Tag

Idea Taste of Italy

Browsing

Passaggio di mano importante di una delle società vinicole più redditizie e leader nell’export con l’operazione di acquisizione da parte di Clessidra della cantina veneta Botter, uno tra i maggiori esportatori di vino italiano nel mondo detenuta dalla famiglia Botter e dal fondo DeA Capital. La finalizzazione dell’operazione è arrivata dopo lunghe trattative che si erano interrotte, concluse oggi il closing e fumata bianca.

Continua l’attenzione dei fondi private equity sul mondo del food retail, con il settore della pizza sempre nei radar per un ottimo rapporto food cost. Ultima operazione in ordine di tempo quella annunciata da IDeA Taste of Italy, fondo italiano specializzato nel settore agroalimentare gestito da DeA Capital Alternative Funds SGR, che ha acquisito il controllo di Me&Alice s.r.l., società di gestione della catena a marchio Alice Pizza e di 10 società che gestiscono complessivamente 16 punti di vendita. Fondata nel 1990 da Domenico Giovannini, Alice Pizza è la prima catena italiana di pizza al taglio da asporto con 159 punti di vendita, concentrata prevalentemente nel Lazio, con 81 negozi a Roma, e nel nord Italia. IDeA Taste of Italy deterrà complessivamente il 70% del Gruppo, Alice Pizza nel 2018 ha realizzato un giro d’affari di circa 76 milioni di Euro.

Idea Taste of Italy, primo fondo di private equity italiano specializzato nel settore agroalimentare, gestito da Idea Capital Funds Sgr, società del gruppo Dea Capital – De Agostini, ha acquisito una quota pari al 33% di Acque Minerali Lurisia, entrando in partnership con la famiglia Invernizzi e con Eataly, che aveva a sua volta investito in Lurisia già nel 2004.