Pinterest LinkedIn

C’è grande attesa di festeggiare el “dia de la independencia” del Perù, la ricorrenza che ogni anno il 28 luglio festeggia l’indipendenza peruviana. Tra gli eventi più interessanti Sueño Peruano, l’appuntamento al Reserva Restaurante di Roma con Pisco Barsol per celebrare le culture gastronomiche dei vari paesi che compongono il continente Sudamericano.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Un omaggio al Perù, nazione tra le più interessanti per storia e gusto a livello mondiale, Reserva Restaurante di Roma ha pensato di attendere il loro giorno più importante, quello in cui festeggiano la loro indipendenza nazionale. Il 28 Luglio sarà festa grande, in un contesto generale di esplosione del trend della cucina peruviana che sta gradualmente prendendo piede anche in Italia.

 

Chef Paulo Aires, il direttore Giorgio Zancolla e il barman Maurizio Musu _ in collaborazione con Barsol Pisco _ sono lieti dunque di proporvi una selezione dei loro piatti ed cocktail più iconici. Ceviche, Tamal, Causa, Anticuchos e Pisco Barsol saranno i punti di forza attorno ai quali gireranno tutte le preparazioni con un Menù degustazione di 5 portate o menù a la carte.

I cocktail saranno tutti a base Pisco, grazie alla collaborazione con PISCO BARSOL, per rendere omaggio al distillato d’eccellenza peruviano. Oltre al loro celebre Pisco Sour, il bartender Maurizio proporrà variazioni stagionali ed insolite di questo miscelato, altamente rappresentativo della tradizione peruviana.

In questi anni abbiamo sviluppato un lavoro di promozione, anche a stretto contatto con OCEX Milano, l’ufficio commerciale del Perù in Italia, per far conoscere ed elevare la categoria del Pisco, troppo spesso paragonata erroneamente alla Grappa.

Per questo siamo in continua espansione della linea Barsol, in quanto vogliamo aver la possibilità di far capire le sostanziali differenze tra un pisco e l’altro:

In primis la differenza tra uve aromatiche e non aromatiche. Le uve pisquere, a bacca bianca o rossa, possono essere secondo il disciplinare del Pisco Peruviano di 8 varietà equamente divise tra le quattro aromatiche Moscatel, Albilla, Torontel e Italia e le restanti non-aromatiche Mollar, Negra criolla, Uvina e Quebranta.

Inoltre si possono suddividere in Pisco puro (da uve monovitigno); Acholado (ottenuto da un blend di diverse varietà) e Mosto Verde (ottienuto da mosto non completamente fermentato)

Proprio per questo nelle prossime settimane sarà in arrivo il nuovo pisco barsol Moscatel

Il BARSOL Pisco Moscatel è prodotto da un solo tipo di uva (PURO): Moscatel della valle di Ica e Nazca. Questo pisco è estremamente elegante e ultra aromatico. Al naso si concentra in particolare sugli aromi floreali dei petali di rosa, che sono accompagnati da note fruttate di agrumi come mandarino e lime con un pizzico di pera. Al palato è dolce con un sapore di frutta secca, mela, pesca e con sfumature di vaniglia e cannella.

In Italia Pisco Barsol è importato e distribuita in esclusiva da Ghilardi Selezioni.

Info: www.ghilardiselezioni.com

 

Scheda e news: Ghilardi Selezioni Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque × cinque =