Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Birra | 1046 letture

È tempo di…Chimay Blue in fusto!

Birra Trappista Fusti Keg Chimay Fusto Tempo Brewrise Di…chimay Blue

Brewrise Fusto Di…chimay Chimay Blue Birra Trappista Tempo Fusti Keg


La stagione fredda si avvicina, la Chimay Blue in fusto edizione 2018 sta arrivando e sarà a breve disponibile per il mercato italiano in quantità limitata.

 

 

L’emblematica birra trappista forte e scura, punto di riferimento dello stile belga “double”, che come da tradizione, nel periodo invernale viene proposta in fusto.

Conosciuta anche con il nome di Grande Reserve, la Chimay Blue è la birra più forte della gamma prodotta dal birrificio trappista di Chimay. I monaci crearono questa ricetta nel 1954, con l’obiettivo di produrre una birra per “riscaldare le fredde giornate invernali”.

Inizialmente commercializzata solo durante la stagione fredda, dagli anni ’70, con l‘avvento della grande esportazione verso l’Italia, USA e Asia, questa birra ebbe un successo tale che la portò ad essere commercializzata in bottiglia durante tutto l’anno.

Il formato fusto fu presentato per la prima volta nel 2015, nella sede del Padiglione del Belgio presso dell’EXPO universale svoltosi a Miano.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Come tutte le altre birre trappiste di Chimay, la Chimay Blue in fusto viene rifermentata e non subisce alcuna filtrazione o pastorizzazione; di 9%vol., 19 IBU, il suo colore scuro dato dall’importante utilizzo di malto torrefatto, assieme al lievito di Chimay le conferiscono un gusto unico che racchiude la forza e la potenza di una birra trappista con una piacevole nota caramella che termina con sentori rosacei e liquorosi.

Il processo produttivo delle birre trappiste di Chimay è fortemente legato alla tradizione: dentro al monastero tutti le fasi della produzione si svolgono con procedimenti fisici, e si ripetono di giorno in giorno come in un moto perpetuo: acqua, cereali, luppolo e lievito di Chimay assieme al “savoir-faire” dei monaci trappisti creano delle birre uniche, di un equilibrio perfetto, icone del luogo e delle origini di questo antico ordine monastico.

 

Importatore esclusivo: Brewrise srl
www.brewrise.com

 

Per ordini e informazioni commerciali: italia@chimay.com o commerciale@brewrise.com

 

Scheda e news: BREWRISE Srl


Scheda e news: BIERES DE CHIMAY S.A.


Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Fusto Chimay Fusti Keg Tempo Blue Di…chimay Brewrise Birra Trappista


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Lindemans un modo diverso di assaporare il lambic e non solo!

18/02/2019 - Lindemans non finisce mai di stupire. Dopo il recente lancio dei due raffinati Premium Distilled Gin, fatti con distillato di birra, il birrificio belga ci invita a sper...

Le birre trappiste di Chimay: qualità senza compromessi

11/02/2019 - Quello che contraddistingue le birre trappiste è il rispetto di minuziose regole produttive e di determinati valori etici, che si riflettono anche sul logo esagonale conc...

Dubuisson: una storia di famiglia lunga 250 anni!

04/02/2019 - Un anno importante per il birrificio Dubuisson, il più antico e autentico della Vallonia, che festeggia il giubileo dei 250 anni dalla sua fondazione.   ...

Flying Dutchman Nomad Brewing Company: un progetto birraio in costante evoluzione

28/01/2019 - Ronald de Waal, un vero birraio errante, è l’artefice di questo innovativo e sensazionale progetto birraio, in costante evoluzione. Da sempre grande estimatore di birre e...

All Day Founders Brewing Co.- un successo americano e non solo

21/01/2019 - La ALL DAY IPA dalle intense note profumate di agrumi, fiori e miele è il prodotto di maggior successo di Founders Brewing Co. e rappresenta oltre il 50% delle vendite … ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

cinque × quattro =