novità su macchine e impianti completi per capsule, preforme e grandi manufatti “one step”.  Soluzioni e tecnologia Made in Sacmi sugli scudi a Düsseldorf dove, dal 16 al 23 ottobre scorso, si è tenuta la fiera di rilevanza mondiale dedicata al settore plastica. Soluzioni innovative, flessibili e performanti per la produzione di capsule, preforme, contenitori. E, in più, potenti presse capaci di sfornare “one-step” grandi manufatti o, ancora, presse progettate per coniugare il meglio della tecnologia idraulica e full electric, altamente competitive e adatte alla produzione di pezzi speciali.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Queste le soluzioni esposte allo stand Sacmi, che hanno raccolto particolare interesse tra gli oltre 200mila visitatori della fiera, provenienti da 120 Paesi del mondo. A cominciare dalle novità contenute nella nuova CCM 48 S, ottimizzata per essere equipaggiata con l’innovativo stampo COOL+, un binomio capace di produrre tappi in plastica da 29mm per acqua con il piu’ basso tempo ciclo mai ottenuto in questo settore (1,44 secondi).

 Soluzioni per la compressione che, in casa Sacmi, fanno rima con CBF, la nuova macchina per la produzione di contenitori che sta conquistando crescenti riscontri sul mercato globale grazie agli accorgimenti progettuali che la rendono la soluzione più performante, e al tempo stesso flessibile, per la lavorazione di tutte le resine oggi in commercio, HDPE, PS, PET e PP. Veloce ed affidabile, la CBF ha conquistato a Düsseldorf l’attenzione degli operatori specializzati insieme alla nuovissima IPS, la pressa ad iniezione per la produzione di preforme con la quale Sacmi ha dimostrato di saper giocare un ruolo di player globale su differenti settori e tecnologie, da quest’anno, proponibile da Sacmi completamente integrata con la linea d’imbottigliamento mediante un buffer dinamico (CPB LINK) ad elevata automazione.

 Fino a Negri Bossi, l’azienda del Gruppo Sacmi tra i leader europei nella progettazione e produzione di presse per lo stampaggio ad iniezione di materie termoplastiche, che ha portato a K 2013 la propria gamma di presse, caratterizzate dalla capacità di produrre “one-step” grandi manufatti dal design complesso, con grande affidabilità e tempi ciclo estremamente ridotti, tutte dotate di dispositivi Smart Energy per il contenimento energetico. Senza dimenticare la nuova Bi-Power VH 1000 di Sacmi, che rappresenta la taglia più piccola delle macchine a 2 piani che, nel corso degli anni, hanno consentito a Sacmi di proporsi come partner industriale dei protagonisti internazionali dell’industria dell’automotive, dell’ambiente, dell’edilizia.

 Riscontri importanti, dunque, alla più importante fiera mondiale dedicata alla filiera della plastica, che consentono a Sacmi di guardare con fiducia ai prossimi appuntamenti internazionali, nel segno dell’eccellenza tecnologica e della capacità di stare sempre un passo avanti rispetto alle esigenze di un mercato sempre più competitivo e attento non solo all’efficienza delle singole soluzioni, ma anche all’integrazione degli impianti e all’ottimizzazione dei consumi energetici.

 +INFO: Valentina.Gollini@sacmi.it

 SCHEDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS SACMI

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

due × 2 =