Tag

Espolon Tequila

Browsing

Il Día de Muertos è una celebrazione della vita che ha avuto origine nell’era azteca del XVI secolo dalla convinzione che la morte non deve essere temuta o evitata, ma semplicemente un passaggio della vita. Oggi molte persone credono che durante il Día de Muertos, che si svolge il 1 e 2 novembre, i nostri cari defunti hano il permesso divino di farci visita sulla terra per godere dei piaceri della vita. E cosa meglio allora che regalarsi un bel drink a base di Tequila o Mezcal, come Paloma o Margarita?

Si celebra in questi giorni in Messico la ricorrenza del Dia de los Muertos, una tradizione in cui si onorano i defunti. Una giornata in cui si commemora quelle persone che non sono più tra noi, molto sentita dalla popolazione messicana. Se Halloween sta gradualmente guadagnato terreno in Messico, il Giorno dei Morti continua a essere celebrato di più nel paese, poiché è una delle tradizioni più importanti e ha trasceso nel corso degli anni. Il Giorno dei Morti è considerato dall’UNESCO come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità ed è un simbolo di identità nazionale per gli abitanti del Messico. Va ricordato che fin dai tempi preispanici, gli abitanti del mondo antico adoravano la morte, come adoravano Mictlantecuhtli, secondo la mitologia atzeca dio degli inferi. Per guidarlo nel suo viaggio verso Mictlán, i parenti organizzarono una festa. Ecco alcune proposte di Tequila e Mezcal per festeggiare la ricorrenza anche in Italia, dove questi prodotti stanno sempre più diventando popolari grazie al lavoro di importatori e distributori, oltre che dall’ascesa di cocktail a base spiriti d’agave come Paloma e tanti altri.