antonietta
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali | 1651 letture

Le strategie di sviluppo Nestlè sul mercato del caffè in USA

Cold Brew Coffee Strategie Capsule Caffè Daniel Jhung Caffè Artigianale Mercato Caffè Usa Nestlè Nescafé Sviluppo Caffè Cialde Caffè Mercato Nestlé Caffè Solubile

Caffè Artigianale Strategie Caffè Nestlé Nescafé Capsule Caffè Cold Brew Coffee Cialde Caffè Mercato Daniel Jhung Sviluppo Mercato Caffè Usa Caffè Solubile Nestlè

Nestlé sta facendo una scommessa coraggiosa sulla crescita sostenuta del caffè.  “Il caffè è diventato una categoria molto importante per l’azienda, motivo per cui abbiamo davvero potenziato il livello delle risorse” – ha dichiarato Daniel Jhung, presidente della divisione bevande di Nestlé USA, a Food Dive. “Alcune delle partnership e acquisizioni degli ultimi due anni – ha aggiunto – hanno avuto proprio come obiettivo quello di assicurarci un ruolo in tutti i settori del caffè, non solo nell’area mainstream”.

 

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Daniel Jhung, presidente della divisione bevande di Nestlé USA

L’azienda svizzera, che per anni ha definito la sua presenza nel caffè con Nescafé, Taster’s Choice e Nespresso, si è recentemente concentrata sul segmento premium, acquisendo una partecipazione nella popolare catena di coffee shop Blue Bottle e facendo scattare Chameleon Cold-Brew. E a maggio ha speso $ 7,15 miliardi per acquistare i prodotti al dettaglio di Starbucks. Questa mossa ha portato l’onnipresente marchio omonimo di Seattle coffeeshop, il Seattle’s Best Coffee, Starbucks Reserve, Teavana e Starbucks VIA alla famiglia di marchi Nestlé. Jhung ha dichiarato che Nestlé sta concentrando i suoi sforzi sull’integrazione e la crescita di questi marchi, ma la società non escluderebbe un altro acquisto nel breve termine se dovesse rivelarsi la soluzione giusta.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Il caffè è diventato uno spazio interessante anche per altre aziende operanti nel settore alimentare e delle bevande, in particolare JM Smucker e Coca-Cola. All’inizio di quest’anno, Smucker ha debuttato nel 1850, una nuova linea di caffè premium destinata ai millennial e ai clienti Folgers di lunga data che riproducono la connessione del marchio con la California Gold Rush. Ad agosto, Coca-Cola ha annunciato che avrebbe acquistato Costa Coffee dal gruppo britannico di bevande e hotel Whitbread per 3,9 miliardi di sterline (5,1 miliardi di dollari). L’accordo è stato approvato dagli azionisti di Whitbread giovedì.

Il caffè è una dei settori in crescita più forti al mondo e Coca-Cola deve espandersi nel caffè e nelle bevande calde“, ha detto James Quincey , CEO di Coca-Cola, in un video dopo l’annuncio dell’accordo.

 

 

Per Nestlé, il caffè è un obiettivo attraente perché la bevanda si sta espandendo rapidamente, tanto da raggiungere anche il segmento artigianale al fine di soddisfare la crescente domanda di varietà e di benessere avanzata dai consumatori. Il caffè può essere realizzato utilizzando processi innovativi specifici del marchio. Può avere un sapore, un aroma, una consistenza unici o provenire da una regione specifica per distinguere i prodotti dalla concorrenza.

Un sondaggio di Nestlé e Morning Consult ha rilevato che quasi il 65% dei bevitori di caffè consuma la bevanda ogni giorno, e il 70% di coloro che lo bevono preferirebbe saltare la colazione piuttosto che rinunciare al proprio infuso. Jhung ha dichiarato che la piattaforma di caffè Nestlé è stata pensata per offrire ai consumatori più scelte durante il giorno: da una tazza calda di Taster’s Choice o Nespresso prodotta a casa al mattino, a una bottiglia di Chameleon Cold-Brew nel corso della giornata.

