Pinterest LinkedIn

Anche quest’anno le Acque Minerali di Lurisia hanno partecipato con successo a Slow Fish, la manifestazione dedicata al mondo ittico e agli ecosistemi acquatici, la cui quinta edizione si è tenuta presso la Fiera di Genova dal 27 al 30 maggio. Nel suo ruolo di main sponsor Lurisia ha avuto un ruolo fondamentale con il suo frequentatissimo stand, dove sono state molto apprezzate dal pubblico e dagli addetti ai lavori le bottiglie della linea Bolle e Stille; il Nostro Chinotto, prodotto con gli agrumi del Savonese presidio Slow Food, e la Speciale Gazzosa, realizzata col limone sfusato di Amalfi.


Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood 2008/09

INFOFLASH/LURISIA
L’acqua di Lurisia è stata casualmente scoperta all’inizio del Novecento da un minatore nella zona del comune di Roccaforte di Mondovì, in provincia di Cuneo. Il nome deriva dalle “lose”, spesse lastre di pietra che venivano ricavate dalle innumerevoli cave e gallerie presenti nella zona. I primi ad accorgersi delle qualità curative delle acque locali furono gli scalpellini del piccolo centro di Nivolano, che si curavano le ferite procuratesi durante il lavoro. Dalle proprietà medicamentose delle acque trae, infatti, origine la storia dello stabilimento termale di Lurisia e la successiva commercializzazione. Lurisia Fonte Santa Barbara è un acqua minerale buonissima e naturalmente perfetta perché nasce sul monte Pigna a 1.460 metri sul livello del mare in un ambiente incontaminato e lontano da ogni possibile fonte di inquinamento. E’ leggerissima con solo 35,4 mg/l di residuo fisso e contiene soli 3,0 mg/l di sodio. +info www.lurisia.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

diciannove + sette =