Pinterest LinkedIn

Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A ha esaminato ed approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2017 che si chiude con un fattuaro di 409 Mn/€ con una crescita del 12.9% rispetto al 2017

 

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

 

Il numero delle erogazioni complessive del gruppo nel 2017 ha raggiunto il suo massimo storico, salendo da 718,3 a 804,8 milioni, +12,0%, derivante sia dalla crescita per vie esterne, sia dalla capacità di IVS di acquisire nuovi clienti in misura superiore al fisiologico e peraltro bassissimo tasso di clienti persi.  I ricavi consolidati al 31 dicembre 2017 ammontano a 409,1 milioni di Euro, +12,9% rispetto al 2016.  I ricavi caratteristici del core business del vending sono cresciuti del 13,2% (da 333,4 a 377,4 milioni di Euro) con il seguente andamento nelle diverse aree di business: +6,9% in Italia, +92,0% in Spagna, +1,2% in Francia, +623,9% in Svizzera e + 0,1% nel comparto gestione moneta (divisione Coinservice). Le variazioni in Spagna e Svizzera sono in gran parte dovute alle acquisizioni realizzate nel corso dell’anno.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

La crescita del fatturato nel vending a perimetro costante è stata del 2,9% rispetto al 2016 e del +2,6% circa a parità di giorni lavorativi; la variazione dei volumi a perimetro costante e a parità di giorni lavorativi è stata di 0,9% (1,4% per la sola Italia). L’andamento dei volumi conferma la graduale ripresa dei consumi e la validità delle nuove strategie nell’OCS basate sull’accordo con Nespresso, avviate a 2017. L’aumento del prezzo medio per erogazione è stato dello 1,1%, da Euro 46,4 centesimi a Euro 46,9 centesimi. Il fatturato delle acquisizioni realizzate nel corso dell’anno (Euro 32,1 milioni pro rata temporis) ha contribuito per circa il 7,8% ai ricavi consolidati. L’applicazione CoffeecAppTM , che consente l’utilizzo di smart phone per l’acquisto e il pagamento dei prodotti ha raggiunto a fine 2017 oltre 69.000 utilizzatori (+130% e circa + 100% in termini di vendite). Tale rete, che sarà sempre più ampia e digitalizzata, rappresenta la base per importanti futuri sviluppi e per una sempre maggiore efficacia del marketing e dei servizi.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Il gruppo IVS ha mantenuto ed incrementato nel corso dell’anno la propria politica di investimenti, sia con il continuo adeguamento del parco macchine, sia con nuove tipologie di distributori dotati di tecnologie innovative integrate e rivolti a nuove nicchie di mercato. Un particolare impulso è stato dato dall’opportunità di utilizzare i benefici fiscali in Italia relativi alle normative “Industry 4.0”, che ha spinto ad aumentare ed in parte anticipare investimenti previsti in esercizi successivi.

L’ Utile netto ammonta a Euro 19,5 milioni (dopo utili di terzi per Euro 1,4 milioni) +15,6% rispetto a Euro 16,9 milioni del 2016. L’Utile netto rettificato dalle componenti straordinarie, elencate di seguito, ammonta a Euro 24,5 milioni (dopo utili di terzi per Euro 1,4 milioni), in crescita del 12,4% rispetto al 2016 (Euro 21,8 milioni). L’Indebitamento finanziario netto (PFN) netto è pari a Euro 254,1 milioni, rispetto a Euro 225,6 milioni a fine 2016. Circa il 95% dell’indebitamento finanziario netto è rappresentato da Euro 240 milioni di obbligazioni IVS Group emesse a novembre 2015, tasso fisso 4,5%, scadenza 2022. Tali obbligazioni sono richiamabili a partire dal 3° anno dall’emissione (novembre 2018), a un prezzo di 102,25. Oltre alla liquidità disponibile sui conti correnti bancari, il gruppo dispone di linee di credito a medio termine non utilizzate per un ammontare di circa Euro 65 milioni.

 

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 

FATTI DI RILIEVO DOPO IL 31 DICEMBRE 2017 E PREVISIONI PER L’ESERCIZIO IN CORSO

 

L’8 gennaio 2018 IVS Italia ha acquisito l’attività di Enopanorama S.r.l. a un prezzo di Euro 7,1 milioni. Il presidente di IVS, Paolo Covre, con riguardo all’anno concluso e alle prospettive per il 2018, ha commentato: “L’andamento del 2017, con risultati che hanno raggiunto nuovi massimi, conferma la validità delle politiche aziendali, impostate dal nostro indimenticabile Cesare Cerea. L’inizio del 2018, seppure in uno scenario che resta fortemente competitivo e incerto, anche per fattori extra aziendali, pare supportare nuove fasi di sviluppo per IVS Group. L’obiettivo di IVS resta quello di consolidare la propria leadership in Italia e di proseguire una crescita equilibrata e profittevole in altri selezionati mercati europei. Basi di questa strategia, alla vigilia di cambiamenti legati alla digitalizzazione, che influenzeranno il settore del vending, sono – come sempre – la qualità del servizio e delle risorse umane, insieme alla flessibilità e alla capacità di innovazione della nostra organizzazione. Il tutto, nel presidio della solidità finanziaria e degli eccellenti risultati economici aziendali”.

 

+INFO:

investor.relations@ivsgroup.it 

www.ivsgroup.it

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quattro × 1 =