Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino - Alcolici - Liquori - Spirits (Vecchia) | 9684 letture

Tia Maria, il liquore al caffè di ILLVA, rinnova la sua immagine

Maria Liquore Caffè Illva Immagine

Caffè Maria Liquore Illva Immagine

Tia Maria, prezioso Dark Liqueur con un tocco di rum giamaicano, dolci note di vaniglia e finissimo estratto di caffè, compie oggi un grande passo, rinnovando la sua immagine per recuperare le sue radici e la sua personalità unica e distintiva. L’accurato restyling del pack, pensato in ogni particolare, reinterpreta in chiave contemporanea l’essenza del liquore sofisticato dal sapore intrigante che distribuito in oltre 60 paesi del mondo, trova naturalmente la sua collocazione tra i liquori premium. Un’etichetta dagli accattivanti colori nelle tonalità del rosso rubino, un preciso e distintivo richiamo al “Dark Liqueur”, lo stemma araldico che conferisce autenticità e, a giudizio dei consumatori, aggiunge mistero e profondità alla definizione del prodotto, sono tutti i nuovi elementi di Tia Maria. Un perfetto equilibrio che abbinato al design unico e ricercato della bottiglia, esaltano la natura premium del prodotto, donando quel tocco di raffi natezza in più e nell’insieme un aspetto più accattivante e moderno.


Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

TIA MARIA
Prodotto secondo l’originale ricetta Caraibica del XVII secolo, Tia Maria è un mix tropicale di bacche di vaniglia esotica e un’accurata miscela di caffè tostati alla perfezione, completato da un tocco di rum Jamaicano che sprigiona un’infinità di note preziose e delicate che rimangono impresse sul palato. Una sera d’estate del 1952, il Dottor Leigh Evans decide di rivelare ai soci del Kingston Country Club, uno degli eventi più ricercati e attesi dall’alta società in Jamaica, il suo prezioso liquore presentato col nome leggendario di Tia Maria così come era nominata nell’antica ricetta. L’intenso e misterioso sapore di Tia Maria conquistò gli invitati con la conseguente decisione di rivelare il suo inestimabile segreto al mondo intero. La personalità esotica di Tia Maria conferisce un sapore sofisticato e unico ai drink con cui si sposa. Gustato liscio o su ghiaccio, Tia Maria rivela una natura complessa ed elegante. È perfetto miscelato, dove il suo ricco aroma si mixa con una vasta scelta di ingredienti, in particolare con i dark spirit, conferendo un retrogusto distinto e persistente

+ info: www.tiamaria.comcontatti@illva.com

a cura della redazione Beverfood – COPYRIGHT© BEVERFOOD srl

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Immagine Liquore Illva Caffè Maria

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

ILLVA TIA ESPRESSO ICE, brividi estivi!

ILLVA TIA ESPRESSO ICE, brividi estivi!

13/08/2015 - Pronti per un brivido di assoluto piacere? Tia Maria, il seducente dark liqueur, lancia un nuovo “ghiacciato” modo di servire i drink; un estivo e perfetto take-away per ...

Mercato Liquori e Distillati Italia 2016: lo scenario competitivo

Mercato Liquori e Distillati Italia 2016: lo scenario competitivo

23/08/2017 - Sul mercato nazionale italiano dei liquori e distillati sono attivi alcune grandi multinazionali degli spirits (come Campari, Diageo, Pernod Ricard e Bacardi), ma anche d...

Zucca si presenta con una nuova veste che evoca le sue origini

Zucca si presenta con una nuova veste che evoca le sue origini

20/05/2019 - ZUCCA torna a indossare la sua veste storica. La bottiglia ricorda in ogni particolare quella della nascita del prodotto, alla fine dell’Ottocento. È infatti il 1845 quan...

L’amaro Unicum è ora distribuito in Italia da Illva Saronno

L’amaro Unicum è ora distribuito in Italia da Illva Saronno

21/07/2018 - Illva Saronno dal 1° Luglio 2018 ha acquisito la distribuzione in Italia di Unicum, l'iconico amaro alle erbe prodotto dall'azienda ungherese Zwack Unicum Nyrt. [b...

Unicum… sfacciatamente amaro

Unicum… sfacciatamente amaro

08/11/2018 - Dopo un’assenza di oltre 10 anni dal palcoscenico televisivo, UNICUM, l’amaro amaro per eccellenza, torna in comunicazione con un grande progetto di riposizionamento per ...

The Mixing Star si trasforma in una competizione biennale, evolvendo in THE MIXING STAR LAB

The Mixing Star si trasforma in una competizione biennale, evolvendo in THE MIXING STAR LAB

02/03/2014 - The Mixing Star, la global cocktail competition per bartender ideata da Disaronno, che nell’ultima edizione ha visto trionfare la talentuosa olandese Tess Posthumus, con ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tredici − 5 =