beverfood
| Categoria Notizie Vino | 1517 letture

Trionfo di Cantina Valtidone al Vinitaly con i nuovi vini 50 VENDEMMIE

Valtidone Vinitaly Vini Trionfo Vendemmie Cantina Cantina Valtidone

Vinitaly Cantina Cantina Valtidone Vendemmie Valtidone Trionfo Vini


Gutturnio e Malvasia speciali per celebrare il mezzo secolo di vita della cooperativa borgonovese. “Potare significa tagliare, per regolare la crescita dando una forma. La potatura ricorda la rasatura del Barbiere. Nel giorno del suo 50° compleanno, la Cantina Valtidone entra nel Salone del barbiere, si guarda allo specchio e si prepara a un giorno di festa.”

Brindisi-inaugurale-50-vendemmie

Inizia così lo story board illustrativo dei nuovi vini 50 Vendemmie, creati appositamente per festeggiare il mezzo secolo della Cantina Valtidone e svelati ufficialmente nel primo giorno di Vinitaly, la più importante Fiera del vino italiana, che ha aperto i battenti a Verona e proseguirà fino a mercoledì prossimo.

Stand gremito quello di Cantina Valtidone, con il Presidente Gianpaolo Fornasari che ha effettuato il primo simbolico brindisi con i due nuovi vini, attorniato da clienti e amici della cooperativa borgonovese.

“Ringrazio tutti i nostri oltre 220 soci per il grande lavoro che svolgono – ha detto Fornasari – Sono orgoglioso di rappresentare questa cooperativa soprattutto in questo anno di importanti festeggiamenti. La nostra Cantina riesce a coniugare la tradizione con l’innovazione, lavorando da sempre con passione per la nostra terra. Il progetto 50 VENDEMMIE è nato in vigna. Abbiamo coniugato il traguardo del mezzo secolo della Cantina Valtidone con la nostra terra. Da vigneti di 50 anni abbiamo selezionato l’uva per produrre 2 vini che sono il frutto della nostra storia enologica iniziata nel 1966 e arrivata fino ad oggi. Il nostro cammino attraverso gli anni ha sempre tenuto la stessa direzione: la sincerità produttiva dalla vigna fino al generoso frutto del nostro lavoro racchiuso in bottiglia. 50 VENDEMMIE è il ringraziamento della natura per averla rispettata in questi lunghi anni.”

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

I due vini sono un Malvasia e un Gutturnio. Il Malvasia 50 Vendemmie è un frizzante derivante da uva di Malvasia di Candia, caratterizzato da una spuma bianca briosa, colore paglierino con sfumature dorate, un profumo intenso e sapore secco e senza eccessi. Ideale da servire a 9-10 gradi in abbinamento con salumi, primi piatti leggeri, pesci, carni bianche fredde.

Il Gutturnio 50 Vendemmie nasce invece da uve barbera (55%) e bonarda (45%) dei Colli Piacentini, con vinificazione “in rosso” e leggera rifermentazione (presa di spuma) in autoclave. Dal colore porpora brillante e il profumo fragrante, è un vino da servire a 15-16° con primi piatti saporiti, salumi, formaggi e carni bianche.

I 50 Vendemmie hanno trovato in una speciale bottiglia e in un innovativo logo ed etichetta la loro perfetta celebrazione, introdotti da uno short film promozionale creato per l’occasione dall’artista Carlo Guttadauro, che simbolicamente gioca tra passato e presente in un crescendo di emozioni facendo trionfare la bellezza.

+ info: Ufficio Stampa
Marco Civardi ufficiostampa@cantinavaltidone.eu

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Trionfo Cantina Valtidone Cantina Valtidone Vendemmie Vinitaly Vini

Tags/Argomenti: ,

ARTICOLI COLLEGATI:

Vivite, il vino cooperativo tra assaggi e politica

19/11/2018 - Il vino che si evolve è in realtà il manifesto di una cultura che decide, finalmente forse, di tornare indietro nel tempo per andare ancora più lontano. Vivite, il Festiv...

Vinitaly: crescita rallentata nell’Export Vini Italiani primi 7 mesi 2018

16/10/2018 - Vinitaly è driver settore, pensiamo a nuovi eventi in USA e Cina. Italia ferma negli States.Siamo sempre più convinti che il vino italiano abbia bisogno di una scossa per...

Vino italiano, dramma all’orizzonte: a rischio i fondi OCM

11/05/2018 - "Una follia, un’assurdità. Tutti gli amministratori e i politici dovrebbero alzare la voce e tutelare gli interessi del vino italiano". Sono le parole di Giovanni Busi, p...

Epokale e il concetto di mineralità a Vinitaly con Cantina Tramin

27/04/2018 - Con Epokale a Vinitaly non parliamo solo di mineralità ma addirittura di invecchiamento in altitudine in miniera. Con Willi Sturz, enologo e direttore tecnico di Cantina ...

Giovanni Negro a Vinitaly ci racconta la storia del Roero

27/04/2018 - A Vinitaly abbiano parlato di un territorio, il Roero, raccontando la storia dagli anni ‘70 quando nessuno lo conosceva, insieme a Giovanni Negro. Oggi tutti conoscono si...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

dodici − 2 =