beverfood
| Categoria Notizie Bevande Analcoliche | 4203 letture

SPORT DRINKS: I CONSUMI MONDIALI 2005 AUMENTATI DEL 10%

Bevande Funzionali Consumi Sport Sport Drink Drinks Mondiali Aumentati

Sport Sport Drink Consumi Bevande Funzionali Drinks Mondiali Aumentati

Nel 2005 il mercato globale degli sport drink ha compiuto un balzo in avanti del 10% portandosi a 9.700 milioni di litri, secondo il nuovo rapporto 2006 Global Sports Drinks di ZENITH INTERNATIONAL, agenzia di consulenza specializzata nel settore bevande.

La crescita è stata determinata dai nuovi marchi, dall’ampliamento dei marchi esistenti con nuovi gusti e da prodotti di nuova concezione, nonché dalla crescente attenzione posta sul ruolo benefico dell’esercizio fisico nel mantenimento della salute e del benessere. Gli sport drinks sono fatti per reidratare efficacemente, per migliorare le prestazioni sportive e per favorire la ripresa muscolare. Spesso contengono elettroliti, carboidrati e, in misura crescente, proteine in forma di aminoacidi e peptidi.

Sophie Carkeek, Senior Market Analyst di Zenith, ha commentato: “Oggigiorno la categoria degli sport drinks comprende una gamma molto ampia di prodotti, che vanno dalle complesse soluzioni nutrienti studiate appositamente per i body builders e gli atleti professionisti a prodotti più blandi, adatti al consumatore occasionale. Essa si sta allargando ulteriormente grazie a innovazioni a tutti i livelli, in modo da poter raggiungere ogni sportivo, a prescindere dall’età o dalla misura in cui si dedica all’attivItà fisica”.

Il Nord America ha assorbito il 49% dei consumi di sport drink nel 2005 e sembra che il suo primato reggerà almeno fino al 2010. Gatorade (lo sport drink più venduto nel mondo, anche perché è stato il pioniere di questa categoria) è stato lanciato proprio in questa regione agli inizi degli anni Settanta ed è tuttora il marchio più diffuso.

L’Asia Pacifica ha determinato il 38% dei consumi totali del 2005, per la maggior parte grazie alle vendite avutesi in Cina e Giappone. Il Giappone è secondo soltanto agli USA in termini di consumo pro capite di sport drink, con una media di 12,5 l. nel 2005. Lì, come anche in Nord America, gli sport drink sono prodotti già ampiamente affermati presso il grande pubblico e non a caso al Giappone va il merito di molti progressi nella formulazione degli sport drink, soprattutto quelli a base di aminoacidi. La Cina, comunque, sembra destinata a superare i consumi del Giappone entro il 2010.

La crescita più rapida nel 2005 si è avuta nell’Europa dell’Est (19% più che nel 2004), a partire però da una base irrisoria. Lo stesso si può dire del Medio Oriente, la cui crescita del 17% parte da un livello molto basso.

Tra gli altri fattori importanti messi in evidenza dal rapporto Zenith: gli USA sono la nazione col più alto consumo pro capite (15,6 l. annui, laddove la media mondiale è stata di 1,8 l. nel 2005 e dovrebbe salire a 2,5 l. nel 2010). Zenith esprime previsioni sullo sviluppo dei singoli mercati nazionali e prospetta per il 2010 un mercato globale di oltre 14.000 milioni di litri.

Il rapporto 2006 Global Sport Drinks di Zenith fornisce dati statistici per il periodo che va dal 2000 al 2010, concernenti il mercato degli sport drinks in 53 Paesi particolarmente rappresentativi distribuiti nelle 7 regioni del mondo.

Per contattare Zenith: tel. +44 (0)1225 327900, fax +44 (0)1225 327901, e-mail info@zenithinternational.com.

www.zenithinternational.com

Note:

Le BEVANDE ISOTONICHE hanno la stessa concentrazione salina dei fluidi corporei, perciò reintegrano rapidamente i liquidi e i minerali persi tramite la sudorazione e forniscono energia grazie ai carboidrati.

Le BEVANDE IPOTONICHE contengono molecole in concentrazione inferiore rispetto a quella del sangue, quindi la loro azione reintegrativa è più veloce di quella delle bevande isotoniche, ma a prezzo della rinuncia ai benefici dati dai carboidrati.

Le BEVANDE IPERTONICHE (con più molecole rispetto al sangue) normalmente servono ad assumere carboidrati dopo un esercizio fisico, in modo da ripristinare le scorte di glicogeno nei muscoli.

+INFO: GLOSSARIO BIBITE BEVERFOOD

+ COMMENTI (0)

Gosling Rum - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Sport Drink Aumentati Drinks Sport Consumi Bevande Funzionali Mondiali



Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Foodness a sostegno dello sport e della sicurezza stradale

10/04/2019 - La mission di Foodness è sempre stata quella di introdurre la filosofia di Wellness nel canale Ho.re.ca. Per Foodness, infatti, benessere significa equilibrio: eliminare ...

Aggiungi un plus all’H2O. È fresco in Italia il business delle acque arricchite

09/04/2019 - Colorate, profumate e potenziate: sanno di benessere. Le acque arricchite sono bevande dal sapore gradevole addizionate di elementi utili ad apportare, in aggiunta al lor...

San Benedetto è sponsor della maratona internazionale di Roma

02/04/2019 - Acqua Minerale San Benedetto è l’acqua ufficiale dell’Acea XXV Maratona Internazionale di Roma, organizzata quest’anno da Fidal (Federazione Italiana Atletica Leggera). L...

Cannabis per atleti: dalla Hall of Fame una nuova bevanda funzionale

15/02/2019 - Un'intera carriera vissuta come bandiera di una sola squadra, running back per i Denver Broncos. Leader della franchigia per yards corse (7.607), due Super Bowl vinti con...

E’ l’era del food delivery. Coldiretti: è il settore più dinamico della ristorazione italiana

31/01/2019 - Sono 18,9 milioni gli italiani che nell’ultimo anno con regolarità (3,8 milioni) e occasionalmente (15,1 milioni) hanno consumato a casa cibo ordinato tramite una piattaf...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattordici − 10 =