Pinterest LinkedIn

Occasione da non perdere per gli appassionati di malto la Whisky Week in programma a Treviso sabato 24 e domenica 25 ottobre. Nella due giorni organizzata da Whisky Club Italia spicca la presenza di Ghilardi Selezioni, che presenterà in anteprima una new entry a catalogo: Tullibardin Whisky, disponibile in Italia dal 1° Novembre. “Siamo felici di aver trovato un accordo con una delle più importanti distilleria indipendenti scozzesi e siamo convinti possa portare un valore aggiunto per l’appassionato e degustatore di Whisky italiano- spiega Marianna Sicheri Mazzoleni, Direttrice Markering di Ghilardi Selezioni- saremo inoltre presenti a Treviso con tutti i whisky dal mondo del nostro catalogo”.

Situata a Blackford, all‘ingresso dell‘Highland, Tullibardine Distillery è uno dei pochissimi produttori di Single Malt Scotch Whisky indipendente. La distilleria è infatti stata acquistata nel 2011 dalla famiglia Picard, che ha voluto preservare la tradizione artigianale di Tullibardine. Oggi Tullibardine Distillery è una delle pochissime in Scozia a distillare, maturare e imbottigliare i propri Single Malt in loco, dando al team completo controllo su tutti i processi produttivi. Le prime informazioni scritte risalgono al 1488, quanto il Re James IV, tornando dall‘incoronazione a Scone Palace, si fermò sul sito per acquistare della Birra.

Quattro secoli più tardi, nel 1947, William Delle-Evans convertì il birrificio in una distilleria dandogli il nome di Tullibardine, che in gaelico significa “collina di avvistamento“. Fu così che Tullibardine Distillery divenne la prima distilleria ad essere costruita in Scozia dal 1900. Nel 2017 il ruolo di Master Distiller è stato affidato a Keith Geddes, geniale distillatore con esperienze in John Dewar & Son, Carlberg Tetley e Chivas Brothers. Il qualità di Master Distiller, Keith è responsabile dello sviluppo di un crescente numero di pluripremiate espressioni di Highland Single Malt Whisky. Ma la cura per i dettagli di Tullibardine non si ferma qui. Infatti la distilleria è una delle poche in Scozia che gestisce in loco la manutenzione e la riparazione di tutte le botti, affidando le operazioni alle esperte mani di John Krystkiewicz, che si assicura di mettere a disposizione di Keith le botti migliori per affinare i pregiati whisky.

Un’altra chicca degna di nota è Torabhaig Distillery, la prima distilleria ad aprire sull’isola di Skye da oltre 190 anni. Sorta dalle rovine di una cascina abbandonata, la distilleria è stata concepita per integrarsi perfettamente all‘ambiente che la circonda.  Torabhaig ha iniziato a distillare nel 2017 e ha rilasciato nel 2021 la prima edizione limitata di The Legacy Series. Ora è giunto il momento di Allt Gleann, la seconda release da collezione della distilleria. Già SOLD OUT sono state riservate poche bottiglie per la degustazione e vendita proprio per questo week end a Treviso.

Oltre a queste due importanti distillerie Ghilardi Selezioni sarà presente a Treviso con l’esotico Single Malt indiano, Paul John Distillery dalle coste tropicali indiane di Goa, Hatozaki Whisky di Kaikyo Distillery, dalla preferttura di Hyogo in Giappone, Balcones Distillery, già presente alla prima edizione di Como e viene riproposto per il grande successo avuto del Whisky Made in Texas, oltre all’imbottigliamento indipendente di Mossburn con Writers’sTears e The Irishman le due aziende dal cuore irlandese entrate recentemente a catalogo.

INFO www.ghilardiselezioni.com

Scheda e news: Ghilardi Selezioni Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque + tredici =