Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Si chiama Stammibene la nuova proposta di ristorazione che ha aperto i battenti lunedi 11 settembre a Bari in via Nicolai al civico 31. Un format innovativo per il capoluogo pugliese, la prima ristobottega, o mercato con cucina, 400 metri quadri dove il cibo diventa un’esperienza da condividere, per mangiare più volte al giorno e acquistare prodotti a filiera corta.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Il progetto Stammibene nasce circa due anni fa, da un’idea di Francesco Pomarico, figlio del Cavalier Pomarico patron del gruppo pugliese Megamark proprietario dei brand Dok, Famila e A&O, con l’intento di diversificare il business del gruppo e offrire alla città di Bari un posto dove mangiare cibo sano e fresco. L’offerta varia da caffè, centrifugati e crostate per la colazione a yogurt e frutta per lo spuntino fino a primi e secondi piatti, insalate e panini gourmet per pranzo o cena.

Stammibene Bari interni - L'alfabeto del Gusto

 

CUCINA VI(SI)VA

La cucina a vista, chiamata Vi(si)Va, stile Masterchef, permette di assistere alla preparazione dei piatti, dove imparare a cucinare ed assaggiare piatti. Tutto rigorosamente preparato al momento dalle mani sapienti dello chef barese Antonio Scalera patron della Bul, una delle insegne della ristorazione più sicure della città e dalla sua brigata, utilizzando esclusivamente prodotti freschi di fornitori regionali, selezionati accuratamente dallo staff di Stammibene per garantire la qualità dei prodotti. Il menù, che ruoterà su base trimestrale, è pronto a soddisfare le esigenze e i gusti di tutti, proponendo piatti vegani, vegetariani, di carne, di pesce, in primis piatti della tradizione ma anche internazionali. Ma c’è di più. Stammibene pone la massima attenzione alla natura e all’ambiente, riducendo al minimo indispensabile l’utilizzo della plastica, in chiave sostenibile.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

PARETE AROMATICA E SENTIERO SECCO

Il locale si presenta accogliente, luminoso e pieno di verde. L’ingresso è arredato da un lato con un tavolo di erba, dove degustare un piatto fresco simulando un picnic, mentre dall’altro un tavolo di legno sotto una parete addobbata con erbe e spezie e chiamata “aromatica”. Una volta entrati a Stammibene l’attenzione è catturata, oltre che dal profumo proveniente dal bar e dalla cucina a vista, dal “sentiero secco” di cereali, legumi e semi che attraversa l’intero locale, portando il cliente dall’ingresso alla zona ristorazione. La zona ristorazione, composta da tavolini in legno, è circondata da altre pareti verdi e dall’alfabeto del gusto, una parete su cui sono riportate le info sui prodotti utilizzati nella ristobottega.

 

100 AMBASCIATORI DEL GUSTO

Il progetto si è avvalso della collaborazione di “100 ambasciatori del gusto” provenienti da tutta Italia che, con le loro idee, hanno contribuito all’arredamento del locale, alla scelta dei prodotti e a quella dei menù. “La nostra intenzione è quella di continuare ad avvalersi dei suggerimenti dei nostri clienti per migliorare, crescere e variare il prodotto offerto”– spiega il Direttore Alessandro Milella. Questa nuova proposta di ristorazione offre al cliente la possibilità di fare la spesa, di fermarsi a mangiare un boccone, oppure di portare via piatti pronti preparati e incartati al momento. Un’idea davvero interessante e innovativa nel panorama variegato della ristorazione del sud Italia, nel pieno centro della città di Bari a due passi dall’Università, portato avanti da persone competenti, esperte e amanti del settore ristorazione.

 

 

Stammibene mercato con cucina

Bari via Nicolai 31, aperto tutti i giorni dalle 7.30 alle 23.00

INFO E PRENOTAZIONI 080-8641967

www.stammi-bene.it

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

uno × due =