beverfood
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione | 2211 letture

SELEX: fatturato 2015 in crescita a 9,95 miliardi/euro. Confermate le previsioni 2016 di 10,25 miliardi

Supermercati Grande Distribuzione Miliardi/euro C+c Previsioni Iper Fatturato Selex Confermate Distribuzione Moderna Gdo A&o Famila

Confermate Miliardi/euro Previsioni Iper Grande Distribuzione Distribuzione Moderna Gdo A&o Selex Supermercati C+c Fatturato Famila

Selex cresce ancora e consolida la sua presenza sul territorio. Nel 2015 il fatturato complessivo è arrivato a 9,95 miliardi di euro, con un incremento del 5,6% rispetto al 2014. Positivo anche l’andamento dei primi quattro mesi del 2016. Da gennaio a fine aprile il Gruppo ha infatti registrato un aumento del + 4,9% se si considerano tutti i canali e le aperture di nuovi punti di vendita.

unpuntovenditainsicilia

Il dato sulla crescita Selex a rete costante sempre nei primi quattro mesi dell’anno è + 0,7%, in controtendenza rispetto al settore della grande distribuzione italiana, che ha invece registrato un trend negativo, pari a – 1,3% ( iper + super, dati Nielsen). Selex rafforza la sua posizione al terzo posto tra i retailer, con una quota di mercato dell’11,6% (dati IRI, gennaio 2016) e conferma una stima di chiusura anno a 10,25 miliardi di fatturato. Il Gruppo commerciale Selex associa 15 imprese e 2.515 punti di vendita dislocati su tutto il territorio nazionale, con insegne nazionali quali Famila, A&O e C+C, e diversi altri brand assai radicati a livello regionale (vedi allegato). Nel corso dell’Assemblea annuale, è stato presentato oltre al consuntivo 2015 anche il programma di sviluppo per il 2016. Per le nuove aperture (69 le unità previste entro la fine dell’anno) e la modernizzazione di punti di vendita esistenti, che porteranno all’assunzione di centinaia di nuovi collaboratori, sono stati stanziati 152 milioni di euro.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

«Nonostante il 2016 non abbia ancora visto l’affermarsi di una ripresa robusta dell’economia – ha detto Dario Brendolan (cfr. foto in alto), Presidente del Gruppo Selex – il nostro Gruppo ha scelto di proseguire con decisione sulla strada dello sviluppo, studiando moderni formati di punti vendita radicati nel territorio e sempre attenti alle nuove tendenze di consumo e alle tradizioni delle comunità in cui operano». I risultati positivi conseguiti nei primi quattro mesi dell’anno premiano l’impegno di Selex sul fronte del miglioramento continuo dell’offerta, in particolare nei reparti più strategici come i freschissimi e l’area salute e benessere.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

«Abbiamo lavorato in questi mesi per rinnovare la rete, migliorare la specializzazione dei reparti emergenti e rafforzare il posizionamento distintivo delle nostre insegne – ha sottolineato Maniele Tasca, Direttore Generale del Gruppo Selex – Parallelamente abbiamo presidiato attentamente l’area convenienza. Lo scorso anno, grazie alle promozioni, i consumatori che hanno fatto la spesa nei nostri punti di vendita hanno risparmiato 450 milioni di euro». Al buon andamento del Gruppo Selex hanno contribuito anche le performance dei prodotti a marca del distributore. In particolare le linee specialistiche premium e quelle salutistiche hanno registrato nei primi quattro mesi dell’anno un incremento delle vendite del 15% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Un risultato ottenuto grazie anche alla campagna di comunicazione che ha visto la realizzazione del nuovo sito www.prodottiselex.it e importanti investimenti pubblicitari sulle principali emittenti nazionali.

datiselexluglio2016_compressed-1

datiselexluglio2016_compressed-2

datiselexluglio2016_compressed-3

Relazioni con la stampa: Marco Fanini – fanini1@faniniufficiostampa.com Relazioni esterne Gruppo Selex: mafrisa@tin.it

 

 

+ COMMENTI (0)

Casta la Grappa per Alchimie

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Miliardi/euro C+c Fatturato Selex Famila A&o Confermate Grande Distribuzione Supermercati Previsioni Distribuzione Moderna Gdo Iper

ARTICOLI COLLEGATI:

paolo porcelli

Paolo Porcelli è il nuovo direttore della business unit modern trade di HEINEKEN ITALIA

21/06/2013 - Il 20 giugno 2013 Paolo Porcelli è nominato direttore della business unit modern trade di Heineken Italia. Paolo Porcelli, 46 anni, attualmente è trade marketing manager ...

Mercato Italiano Succhi e Bevande Frutta : ancora in calo i consumi nel 2016

19/12/2016 - Il settore dei succhi e delle altre bevande frutta ha sofferto continui cali di volumi negli ultimi anni. I consumi pro-capite di 13 litri/anno ci hanno ormai relegato ag...

La siciliana 3M Supermercati entra a far parte di INTERDIS

29/01/2014 - Interdis, gruppo distributivo italiano operante in 15 regioni del territorio nazionale, annuncia l’ingresso tra le imprese associate di 3M Supermercati s.r.l., azienda pa...

NIELSEN: La crescita trasversale del DISCOUNT

13/05/2013 - Quest’anno il canale discount è l’unico canale ad avere una crescita rilevante del fatturato, spinto anche dallo sviluppo della rete distributiva: 4.615 Discount in itali...

MERCATO ITALIANO DEL VINO: segnali in controtendenza delle vendite di vino di qualità in GDO e rinascita delle enoteche

07/03/2015 - In quantità e valore, il vino italiano che finisce nel mercato interno è la metà del totale prodotto. Un elemento ormai stabilizzato da anni e che fa del mercato tricolor...

rapporto-coop-copertina-2014

RAPPORTO COOP 2014 “Consumi & Distribuzione” : come gli italiano si adattano alla crisi

08/09/2014 - Presentato il Rapporto Coop 2014 “Consumi & distribuzione” redatto dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori) con la collabor...

I VINI PIU VENDUTI NELLA GDO ITALIA: il Lambrusco è il più venduto a quantità e il Chianti è il più venduto a valore

10/03/2016 - Secondo l’ultima ricerca IRI per Vinitaly, il vino più venduto in assoluto nei supermercati italiani rimane il Lambrusco con 12 milioni e 771 mila litri venduti, sempre t...

L’andamento del Food & Beverage italiano nel Largo Consumo 2018

12/03/2019 - In presenza di segnali di rallentamento a livello macroeconomico in finale di anno, come si è chiuso il 2018 in termini di andamento delle vendite e tendenze di acquisto ...

MERCATO CAFFÈ IN ITALIA nella GDO nel 2015: calo dei volumi ma aumento a valore

13/06/2016 - I dati IRI indicano per l’esercizio 2015 un calo di volumi complessivi del 2,1%% a quantità nei canali della GDO (iper + Super + LSP) rispetto al 2014, ma un incremento c...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattro × cinque =