Pinterest LinkedIn

Ben 9 filiere rappresentate: Frutta e Vegetali, Latte e derivati, Carne e Prodotti Ittici, Piatti Pronti, 4a 5a e 6a Gamma, Prodotti da Forno e derivati dai Cereali, Prodotti Dolciari, Prodotti Surgelati, Liquidi alimentari, Semi-Liquidi alimentari. Esposizione di tutte le tecnologie: dal processo al confezionamento, codifica, marcatura, etichettatura, dal fine linea alla movimentazione, stoccaggio, tracciabilità, logistica, dalle tecnologie ambientali alle soluzioni food safety. Richieste di adesione superiori del 40% rispetto al budget previsto in termini di metratura espositiva. 30 tra conferenze/lecture sulle future sfide del comparto. Ed infine unformat che, grazie ad un sistema di alleanze con partner strategici si conferma come un fattore di promozione di incontri e di opportunità di business per le imprese del settore. E’ questa in sintesi la fotografia di Cibus Tec – Food Pack, il Salone internazionale per le tecnologie meccano-alimentari di Fiere di Parma.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

In particolare il forte commitment di Fiere di Parma verso l’internazionalizzazione, anche attraverso iniziative di business matching internazionale focalizzate sui Paesi a più alto potenziale (Nord America Est Europa, Sud America, Cina Russia e Turchia) intende dare ulteriore slancio ad un comparto, quello delle tecnologie per il food processing e packaging che, nonostante la ripresa del mercato interno, continua a guardare all’export come reale traino della sua attività. Qui i numeri sorridono all’Italia: secondo paese esportatore al mondo (25,5%) dopo la Germania (28,2%) con un tasso di crescita medio annuo che dal 2009 si assesta al 7,9%. In particolare il forte commitment di Fiere di Parma verso l’internazionalizzazione, anche attraverso iniziative di business matching internazionale focalizzate sui Paesi a più alto potenziale (Nord America Est Europa, Sud America, Cina Russia e Turchia) intende dare ulteriore slancio ad un comparto, quello delle tecnologie per il food processing e packaging che, nonostante la ripresa del mercato interno, continua a guardare all’export come reale traino della sua attività. Qui i numeri sorridono all’Italia: secondo paese esportatore al mondo (25,5%) dopo la Germania (28,2%) con un tasso di crescita medio annuo che dal 2009 si assesta al 7,9%. “Grazie ad UCIMA e all’Alleanza con Colonia abbiamo capitalizzato gli 80 anni di storia di CIBUS TEC nonché la vocazione e le competenze del territorio. – ha affermato Antonio Cellie Amministratore Delegato di Fiere di Parma – Stiamo lavorando da 5 anni sul riposizionamento della manifestazione insieme alla community internazionale che chiedeva una fiera altamente verticale e specializzata; solo nel nostro paese si possono vedere a apprezzare le soluzioni tecnologiche più raffinate ed integrate di processing&packaging perché spesso sono sviluppate per l’industria alimentare Italiana che è la più qualificata e innovativa del mondo.

 +info: www.cibustec.it/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

11 + 10 =