Pinterest LinkedIn

Si è svolto lunedì 18 maggio, il meeting dell’Ambasciata Italiana d’Orval, che deve il suo nome alla birra trappista belga famosa in tutto il mondo. Composta da tutti coloro che, con il proprio locale, si sono distinti nel promuovere i valori e la cultura brassicola di Orval, l’Ambasciata si riunisce annualmente in una delle birrerie dei propri “adepti”.

IMG_4083

Scopo della giornata di incontro, svoltasi quest’anno nella Birreria Al Giardino di Asola (Mantova), conoscersi, trasmettersi vicendevolmente le proprie esperienze brassicole e valorizzare il marchio dei monaci trappisti.
Il meeting è inoltre servito al nuovo Direttore Generale della birreria Orval, Philippe Henroz, per presentarsi agli ambasciatori italiani, che per la prima volta da quest’anno avranno l’occasione di partecipare al concorso che eleggerà, tra coloro che sono già membri del “club”, un Ambasciatore Italiano Cum Laude. Il concorso consiste nel creare, all’interno del proprio locale, un particolare programma in grado di valorizzare la belga trappista, trasmetterne i valori, la storia e le caratteristiche distintive.
A chiusura del meeting, l’immancabile momento di convivialità: un pranzo a base di piatti tipici mantovani in abbinamento alla meravigliosa Orval, 6.2 gradi alcolici e un gusto complesso che la rendono così distintiva e apprezzata da essere nota ai più come la “regina delle trappiste”.
Orval nasce dall’acqua di sorgente che passa all’interno del monastero. Le materie prime sono di primissima qualità così come i metodi di produzione, tradizionali e accurati. Il retrogusto secco e persistente è dovuto al dry-hopping che prevede l’impiego di fiori freschi di luppolo inseriti nei tini di fermentazione. Il risultato è un incantevole color arancio con un cappello di candida schiuma per un carattere intenso ed aromatico di luppolo.
Salutiamo gli ambasciatori, dunque. Appuntamento al meeting 2016, nel locale scelto per l’occasione: la Birreria Osteria San Marco a Pietrasanta, in provincia di Lucca.
www.interbrau.it

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

INFOFLASH/INTERBRAU

Interbrau è l’azienda italiana di riferimento per le specialità birraie di qualità. La società padovana è stata fondata nel primo dopoguerra da Luigi Vecchiato, successivamente affiancato dai figli Sandro e Michele che hanno sviluppato nel tempo l’azienda, portandola a coprire tutte le regioni d’Italia, con un ricco portafoglio di specialità birraie provenienti da tutto il mondo.. Distinte dal carattere e dall’unicità, le birre che Interbrau propone sono frutto di un’attenta attività di ricerca e selezione, animata da un lungo know-how e da una passione birraia responsabile, che vuole dare continuità alle più antiche e sapienti tradizioni artigianali dei mastri birrai. Le nobili degustazioni di queste birre offrono infatti ai sensi emozioni ataviche nella cui profondità si ritrovano i tratti originali del colore, della pienezza gustativa e della ricchezza olfattiva che il mastro birraio ha originariamente concepito, facendo rivivere intatta la bontà, la naturalità, la sicurezza e la lavorazione di un tempo. Sandro e Michele Vecchiato, che oggi dirigono l’azienda, sono coadiuvati da un team professionale di collaboratori, tutti orientati verso un’autentica “passione per la birra”.

+Info: www.interbrau.it – info@interbrau.it – comunicazioni@interbrau.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

2 × cinque =