antonietta
| Categoria Notizie Acqua Minerale | 2331 letture

La sostenibilità di Ferrarelle: i principali risultati del 2017

Acqua Ristorazione Stabilimenti Bottiglie Pet Ferrarelle Bilancio Di Sostenibilità Acqua Essenziale Sostenibilità Le Linfe Vitasnella Vitasnella

Stabilimenti Vitasnella Bilancio Di Sostenibilità Acqua Essenziale Le Linfe Vitasnella Sostenibilità Ferrarelle Acqua Ristorazione Bottiglie Pet

Si è svolta presso la sede di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli la presentazione de “Le forme della vitalità”, ultima edizione del Bilancio di Sostenibilità di Ferrarelle SpA, gruppo proprietario delle acque minerali Ferrarelle, Acqua Vitasnella, Fonte Essenziale, Boario, Natía, Santagata, Roccafina, delle acque funzionali Linfe di Vitasnella, del brand di cioccolato d’alta gamma Amedei e distributore esclusivo per la penisola di Evian.

 

Da sinistra a destra: Carlo Pontecorvo -Presidente di Ferrarelle- , Simonetta Schillaci -Responsabile Raccolta Fondi Grandi Donatori Aziende –  e  Michele Pontecorvo Ricciardi -CD di Ferrarelle alla corporate identity, comunicazione e CSR

 

La vitalità di un’azienda non può più essere misurata semplicemente guardando ai dati economici, seppur decisamente positivi, del suo bilancio d’esercizio. Proprio partendo da questo assunto, a partire dal 2015, Ferrarelle SpA ha deciso di raccogliere all’interno del Bilancio di Sostenibilità tutto il suo impegno profuso per rispondere al dovere e alla necessità di restituire e creare valore per il territorio in cui affonda le sue radici, per il suo Paese e per la società nella quale opera quotidianamente.

 

 

Due anni fa, con grande orgoglio, Ferrarelle SpA è stata la prima azienda del settore acque minerali a realizzare un documento ufficiale di questo tipo, ed è con altrettanto orgoglio che con Le forme della vitalità certifica oggi il proprio percorso di crescita intrapreso nell’ambito della sostenibilità ambientale e la grande attenzione riversata negli effetti sociali e  nelle ricadute economiche delle proprie attività” ha dichiarato Michele Pontecorvo Ricciardi, Vicepresidente di Ferrarelle SpA e Consigliere delegato alla corporate identity, comunicazione e CSR.  “Proprio come la vitalità, anche la sostenibilità non è ascrivibile ad un’unica forma ed è per questo che nella stesura del documento abbiamo voluto dare rilevanza a tutte le sue diverse sfaccettature e a tutte le attività che ci vedono coinvolti: l’importante riduzione dell’impatto ambientale delle nostre attività produttive, le numerose partnership in ambito CSR, l’incremento sostanziale del valore economico distribuito agli stakeholder, +3,7% rispetto al 2016, e l’avvio dell’ambizioso progetto R-PET sono solo alcuni degli esempi delle forme delle nostra vitalità”.

 

 

Il raggiungimento dei traguardi conseguiti nell’ultimo anno è da contestualizzarsi all’interno di una visione aziendale lungimirante ed attenta, che da sempre fa della sostenibilità uno dei suoi valori fondanti e punto cardine delle sue attività.  Il grande impegno nella sostenibilità ambientale, culminato con l’avvio dell’impianto di produzione di R-PET (PET riciclato), così come le numerose e prestigiose partnership sociali e culturali e la crescita del valore economico distribuito agli stakeholder, sono solo alcuni degli aspetti che dimostrano la chiara direzione intrapresa dall’azienda.

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

 

SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

La creazione del valore economico in Ferrarelle SpA nasce da un’organizzazione orientata, oltre alla salvaguardia delle risorse idriche, geologiche e dell’habitat naturale dove si trovano le sue sorgenti, anche alla soddisfazione dei consumatori e dei clienti e a garantire l’eccellenza dei suoi prodotti e servizi. Ferrarelle SpA riconosce inoltre l’importanza di un’equilibrata distribuzione del valore economico generato dalla propria attività nei confronti dei propri stakeholder, valore che gli stessi, direttamente o indirettamente, hanno contribuito a produrre.

