Tag

IVS Group

Browsing

IVS Group S.A informa che tramite la controllata italiana IVS Italia S.p.A. ha sottoscritto un accordo relativo all’acquisizione dell’intero capitale sociale della società Mr. Vending S.r.l., società attiva nella gestione di distributori automatici, settore in cui IVS Group è l’operatore leader in Italia e terzo in Europa. Mr. Vending è presente soprattutto nell’area lombarda ed in particolare gestisce i distributori automatici attivi sulle linee della Metropolitana Milanese. L’azienda acquisita realizza un fatturato di circa 4,2 milioni di Euro e il prezzo concordato corrisponde a un Enteprise Value di circa 3,8 milioni. Il venditore della quota di controllo di Mr. Vending S.r.l. è la società Aura Holding S.p.A., che fa capo alla famiglia Traglio, già attiva in passato con importanti attività nel settore dell’imbottigliamento e distribuzione di bevande analcoliche, nonché nella di gestione di distributori automatici.

IVS Group Holding S.p.A. (IVS Italia) ha stipulato in data 08 marzo 2012 un contratto di compravendita avente ad oggetto l’acquisto da parte di IVS della totalità delle azioni di Selecta Italia S.p.A. (Selecta Italia) di proprietà di Selecta AG, gruppo svizzero primo operatore per fatturato nel settore della distribuzione automatica in Europa. Contestualmente alla cessione della propria controllata italiana, Selecta AG ha assunto un patto di non concorrenza con IVS esteso a tutto il territorio italiano della durata di 12 mesi. L’operazione, che si inserisce nell`ampio programma di acquisizioni di IVS in diversi stadi di negoziazione, ha efficacia a partire da oggi, giovedì 8 marzo 2012. IVS assorbirà le attività di Selecta Italia, rafforzando la propria copertura territoriale ed efficienza logistica particolarmente nelle aree di Milano, Roma e Genova. La società acquisita ha fatto registrare alla chiusura del bilancio annuale (30/09/2011) un fatturato di circa 12 milioni di Euro ed un indebitamento finanziario netto di circa 2,7 milioni di Euro. L`”enterprise value” complessivo dell`operazione è pari a circa 7,3 milioni di Euro.