Pinterest LinkedIn

Sabato 11 novembre, a Milano, è stato possibile assaggiare per la prima volta l’annata 2017 della “The Historical”, la Thomas Hardy’s Ale maturata in botte. Sono barrels di Tennessee Whisky quelli scelti per la nuova annata, che verrà presentata al mercato internazionale in occasione dell’Horeca Expo di Gent (Belgio).

 

The historical Ale

 

Una degustazione verticale di Thomas Hardy’s Ale del passato, curata dal pub Ottavo Nano di Atripalda, ha fatto da apripista all’anteprima mondiale della Thomas Hardy’s Ale “The Historical” 2017 in occasione dell’IBF di Milano.

Assaggiare la nuova annata di “The Historical” dalla botte, in attesa che la classica bottiglia da 25 cl venga immessa sul mercato, è una possibilità che verrà replicata anche all’Horeca Expo di Gent, in Belgio, presso lo stand Thomas Hardy’s Ale.

L’Horeca Expo è una delle manifestazioni food & beverage più importanti a livello internazionale e ha ospitato, lo scorso anno, la presentazione della “The Historical” vintage 2016, maturata in botti di Cognac Hine. Una birra che ha avuto un successo clamoroso, tanto che le poche migliaia di bottiglie prodotte sono andate letteralmente a ruba.

La Thomas Hardy’s Ale “The Historical” vintage 2017 beneficia della stessa metodologia produttiva dell’annata precedente, maturando per sei mesi in botte. A cambiare, quest’anno, sono queste ultime: non più Cognac, bensì Tennessee Whiskey. Venticinque barili da 250 litri, per la precisione.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

I conti sono presto fatti: poche migliaia di bottiglie anche quest’anno, come sempre numerate e millesimate, in edizione unica, destinate presto ad andare esaurite. E ad impreziosire le cantine degli appassionati di Barley Wine, che le lasceranno pazientemente ad affinarsi in bottiglia come da tradizione.

Ogni descrizione rischia di essere superficiale: al naso la complessità donata dal Whiskey americano è impattante e invoglia a tenerla qualche minuto all’interno del calice a balloon, godendone l’aroma di legno, tostato, spirito, prima di assaggiarla. In bocca è calda e avvolgente, con un palato in continua evoluzione ed un retrogusto decisamente persistente. L’alcol è ben percettibile, e non potrebbe essere altrimenti dato che sfiora il 13% del volume, ma non ne limita la bevibilità.

L’appuntamento per gli addetti ai lavori è, quindi, dal 19 al 23 novembre presso l’Horeca Expo di Gent, hall 6, stand 6105.
A seguire le bottiglie verranno immesse sul mercato: non resta che tenere gli occhi aperti e fare spazio in cantina.

 

+INFO: info@thomashardysale.com
www.thomashardysale.com
www.facebook.com/thomashardyale

 

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Scheda e news: INTERBRAU S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Vuoi un caffè sostenibile? Scegli Fairtrade!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

11 + nove =