0
Pinterest LinkedIn

Una zona interessante quella del Prosecco Asolo Montello, dove spicca una cantina come la Tordera oggi giunta alla quarta generazione. Gabriella Vettoretti racconta la storia della sua famiglia, partita dalla collina di Cartizze nella zona madre del Prosecco, cercando anche nuovi sbocchi in una zona come quella di Asolo Montello, una Docg importante sia per la produzione della Glera che vitigni rossi. A Vinitaly La Tordera ha lanciato la nuova etichetta A3, che identifica un Prosecco della zona di Asolo Montello con 3 grammi di residuo zuccherino, un extra brut che si presta sempre di più non solo per l’aperitivo ma è ideale in abbinamento a dei piatti di pesce.

+Info: www.latordera.it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

20 + otto =