beverfood
| Categoria Notizie Vino | 1805 letture

Vini d’Italia 2017 Gambero Rosso: i Tre Bicchieri alle CANTINE DEL LAZIO

Italia Cantine Vini Lazio Vini Gambero Rosso Rosso Tre Bicchieri Gambero Rosso Gambero Bicchieri Lazio

Rosso Gambero Bicchieri Cantine Lazio Italia Vini Gambero Rosso Vini Lazio Tre Bicchieri Gambero Rosso

Un 2014 piovoso e un 2015 caldissimo hanno messo in difficoltà il comparto vitivinicolo del Lazio, con risultati che obbligano a una seria riflessione all’approccio produttivo in vigna e in cantina.

lazio

Dopo un paio d’anni in cui avevamo riscontrato un miglioramento e una crescita qualitativa generale della produzione della regione, quest’anno ci vediamo costretti a tornare a considerazioni meno positive. Questo a causa sicuramente di un paio di annate poco favorevoli che hanno coinvolto molti dei vini degustati, ma anche per quella che ci sembra una fragilità complessiva del comparto. Sono infatti in pochi ad accettare l’idea che l’unica strada percorribile dal Lazio vitivinicolo per tornare al livello che gli compete è quella della ricerca della qualità, anche a costo di ridurre drasticamente le rese in certe annate o addirittura di rinunciare a produrle.

Insomma, la sequenza di 2014 – con le abbondanti piogge e le grandinate che si sono abbattute in zone fondamentali per l’enologia della regione, come nelle terre del cesanese – e del caldissimo 2015 – partito sotto ottimi auspici ma che alla fine ha prodotto bianchi spesso pesanti, senza la freschezza e la giusta acidità in grado di dare lunghezza e piacevolezza – non ha certo aiutato i produttori del Lazio, ma ci sembra anche che la difficoltà di dare una continuità qualitativa alla produzione sia generale, a parte le solite poche eccezioni.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Una criticità che si è evidenziata soprattutto nella zona dei Castelli Romani e nella denominazione Frascati, ma che ha lasciato il segno anche in altre zone, come il Viterbese o la provincia di Latina, dove non possiamo non constatare come i vini bianchi del 2014, che pure da molti non erano stati considerati all’altezza degli anni precedenti, stiano dando più soddisfazioni degli omologhi del 2015. Non a caso sono solo tre i vini bianchi premiati con i Tre Bicchieri, e questo in una regione bianchista per il 70% della produzione complessiva.

E a proposito dei Tre Bicchieri, vanno segnalate due novità, una assoluta e una relativa. La prima riguarda l’Habemus ‘14 dell’azienda San Giovenale di Emanuele Pangrazi, un vino che ha letteralmente inventato un territorio e creato una nuova referenza sulla carta dei vini del Lazio. La seconda è un graditissimo ritorno, che era già stato realizzato con la versione in bianco: il Fiorano Rosso di Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi. La versione 2011 farà tornare in mente i vecchi Fiorano dello zio Alberico, a chi quei vini ha bevuto e amato.

Per quanto riguarda gli altri vini premiati, andiamo dai classici, come il Poggio della Costa di Sergio Mottura o il Montiano della Falesco, a quelli che lo stanno diventando, come il Frascati Superiore Epos Riserva di Poggio Le Volpi, il Cesanese del Piglio Superiore Hernicus di Antonello Coletti Conti, fino alla conferma della qualità dell’intuizione di Antonio Santarelli di Casale del Giglio di scegliere i terreni sabbiosi di Anzio per realizzare un Bellone in purezza come l’Antium.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Ecco l’elenco dei Tre Bicchieri

Antium Bellone 2015 Casale del Giglio

Cesanese del Piglio Sup. Hernicus 2014 Coletti Conti

Fiorano Rosso 2011 Tenuta di Fiorano

Frascati Sup. Epos Ris. 2015 Poggio Le Volpi

Habemus 2014 San Giovenale

Montiano 2014 Falesco

Poggio della Costa 2015 Sergio Mottura

fonte: http://www.gamberorosso.it/it/vini/1025424-anteprima-tre-bicchieri-2017-lazio

+ COMMENTI (0)

Gosling Rum - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Cantine Lazio Bicchieri Vini Lazio Italia Tre Bicchieri Gambero Rosso Gambero Rosso Gambero Vini Rosso


ARTICOLI COLLEGATI:

GAMBERO ROSSO: I Tre Bicchieri 2014 nelle Marche

06/11/2013 - Marche: 18 premiati e, su tutte, un'uva eclettica come il Verdicchio che, tra i Castelli di Jesi e Matelica, fa strike, con tante diverse interpretazioni e un livello med...

Tre Bicchieri 2013 Gambero Rosso regione Umbria: tanti i grandi vini, scarsa la comunicazione

04/11/2012 - L’Umbria del vino è cresciuta enormemente negli ultimi anni. E questo è un dato incontrovertibile. Che poi questo dato sia conosciuto e condiviso, è altra cosa. E’ ormai...

GAMBERO ROSSO: I Tre Bicchieri 2014 in Puglia

25/10/2013 - Una regione in costante miglioramento, la Puglia, col primitivo sul podio come vitigno più rappresentativo e una bella e ricca espressione di rossi e rosati. Sulle cui po...

guida-oli-d'oliva-gambero-rosso

GUIDA OLI D’ITALIA 2014 del Gambero Rosso; i Premi Speciali e le Tre foglie 2014

16/07/2014 - La nuova edizione della guida Oli d'Italia descrive un panorama in decisa crescita: migliora la qualità complessiva pur in un'annata non semplice, indice di una maggiore ...

I Tre Bicchieri 2013 Gambero Rosso. Trentino dieci e lode

27/09/2012 - In nessun'altra regione d'Italia convivono, nell'arco di pochi chilometri, anime produttive così diverse per dimensione e filosofia. Colossi enologici e cantine boutique...

Tre Bicchieri Gamero Rosso 2016

Vini d’Italia 2016 Gambero Rosso: i Tre Bicchieri alle CANTINE DEL LAZIO

09/10/2015 - L'elenco ufficiale dei premi Tre Bicchieri del Lazio nella guida Vini d'Italia 2016 del Gambero Rosso. Sono un paio d'anni che il Lazio del vino manda inequivocabili segn...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

16 + diciannove =