antonietta
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione, Vino | 1545 letture

Spagna: il vino guadagna seguaci nell’aperitivo ma la birra resta la bevanda preferita

Seguaci Vini Spagna Bevanda Sondaggio Guadagna Aperitivo Cultura Del Vino Spagna Birra Preferita Vino

Sondaggio Cultura Del Vino Bevanda Guadagna Birra Spagna Aperitivo Seguaci Preferita Vini Spagna Vino


Per il 37% degli spagnoli, il vino è diventato la loro bevanda preferita al momento dell’aperitivo, con aumenti importanti rispetto ai sondaggi precedenti e si avvicina alla birra.

La prima bevanda preferita dagli spagnoli al momento dell’aperitivo è la birra, stando alle risposte del 48% sul totale degli intervistati.  Il vermut è al 9%. Dobbiamo tenere a mente che se il vermouth viene considerato, siamo già molto vicini alla birra, poiché raggiungeremo il 46%. Il rapporto rivela anche che il 58% preferisce avere un buon bicchiere di vino a casa prima di ordinarlo in uno stabilimento (36%).

“Il vino aiuta a rafforzare le relazioni in un incontro di amici o familiari in quanto invita alla conversazione”: rivela il rapporto. La verità è che la cultura del vino sta aumentando, questo è indubbio.  Un’altra cosa è, però, il passaggio dal bere birra a sorseggiare vino. Il cambiamento è molto più difficile, soprattutto tra i più giovani. La tendenza di coloro che preferiscono un bicchiere di vino alla birra aumenta e cresce in modo esponenziale con l’avanzare dell’età, dai 30 anni in poi, solitamente. Tra i più giovani, dunque, il consumo rimane stagnante e non in crescita. Forse, per queste fasce di età si dovrebbe rendere le bevande più attraenti, più fresche, meno alcoliche e piacevoli da bere. Sarebbero necessarie più campagne pubblicitarie, o almeno più efficaci di quelle che sono state fatte. Noi, il settore, dovremmo interessarcene maggiormente, dare l’esempio, spiegare i benefici del vino, sia all’aperitivo che in ogni momento della giornata.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Demistificare l’oscurantismo di cui spesso abbiamo circondato il vino con degustazioni complicate, nomi strani e stravaganti e la quasi “necessità” di dover sapere molto sul vino per bere qualcosa. Ciò che dobbiamo spiegare, dal mio punto di vista, è la semplicità di avere semplicemente un bicchiere di vino piacevole per noi, sia al naso per i suoi aromi, sia in bocca per il suo sapore, senza altre strane storie. Qualcuno ha visto, ad esempio, cosa si fa con una birra? Nessuno per bere una birra in un bar comincia a odorare, a vedere e scoprire sapori nascosti. Solo un bambino, a lui piace, punto.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Perchè quando abbiamo a che fare con il vino non lo beviamo per il semplice gusto di farlo, senza ulteriore mistero? È difficile, ma non così tanto. Se  ci provassimo, faremmo un grande passo in avanti.

Traduzione a cura di Beverfood.com

© Riproduzione riservata

+info: www.elcorreodelvino.net/noticia/32/5531/el-vino-gana-adeptos-a-la-hora-del-aperitivo

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Aperitivo Seguaci Bevanda Guadagna Cultura Del Vino Sondaggio Preferita Spagna Birra Vino Vini Spagna


ARTICOLI COLLEGATI:

Aperitivi&Co Experience: digestivi e corroboranti. Continua il viaggio a sorsi tra passato e futuro

07/03/2019 - Ci sono tradizioni che si diffondono negli anni diventando sempre più parte di una cultura, in questo caso, di un momento specifico della giornata: l’ora dell’aperitivo. ...

Un angolo di Spagna nel cuore di Firenze: “La Cova – Tapas Bar”, molto più di un semplice ristorante

26/02/2019 - "Un rincón de España en el centro de Florencia", Toscana e Spagna non sono mai state così vicine. Merito de "La Cova - Tapas Bar", il ristorante più cercato dagli spagnol...

Alex Siliberto cura il nuovo design del Cosmopolitan per il brand fiorentino DìWine

11/12/2018 - Alex Siliberto-DìWine: dal connubio Milano-Firenze nasce un nuovo design del Cosmopolitan: il "Cosmopolitan DìWine". Il popolare barman milanese rivisita la ricetta del c...

Botanical Drink, l’Aperitivo 100% Vegetale firmato Distilleria Nonino

29/11/2018 - Fresco, agrumato, floreale. E' l'Aperitivo vegetale, l'ultima creazione della Distilleria Nonino, nata dalla reinterpretazione in chiave contemporanea di un'antica ricett...

Tío Pepe: lo zio di Spagna che ha conquistato il mondo

18/11/2018 - Paella, corrida, flamenco, cerveza e... Tío Pepe. Tra gli stereotipi della cultura spagnola, rientra sicuramente anche il vino 'fino' per eccellenza. Chi, d'altronde, non...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

11 − 5 =