Pinterest LinkedIn

Non si ferma l’impegno del viticoltore Thomas Niedermayr di Appiano sulla Strada del Vino (BZ) nella sperimentazione e vinificazione dei vitigni Piwi, piante ottenute dall’incrocio in vigna di diverse specie di viti per dar vita a varietà capaci di difendersi da sole dalle principali malattie senza dover richiedere l’uso di sostanze chimiche. Il vignaiolo altoatesino, infatti, è pronto a lanciare un nuovo vino da varietà resistenti: il 16 Souvignier gris 2017. Il debutto è previsto nella giornata inaugurale del Merano Wine Festival (9 novembre), in occasione dell’evento di approfondimento dedicato ai vini da vitigni Piwi.

 

 

Partendo dai grappoli di Souvignier gris coltivati da 270 a 400 metri di altitudine su un terreno argilloso e calcareo ricco di roccia dolomitica bianca, il vino nasce da una fermentazione spontanea del mosto attivata dai lieviti indigeni delle uve. Dopo una successiva maturazione di otto mesi a contatto con le proprie fecce in vecchie botti di rovere, trascorre alcuni mesi in acciaio prima di un ulteriore affinamento in bottiglia. Il risultato è un vino elegante e di grande bevibilità, con aromi di fiori bianchi e frutta matura, un sapore avvolgente e una forte anima minerale. Vino di grande equilibrio e complessità, nel bicchiere sprigiona tutta la sua energia in un colore dorato brillante.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Le vigne di Souvignier gris da cui nasce questo vino – racconta Thomas Niedermayrsono giovani e vigorose, piene di energia. Grazie ai vitigni Piwi, di cui mio padre Rudolf è stato un pioniere in Italia a partire dagli anni Novanta, siamo riusciti a ridurre dal 90 al 100% anche i trattamenti consentiti in agricoltura biologica a beneficio della qualità delle uve e dei vini prodotti. Questo tipo di agricoltura permette al terreno di respirare e a noi di avere in vigna una grande biodiversità: tantissimi tipi di uccelli, insetti e piante circondano quotidianamente noi e i nostri vigneti, arricchendo di aromi e vitalità i nostri vini e le nostre vite”.

 

+info: thomas-niedermayr.com
Ufficio Stampa 
info@italianelbicchiere.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina