Tag

Birra Forst

Browsing

Birra FORST, azienda da sempre attenta alla cura ed osservanza delle tradizioni locali, sarà presente come partner nel periodo dei festeggiamenti a fianco di due storici carnevali italiani: Viareggio e Sciacca. E’ iniziata la 141esima edizione del Carnevale di Viareggio che ha chiuso le proprie strade principali per fare posto ad intrattenimento, divertimento e buona cucina combinata ad ottime bevande. Birra FORST, che fa dell’osservanza delle tradizioni uno dei suoi valori chiave insieme alla qualità dei prodotti e all’abbinamento con il cibo, è lieta di sostenere per il terzo anno consecutivo questo evento culturale che ha origini lontanissime e rappresenta per tutti gli italiani un momento imperdibile.

Quest’anno per la prima volta, dal 28 novembre 2013 fino al 6 gennaio 2014, il Giardino della Spezialbier-Brauerei FORST apre per accogliere la “Foresta natalizia”. Con questa iniziativa Birra FORST vuole portare i visitatori ad immergersi nella particolare atmosfera che caratterizza il periodo natalizio. Durante i giorni d’apertura della “Foresta natalizia” verranno raccolti fondi per l’Associazione Onlus L’ALTO ADIGE AIUTA.

La Spezialbier-Brauerei FORST ha prodotto in esclusiva per il Merano WineFestival la „Lagrein-Bier“ (Birra al Lagrein). Grazie all’impiego di malti speciali appositamente selezionati, che nella produzione birraria vengono impiegati specificatamente per birre doppio malto di altissimo pregio, si è ottenuto il pre-mosto di birra, precursore di questa birra unica nel suo genere, che riesce con le sue caratteristiche ad armonizzare il mondo del vino e il mondo della birra. La sapiente miscela di differenti malti e acqua di processo è servita come base per la successiva fermentazione con lieviti di vino (nella foto Cellina von Mannstein, Creative Director di Birra FORST, e Helmuth Köcher del Merano WineFestival).

Dal 20 al 23 settembre si svolgerà a Bra la nona edizione della fiera Cheese, evento biennale dedicato ai prodotti caseari italiani e internazionali. Birra FORST prenderà parte alla manifestazione con la sua vasta gamma di prodotti e una specialità: il formaggio affinato con Birra FORST Sixtus. Torna la fiera Cheese, l’evento biennale enogastronomico – organizzato da Città di Bra e Slow Food Italia – dedicato alle forme del latte.

E’ ripartita la campagna di comunicazione di Birra FORST, con la collaborazione dell’agenzia Cayenne e la supervisione di Cellina von Mannstein, Communication & Creative Director di Birra FORST. Il concept creativo della comunicazione ruota sempre intorno al posizionamento unico del brand: una birra buona e di qualità perché nasce dalla natura incontaminata dell’Alto Adige/Südtirol. “Buona, perché ha sempre vissuto qui” recita la head, sottolineando lo stretto legame con il proprio territorio di provenienza. La campagna si focalizza anche quest’anno sui classici bicchierini di Birra FORST che si divertono facendo sci di fondo in un tipico paesaggio altoatesino innevato. Una comunicazione originale che enfatizza in maniera semplice ma efficace il particolare rapporto che Birra FORST ha con l’ambiente circostante e con la natura.

Birra FORST è da sempre vicina alle attività sportive più importanti del suo territorio, ed è orgogliosa di essere partner e fornitore ufficiale dei Mondiali di Sci Nordico che si svolgeranno dal 20 febbraio al 3 marzo 2013 in Val di Fiemme. Le splendide vallate di Fiemme faranno da cornice ai Mondiali 2013 di sci nordico, in un paesaggio di bellezza analoga a quello della conca meranese, dove nascono – grazie alla superba acqua di sorgente e l’aria pura della natura altoatesina incontaminata – le specialità birraie FORST. Birra FORST,come più importante realtà produttrice di birra nella regione del Trentino Alto Adige e una delle più grandi in Italia, è fiera di essere partner e fornitore ufficiale dei Mondiali di Sci Nordico della Val di Fiemme 2013.

