Pinterest LinkedIn

Con 51.545 visitatori qualificati, in linea quindi con quelli presenti nell’edizione 2007, SIMEI (Salone Internazionale Macchine per Enologia e Imbottigliamento) ed ENOVITIS (Salone Internazionale delle Tecniche per la Viticoltura e l’Olivicoltura) hanno dimostrato ancora una volta la validità e l’importanza strategica che rivestono per la filiera italiana e internazionale. In particolare, ENOVITIS ha addirittura aumentato di qualche punto percentuale i propri visitatori, grazie anche alle visite collettive provenienti da diverse regioni, quali Veneto, Piemonte, Abruzzo, Lombardia, Toscana e Trentino


Costante anche il numero dei visitatori esteri, pari a 9.575, ma decisamente in crescita il numero dei delegati esteri (+80% sull’edizione 2007), grazie all’intensa opera di promozione svolta dalla segreteria organizzativa delle manifestazioni in collaborazione con Ice e Promos (l’Azienda speciale della Camera di commercio di Milano per le attività internazionali), e provenienti da: Repubblica Ceca, Georgia, Slovacchia, Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Russia (zona di Krasnodar), Kazakhistan, Sud Africa, Usa, Canada, Cile, Vietnam, Israele, Turchia, India, Brasile, Argentina. Risultati, questi, resi ancora più significativi se si considera che le due manifestazioni si sono tenute in un anno difficile, appesantito dalle criticità di una situazione economica globale in sofferenza. Un risultato che testimonia la vitalità del tessuto imprenditoriale, italiano ed estero, che non rinuncia a tenersi aggiornato sulle ultime innovazioni tecnologiche in vista di una ripresa.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

Aumentato del 50% anche il numero dei giornalisti italiani ed esteri, a conferma dell’interesse suscitato dalla manifestazione – svoltasi in Fiera Milano a Rho dal 24 al 28 novembre scorsi -, sia come vetrina dell’innovazione tecnologica nell’ambito delle macchine, attrezzature e prodotti per l’enologia, l’imbottigliamento, la viticoltura e l’olivicoltura, sia come momento dedicato all’approfondimento di tematiche attuali e strategiche per l’intera filiera attraverso l’intensa attività convegnistica.“Simei ha sicuramente ‘tenuto’ – dichiara Marzio Dal Cin, presidente di Anformape – e se numericamente siamo in linea con il 2007, dal punto di vista della qualità e dell’interesse dimostrato dai visitatori quest’edizione è stata particolarmente significativa. Sono a conoscenza di aziende che hanno concluso contratti proprio in fiera; per altre invece è stato un momento non solo per consolidare rapporti già esistenti, ma per crearne di nuovi, soprattutto esteri. Accanto a operatori già noti, ce n’erano anche molti nuovi. E’ stata poi vincente e apprezzata l’idea di disporre i 4 padiglioni di SIMEI contrapposti (e non in linea come in passato) per una più razionale disposizione dell’offerta merceologica – dalla produzione all’imbottigliamento”.

“Nonostante le previsioni non molto ottimistiche e la vicinanza con altre manifestazioni fieristiche estere – dice Cesare Bianco, presidente Comitato tecnico SIMEI – l’affluenza dei visitatori si è mantenuta in linea con il 2007 e questo è un successo perché ci sarebbero stati i motivi per ipotizzare una flessione. Sicuramente oggi si tende a dedicare alla fiera meno giorni di visita, per contenere i costi, ma non si rinuncia agli appuntamenti importanti. Gli operatori sono molto qualificati, così come il panorama dell’offerta è all’altezza delle richieste tecnologiche dei visitatori, anzi proprio nei periodi di crisi ci si ingegna di più per proporre un’offerta ancora più interessante”. “Dal nostro osservatorio – dice Vanni Ferrari, presidente del Comitato tecnico ENOVITIS – l’affluenza quest’anno è stata più intensa rispetto alle altre edizioni. La forza di ENOVITIS è la sua alta specializzazione e la capacità quindi di portare qui clienti qualificati e interessati, di essere una vera fiera di settore. Buona e interessante la presenza degli operatori provenienti dall’estero: bisogna continuare a lavorare in questa direzione per rendere sempre di più questa manifestazione un irrinunciabile punto di riferimento internazionale per tutti gli operatori della filiera vitivinicola”.

+info: info@simei.itwww.simei.it

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

ALTRE NEWS SUL SETTORE -> distribuzione

DOCUMENTAZIONE SUL SETTORE -> distribuzione

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

11 − cinque =