Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Vino | 793 letture

Toscana DOC: l’arte e il vino. A PA.NOVA Gallery in mostra i vini della rinomata Fattoria Betti

Betti Rinomata Nova Fattoria Arte Vini Gallery Fattoria Betti Brera Design District Toscana Mostra Arte E Vino Eventi Vino Degustazione

Degustazione Eventi Arte E Vino Fattoria Fattoria Betti Nova Mostra Gallery Vini Rinomata Vino Brera Design District Toscana Arte Betti

A cura di – Beverfood.com Edizioni

© Riproduzione riservata

Nel cuore di Brera, nella Galleria PA.NOVA, si chiude oggi il progetto culturale “Toscana DOC”, un connubio di arte&enologia con  l’obbiettivo di guidare i visitatori in un percorso culturale volto ad esaltare il Made in Tuscany. Artisti emergenti come Alberto Alicata, Walter Bartolucci hanno esposto le loro sculture, in accompagnamento ai vini della Cantina Betti, come tributo alle bellezze della loro regione.


 

Fattoria Betti-La toscana del vino che conta non è solo e per forza Bolgheri. In un piccolo angolo, a Quarrata, nel pistoiese sorge agli inizi del ‘900 Fattoria Betti, immersa nella poesia di lunghi filari di viti. Esposti a Nord, sentono l’influsso di un clima con una spiccata escursione termica e sono radicati in un terreno con presenza rocciosa, che conferisce alla produzione un carattere tutto proprio. La cantina è in stile liberty, dai toni aranciati, forse l’unica a fregiarsi di questo affascinante stile architettonico. L’edificio era in passato il luogo dove le fattorie vicine facevano recapitare l’uva che poi sarebbe stata destinata alla vinificazione.
Guido e Gherardo Betti, il gatto e la volpe, sono la coppia inscindibile alle redini della cantina. Il primo segue sia l’export attivo nel Nord europa, come nel Est e le vendite in Italia; il secondo è l’enologo. Il loro obbiettivo è quello di portare avanti una produzione contenuta, con un numero di bottiglie limitato, ma garantendo sempre la qualità senza mai smettere di migliorarsi.

PA.NOVA Gallery- Inaugurata lo scorso dicembre, nell’elegante quartiere di Brera a Milano, è uno spazio creativo con un orientamento Glocal: vuole rappresentare l’arte più locale, senza mai distaccarsi da una prospettiva e una visione internazionale. Non vuole esporre le opere di grandi nomi e artisti famosi, ma mettere in luce le novità, gli artisti giovani ed emergenti. PA.NOVA vuole intraprendere con loro una crescita per permettergli di emergere e guardare nella stessa direzione.

Arte&Vino- Una condivisione di intenti e la volontà di far apprezzare il bello e il buono di una regione ricca di fascino, creatività e talento. Una parola: Toscana. Questo è stato il manifesto che ha portato ad un vernissage in PA.NOVA Gallery giovedì 7 marzo, per indagare la perfezione nelle forme delle sculture esposte, accompagnati da un ottimo calice di vino. Organizzato dal supporto dell’agenzia Perle&Perlage ed inserita tra le inziative della mostra culturale “Toscana DOC”, è stata l’occasione per Fattoria Betti di presentare le nuove annate di:

Rosè di Toscana IGT “Caprone”

Il re della serata. Frutatto, ma deciso. Sangiovese 100% e relativamente giovane. La sua prima vendemmia è infatti del 2016, anche se la prima annata ufficiosa fu il 2015 quando il vino venne prodotto soltanto per un cliente estero, con una barba simile ad un maschio di capra, da cui deriva il simpatico nome del prodotto. Da quel momento, data la buona riuscita del vino, iniziò la produzione regolare.

Rosso di Toscana IGT “Semel”

Un Merlot in purezza nato nel 2009. Un vino come una sfida, che viene proposto solo nelle annate migliori. Il nome significa “una sola volta” nella lingua latina: questo vino venne prodotto per la prima volta per puro caso e senza aspettative, ma fu una rivelazione che portò così ad inserirlo nella gamma.

Bianco di Toscana IGT “Creto De’ Betti”

Il nome “Creto” si rifà alla creta, il termine toscano che indica l’argilla, ovvero il tipo di terreno dove le uve sono vinificate. La prima annata risale al 2005 ed è composto da un 70% di Chardonnay e un 30% di Trebbiano Toscano.

 

+INFO: www.fattoriabetti.it

 

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

No.3 London Dry Gin - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Rinomata Degustazione Fattoria Betti Nova Mostra Arte Vino Toscana Fattoria Eventi Arte E Vino Vini Betti Brera Design District Gallery


ARTICOLI COLLEGATI:

Barbera La Torre mostra un lato rock. DonnaLia protagonista di Street Food @Isola

22/03/2019 - Sdoganare il vino. Conservatrice, esclusiva ed elitaria: appare così nell'immaginario collettivo l'idea che si attribuisce al mondo enologico. Street Food @Isola è la mos...

Ice 2019: le competizioni raddoppiano, con un occhio al futuro dell’Horeca

21/03/2019 - Anche quest’anno saranno contest e gare alcuni dei momenti clou di ICE 2019 (Intesa Contact Expo), la sesta edizione dell’evento nazionale del food&beverage organizza...

Il caffè Lavazza protagonista a Identità Golose 2019

20/03/2019 - Lavazza è protagonista alla quindicesima edizione di Identità Golose (23-25 marzo 2019) con un ricco calendario di eventi, portando la propria offerta premium di caffè e ...

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – “Kruf” by Simone Braschi

07/03/2019 - Simone Braschi non ha certo bisogno di tante presentazioni. Dopo le esperienze di Milano come Bar Manager al "Moet Chandon" di Piazza Duomo e un ritorno al "Caffè Concert...

Un angolo di Spagna nel cuore di Firenze: “La Cova – Tapas Bar”, molto più di un semplice ristorante

26/02/2019 - "Un rincón de España en el centro de Florencia", Toscana e Spagna non sono mai state così vicine. Merito de "La Cova - Tapas Bar", il ristorante più cercato dagli spagnol...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattro × 1 =