Tag

Gruppo Heineken

Browsing

Diageo venderà il birrificio Guinness in Camerun alla società di bevande francese Castel Group per 389 milioni di sterline. L’accordo vedrà Castel assumere la produzione e la distribuzione del marchio Irish Stout e fornirà una piattaforma per l’espansione di Guinness attraverso i cinque siti di produzione della birra del colosso francese e la rete di distribuzione nazionale.

Dall’alba al tramonto, nella Sardegna più autentica: dal mare di Capo Testa a quello di Capo Carbonara, passando per la falesia di Isili e il carnevale di Ottana, fino ad arrivare ad Assemini, nel Birrificio Ichnusa. Il nostro nuovo spot racconta l’unicità dell’anima sarda attraverso i tratti unici del carattere che contraddistinguono gli uomini e le donne dell’isola.

Heineken Italia investe 73 milioni di euro in Italia per l’ammodernamento e l’ampliamento del birrificio Ichnusa di Assemini (Cagliari). Il piano di investimenti viene portato avanti anche con la creazione di un accordo di sviluppo in collaborazione con il Mise, Invitalia e Regione Sardegna, finalizzato al sostegno di programmi di investimento strategici ed innovativi di grandi dimensioni.

Economia circolare, cibi eco-friendly e funzionali, social eating, iper-personalizzazione, negozi phygital, ma anche IoT, commercio biometrico, realtà aumentata e consegne con robot e A.I.: “Evoluzione del Food & Beverage in Italia”, il progetto formativo condiviso di Università della Birra e LIUC Business School, dedica un approfondimento alle molteplici e diverse tendenze del presente del settore per capire quali si consolideranno e come incorporarle nel proprio modello di business.

Il Tequila Regulatory Council (CRT – Consejo Regulador del Tequila) ha da poco annunciato di aver finalmente raggiunto un accordo “amichevole” con il birrificio Heineken a proposito dell’utilizzo errato e improprio della parola “tequila” da parte dell’azienda olandese sull’etichetta della famosa birra Desperados.

HEINEKEN annuncia “Brew a Better World 2030”, il programma globale di sostenibilità che sancisce l’impegno dell’azienda per il prossimo decennio. Costruito sulle fondamenta dei risultati ottenuti nel decennio precedente, il piano è stato rinnovato, maggiormente focalizzato su alcune aree specifiche, con obiettivi formulati su base scientifica che passano da oltre 80 a 23, e ha reso più ambiziosi i traguardi che si propone di raggiungere al 2030.

Da sempre la tutela delle risorse fondamentali per il pianeta è una priorità per HEINEKEN Italia. L’azienda, con l’obiettivo di raccontare il proprio impegno per la salvaguardia dell’ambiente, ha contribuito alla realizzazione della mostra open air “’Il futuro è guardare oltre”, inaugurata pochi giorni fa a Milano in via Mercanti e visitabile fino alla fine del mese.

L’Osservatorio Birra di Fondazione Birra Moretti svela che il valore condiviso generato dalla filiera italiana della birra è cresciuto del 17% (1 miliardo in più), negli ultimi 3 anni. Questa ricchezza è ricaduta in modo sostanzialmente uniforme sulle fasi di produzione e distribuzione e vendita. Roma e Milano trendsetter dei consumi domestici, quindi della birra a pasto, con circa il 20% delle vendite nazionali. La filiera ormai occupa più di 90 mila persone e nel 2018 ha “pagato” – tra tasse ed accise – allo Stato 4,3 miliardi di euro.