Birra FORST rinnova la partecipazione all’Audi Chef’s Cup Südtirol, l’appuntamento gourmand e lifestyle che raduna in Alta Badia dal 20 al 25 gennaio i top chef nazionali e internazionali che si sfidano sui fornelli e sugli sci. I principali professionisti del settore s’incontrano per dare risalto all’alta qualità dei prodotti italiani, valorizzando le tradizioni locali, l’artigianalità e la selezione delle materie prime che rendono la cucina italiana unica nel suo genere nel mondo. In un appuntamento così rilevante per qualità e tradizione dei prodotti locali non poteva di certo mancare la Spezialbier-Brauerei FORST con la gamme delle proprie specialità birrarie. Margherita Fuchs von Mannstein (cfr immagine a lato), Amministratore Delegato della Spezialbier-Brauerei FORST, sottolinea che “la Chef’s Cup è diventata negli anni una manifestazione di riferimento per tutti i professionisti del settore gastronomico italiano ed estero. Partecipare come partner ad un evento così importante è per Birra FORST l’ennesima conferma che produrre qualità è per noi non solo strategico ma premiante.”

“Birra Forst Bier” è la pagina ufficiale dell’azienda che attraverso il suo diario racconta nel modo più autentico il mondo di Birra FORST. Sulla nuova pagina Facebook Birra FORST parla di sè e della qualità delle sue specialità birrarie che l’hanno resa famosa. Nella timeline viene narrata la lunga tradizione birraria e le varie generazioni della famiglia Fuchs che hanno guidato l’azienda. Di fatto FORST oggi è l’unica azienda produttrice di birra rimasta in mano privata a conduzione famigliare in Italia. Che la storica “Spezialbier-Brauerei” sia un’azienda molto particolare lo si capisce dando una semplice occhiata alla cura dei dettagli e alle armoniose costruzioni che formano il complesso dello stabilimento di Birra FORST. Inoltre sulla pagina trovano spazio gli abbinamenti cibo – birra, gli eventi e le manifestazioni a cui FORST da supporto e le campagne di comunicazione che trasportano il messaggio di alta qualità delle specialità birrarie FORST. “Cerchiamo di instaurare un rapporto con gli utenti di Facebook per fare sentire ancora più vicina l’azienda agli estimatori delle nostre birre. Inoltre vogliamo spiegare attraverso Facebook, l’importanza di un consumo consapevole e responsabile”, afferma Cellina von Mannstein, Creative & Communication Director di FORST. facebook.com/BirraForstBier

Un regalo speciale per festeggiare il Natale: “Christmas Brew”. Anche quest’anno, in occasione del Natale, Birra FORST propone la sua birra speciale “Christmas Brew”. Disponibile in bottiglia di ceramica da 2 litri che con le sue seducenti decorazioni è diventata un ricercato pezzo da collezione. Quest’anno il motivo che adorna l’ottava edizione della bottiglia di Natale è la nuova Sala di cottura di Birra FORST magicamente immersa nell’affascinante paesaggio invernale altoatesino.

Tradizione significa costante impegno, specialmente nei confronti dei clienti. Per la Birra FORST questo principio vale da oltre 150 anni. Il birrificio storico di Lagundo è stato recentemente premiato per la sua secolare appartenenza alla Confederazione Generale dell’Industria Italiana (Confindustria). Nel corso di una solenne cerimonia per il centenario di Confindustria è stato consegnato un diploma alla Birra FORST, come attestato per la fedeltà dimostrata.
Foto: Margherita Fuchs von Mannstein, Amm. Delegato di Birra FORST

Birra Forst si presenta sul mercato con una nuova campagna di comunicazione ideata dall’agenzia Cayenne. In partenza a maggio, oltre alla stampa e le affissioni, ci saranno quest’anno anche TV e web. L’obiettivo strategico dell’azienda è quello di essere leader nella birra alla spina (attualmente Forst detiene il 12% del mercato in fusto, dei quali 50% in Alto Adige e il restante 50% nel resto dell’Italia) e incrementare le vendite della bottiglia grazie alla notorietà acquisita. L’obiettivo specifico di comunicazione è quello di aumentare la brand awareness sul territorio nazionale e confermare la propria leadership in Alto Adige

Nel 1857 due imprenditori meranesi, J. Wallnöfer e F. Tappeiner, fondarono una nuova fabbrica di birra, nella frazione Foresta (Forst in tedesco) del comune di Lagundo, in Alto Adige. La zona faceva parte dell’impero asburgico, governato dal mitico Francesco Giuseppe. Si scelse di costruire la fabbrica di birra a Forst perché questa località offriva allora ed offre ancora attualmente un’acqua superlativa che, dopo tortuosi percorsi nelle viscere della montagne, sgorga pura e limpida, pronta per essere utilizzata nella produzione della birra Forst, che, non a caso, nelle campagne pubblicitarie viene qualificata come “birra allo stato puro”.