 

  • Valore economico generato da Ferrarelle nel 2017 è pari a 183,5 milioni di euro, +4,3% rispetto al 2016
  • Valore economico distribuito agli stakeholder è stato nel 2017 pari a 172,1 milioni di euro, + 3,7% rispetto al 2016, di cui 23,8 milioni di euro ai dipendenti, +2,7% rispetto al 2016, e 1,4 milioni alla collettività grazie a donazioni, contributi ad associazioni e attività di sponsorizzazione
  • 1.342 fornitori per una spesa complessiva di 147 milioni di euro, l’82% della quale ricade su aziende italiane

 

 

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

L’adozione di processi industriali e politiche aziendali per la riduzione di ogni forma di impatto ambientale risponde alla consapevolezza che il rispetto della risorsa acqua passa imprescindibilmente da ogni forma di tutela dell’ambiente e della natura, senza la quale l’acqua non esisterebbe.

  • Riduzione dei consumi idrici del 2,2% rispetto al 2016
  • Riduzione del 4,8% dell’indice di intensità energetica, che misura i consumi energetici complessivi per ogni litro di acqua imbottigliato
  • Riduzione del 5,5% rispetto al 2016 e del 11,2% rispetto al 2015 dell’indice di intensità di emissione totale, che misura le emissioni di gas serra per ogni ettolitro di acqua minerale prodotta
  • Pallet a km zero con total pallet management
  • -40% riduzione peso preforme PET per il formato 0,5 L rispetto al 2007
  • -39% riduzione peso capsule per il formato 1,5 L rispetto al 2007
  • Energia da fonte rinnovabile – Impianto fotovoltaico stabilimento di Riardo
  • Più del 95% dei materiali scartati dal processo produttivo avviati a riciclo
  • Avvio dello stabilimento di produzione di R-PET (PET riciclato) per dare nuova vita alle bottiglie provenienti dalla raccolta differenziata

 

 

SOSTENIBILITÀ SOCIALE

Ferrarelle SpA partecipa attivamente allo sviluppo della vita sociale e culturale della collettività, partendo dai propri collaboratori e, inoltre, promuove e sostiene progetti in ambito culturale e scientifico al fine di contribuire alla crescita e all’arricchimento del patrimonio intellettuale, sociale ed economico di ciascun luogo e comunità in cui l’azienda svolge la propria attività e anche del Paese tutto.

  • Il 95,5% dei dipendenti è assunto a tempo indeterminato
  • 9.860 ore di formazione erogate, + 59,6% rispetto al 2016
  • Frequenza e gravità infortuni vicini allo zero
  • Rapporti consolidati tra azienda e Organizzazioni sindacali
  • Principali Partnership: FAI – Fondo Ambiente Italiano, Teatro alla Scala, Fondazione Telethon, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Slow Food Italia, Premio Malaparte, Bologna Business School, FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli onlus
  • Avvio del progetto smart working come strumento di work-life balance

 

 

RISULTATI 2017

  • 930 milioni di litri venduti, +4% (+ 36 mio litri) vs 2016
  • 142 milioni di euro di fatturato, + 5mio vs 2016
  • 18 milioni di euro ebitda, +5,4% vs 2016

IL GRUPPO FERRARELLE: La vitalità naturale di un’azienda italiana

Ferrarelle SpA è un’azienda dalla vitalità 100% italiana, che opera nell’imbottigliamento e distri­buzione di acque minerali a livello nazionale e internazionale e si identifica con l’eccellenza del marchio Ferrarelle, l’effervescente naturale sinonimo di qualità dal 1893. Nasce nel 2005, quando LGR Holding SpA acquisisce dal Gruppo Danone la società Italaquae SpA dandole il nome di Ferrarelle SpA, diventando così proprietaria dei marchi Ferrarelle, Natía, Santagata e Boario, distributrice in esclusiva per l’Italia del brand Evian e licenziataria per la ca­tegoria acqua e bevande del marchio Vitasnella, acquisito infine nel 2012. Nel 2014 ha ampliato ulteriormente il proprio portafoglio con il lancio dell’acqua funzionale Fonte Essenziale.

Nel 2017, con la volontà di arricchire la propria gamma di prodotti d’eccellenza, il Gruppo ha ripor­tato la dolcezza del cioccolato Amedei in Italia, acquisendo il 99% dell’azienda, con l’obiettivo di far conoscere a livello internazionale questa prelibatezza Made in Italy.

