Federico Bellanca
| Categoria Notizie Birra, Food | 3191 letture

E se la Pizza con l’Ananas fosse Gourmet? La sfida di un pizzaiolo italiano in Islanda

Pizza Hut Islanda Fosse Ananas Pizzaiolo Birra Morena Italiano Domino’s Pizza Gourmet

Italiano Islanda Gourmet Fosse Pizza Hut Domino’s Ananas Birra Morena Pizza Pizzaiolo

© Riproduzione riservata


Se vi dicessi che ci sono parole che si pronunciano uguali in ogni paese del mondo a cosa pensereste? A parole moderne, magari in Inglese, che nel XXI Secolo non vengono più declinate in nessuna lingua locale. Forse pensereste a quelle legate al mondo dei Social (partendo proprio da quest’ultima) che sicuramente non si traducono mai. Influencer, istagrammer, youtuber…Così sono e così restano!

Eppure la parola più intraducibile del mondo, per quanto strano possa sembrare, non è in Inglese, ma in Italiano. In qualsiasi paese infatti Pizza si dice Pizza, ed il nome originale del piatto più amato sul pianeta è sempre lo stesso ad ogni latitudine.

Lo sa bene Michele Tamasco, in arte e sui social meglio conosciuto come Mad Mike, pizzaiolo di mestiere, che la passione ha portato davanti al forno della prima vera Pizzeria Napoletata di tutta l’Islanda.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Il giovane chef dell’arte bianca ha avuto l’arduo compito durante l’ultimo anno di tenere alta la bandiera della cucina Italiana alle porte del Polo Nord, andando in competizione con le catene di Fast Food Made in USA che proponevano una pizza decisamente diversa da quella del nostro paese.

Una guerra? Forse no! Per andare incontro alle abitudini degli Islandesi, Michele ha scelto la diplomazia. Vista l’alta richiesta locale di pizza con l’Ananas, ordinazione che avrebbe fatto impallidire o tremare di rabbia molti dei suoi colleghi, il giovane pizzaiolo invece di rifiutare si è adoperato per reinventare in chiave gourmet la stessa ricetta.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Questa sua piccola rivoluzione lo ha messo sotto i riflettori della stampa internazionale su, e in breve tempo il suo stile è stato raccontato in interviste (queste si!) in molte lingue diverse.

Visto che la sua visione veniva spesso travisata, e non compresa propio in patria il giovane pizzaiolo ha deciso di realizzare in esclusiva per Beverfood.com un video in cui dare finalmente la ricetta della sua creazione. Eccolo qui:

Una curiosità: Nel video Michele beve spesso Birra Morena, gliene abbiamo chiesto il motivo:

“ Ho scoperto le birre Artigianali di Morena durante il mio ultimo viaggio in Italia, e mi hanno conquistato sia per il gusto, sia per la visione che il birrificio propone, ovvero di ricreare degli stili anche esteri (come nella IPA) mantenendo la qualità Italiana e il nostro savoir-faire. Visto che condividiamo la stessa mentalità, ho deciso di portarmene una piccola scorta fino a qui e di gustarmele quando cerco ispirazione”

© Riproduzione riservata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Italiano Fosse Birra Morena Pizzaiolo Gourmet Ananas Pizza Hut Islanda Domino’s Pizza


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Alla fiera di Rimini: birra e alta gastronomia in viaggio tra le emozioni

12/02/2019 - Organizzato da Birra Morena, la birra ufficiale ed esclusiva dei Campionati della cucina Italiana, “Birra e alta gastronomia in viaggio tra le emozioni” sarà il tema di u...

Birra Morena è la birra ufficiale dei Campionati della Cucina Italiana

08/02/2019 - Si consolida giorno dopo giorno l’intesa tra la Federazione Italiana Cuochi e Birra Morena. A braccetto, questa volta, ai campionati della cucina italiana che si svolgera...

La sede storica di Gino Sorbillo colpita da una bomba

16/01/2019 - "Chiuso per bomba". È lo stesso Gino Sorbillo a scriverlo con inchiostro blu su un foglio di carta qualsiasi, per immortalare la situazione spettrale in cui si è trovato ...

Gino Sorbillo, una pizza a difesa di Napoli e della tradizione

07/01/2019 - Tre ingredienti. Cultura, allo stesso tempo frutto e fertilizzante per poter progredire, che sia oltreconfine o soltanto per qualità e volume. Senza conoscenza e capacit...

Ricerca CNA: il business della pizza in Italia è in crescita e vale ben 30 miliardi di euro all’anno

10/12/2018 - Centotrentamila imprese coinvolte. E centomila addetti a tempo pieno che salgono a 200mila nei fine settimana. Per sfornare circa otto milioni di pizze al giorno, quasi t...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

8 + uno =