La società sta anche innovando internamente. Nestlé ha recentemente lanciato un prodotto Nescafé fatto con 100% di chicchi di caffè Arabica dalla Colombia che ha venduto bene. Si prevede di concentrarsi maggiormente sullo spazio colazione l’anno prossimo con l’introduzione di due frullati contenenti ciascuno l’equivalente di una tazza di caffè, 15 grammi di proteine ​​vegetali e ingredienti come burro di mandorle e avena. È in lavorazione anche un latte pronto da bere e frullato a freddo, destinato allo spazio da dessert.

 

 

Jhung ha notato che il caffè continua ad essere più premium, osservando l’evoluzione del formato dal solubile al tostato e macinato in cialde monodose e in bottiglie pronte da bere. “Ci sono così tante diverse forme di caffè là fuori. È per questo che sta crescendo così velocemente. I consumatori stanno dimostrando un’elevata disponibilità a pagare, sono disposti a pagare per un caffè buono, di qualità e superpremium “, ha affermato. “È così simile al vino o alla birra (artigianale) che si sono davvero evoluti … e il caffè sta seguendo lo stesso percorso.

Un recente sondaggio della National Coffee Association ha rilevato che il 64% degli americani beve una tazza di caffè ogni giorno – in aumento del 2% dal 2017. Sempre più consumatori apprezzano la bevanda a casa e le bevande gourmet stanno diventando più popolari. In generale si può affermare che il consumo di caffè, dal 2012, sia decisamente cresciuto e che ormai abbia raggiunto i massimi livelli.

 

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

 

Una ricerca condotta da Mintel ha osservato che l’infuso a freddo e gli altri caffè refrigerati hanno registrato la crescita più forte. Il segmento è salito alle stelle del 580% tra il 2011 e il 2016, soprattutto tra i millennial.

È emozionante vedere la trasformazione del caffè. È uno spazio in continua evoluzione, è un ottimo posto dove stare“: ha concluso Jhung.

 

Fonte: https://www.fooddive.com/news/nestle-bets-on-coffee-as-the-next-winner-in-the-craft-evolution/539363/

 

Traduzione a cura della Redazione Beverfood.com

© Riproduzione Riservata

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Caffè Cialde Caffè Caffè Solubile Nestlè Mercato Caffè Usa Mercato Cold Brew Coffee Sviluppo Strategie Nestlé Capsule Caffè Nescafé Caffè Artigianale Daniel Jhung



Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

Nescafé è il numero 3 tra i primi 100 megabrands mondiali

23/04/2019 - Nescafé, il principale marchio di caffè al mondo, si è classificata al terzo posto tra i primi 100 megabrands come risulta dalla classifica stilata da Euromonitor Interna...

A Host 2019 tutto il mondo del caffè tra tradizione e nuovi trend

12/04/2019 - Cold brew, nitro e specialty. E poi ancora, monorogine ed estrazioni alternative. Ai cinque angoli del pianeta l’universo del caffè è in continua evoluzione, tra nuovi tr...

Caffè Roko, competenza e passione per un espresso perfetto

11/04/2019 - Siete pronti a scoprire la storia di Caffè Roko e farvi travolgere dalla sua energia? Partiamo dal suo nome che porta con sé carica emotiva ed entusiasmo: Roko ha origine...

Bilancio Lavazza 2018: salgono utili e fatturato. Cresce anche la strategia di internazionalizzazione

03/04/2019 - I risultati 2018 confermano una crescita solida e profittevole. Prosegue la strategia di internazionalizzazione del Gruppo con i mercati esteri che si attestano a quota 6...

Alla scoperta dei primi 5 mercati di caffè nel mondo

20/03/2019 - Il caffè può offrire eccellenti opportunità di innovazione in diversi canali, anche in mercati maturi dove la concorrenza è elevata. Lo studio "Cinque mercati più promett...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

venti − cinque =