Ferrarelle SpA è il quarto produttore italiano di acque minerali, con una quota del 7,8%. Nel 2017 ha venduto 930 milioni di litri di acque minerali con un incremento del 4% rispetto all’anno precedente, registrando un fatturato netto di circa 142 milioni di euro e un Ebitda di oltre 18 milioni.  La società conta oggi circa 370 dipendenti dislocati su 5 siti strategici: Milano, sede della direzione commerciale e marketing; Riardo (Caserta), centro amministrativo e operativo dove il Parco Sor­genti, patrocinato dal Fondo Ambiente Italiano, custodisce le fonti di Ferrarelle, Santagata, Natía e Roccafina; Darfo Boario Terme (Brescia), culla delle fonti Boario, Vitasnella e Fonte Essenziale; Pontedera (Pisa), sede di Amedei, Presenzano (Caserta), sede del nuovo stabilimento di produ­zione di R-PET, PET riciclato.

Nel mercato internazionale opera in oltre 40 Paesi attraverso l’esportazione dell’effervescente naturale Ferrarelle e della piatta Natía, posizionandosi nel segmento del fuori casa e in particolare nei delicatessen, top hotel e ristoranti.

 

 

 

+info: www.acquavitasnella.it
www.ferrarelle.it
www.fonteessenziale.it
ufficio.stampa@ferrarelle.it
alessandro.schiavina@havaspr.com
marianna.lovagnini@havaspr.com

 

Altre recenti news pubblicate da Beverfood.com sul gruppo Ferrarelle:

Le Linfe di Vitasnella: la nuova linea di acque funzionali per il benessere quotidiano

Ottimi risultati 2017 per Ferrarelle: fatturato a 142 mio euro con 913 mio litri venduti

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Acqua Ristorazione Acqua Essenziale Le Linfe Vitasnella Ferrarelle Stabilimenti Vitasnella Sostenibilità Bilancio Di Sostenibilità Bottiglie Pet



Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Bilancio FERRARELLE 2014: fatturato a € 115 milioni con 800 Mni di litri prodotti

24/04/2015 - Ferrarelle SpA ha presentato i risultati dell’esercizio 2014 e le principali iniziative previste per il 2015. L’azienda ha chiuso il 2014 con 800 milioni di litri imbotti...

FERRARELLE LANCIA UNA NUOVA BOTTIGLIA PET A FORMA DI AMPOLLA

18/07/2007 - Sulle tavole degli italiani sarà ora disponibile la nuova bottiglia da 1,5 litri di Ferrarelle. Un bottiglia dalla forma che ricorda un’ampolla, studiata per far apprezza...

ACMI FORNISCE UNA LINEA MULTIFORMATO ALLO STABILIMENTO DI BOARIO TERME DEL GRUPPO FERRARELLE

02/11/2011 - All’inizio dell’anno, Acmi ha fornito al gruppo Ferrarelle una linea multiformato per il rinnovato stabilimento di Darfo Boario Terme, dove viene imbottigliata l’omonima ...

Le AQUE MINERALI ITALIANE attraggono gli investimenti

27/09/2016 - Repubblica del 26.09.16 pubblica uno speciale sulle acque minerali italiane con una breve panoramica sul mercato, sulla base degli ultimi dati del nuovo annuario settoria...

ACQUE MINERALI ITALIANE: boom delle esportazioni nel 2015 con 1.357 Mn litri e 479 Mn euro

26/09/2016 - Nel 2015 le esportazioni di acque minerali italiane sono cresciute di oltre il 10%  sia a volume che a valore, raggiungendo il record di 1.357 milioni di litri. A valore ...

FERRARELLE: strategie di sviluppo all’estero e diversificazione dei marchi in Italia

02/11/2015 - In un articolo_intervista pubblicato sul Corriere della Sera del 29.10 u.s., a firma di Isidoro Trovato, si fa il punto sui risultati della società Ferrarelle e sulle pro...

Al via lo spot FONTE ESSENZIALE: sentirsi liberi dentro è semplice come bere un bicchiere d’acqua, anzi due

16/06/2016 - Fonte Essenziale, acqua minerale naturale di origine termale specifica per il benessere di fegato e intestino, torna in comunicazione con la nuova campagna Libera, in lin...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciotto + 2 =