Pinterest LinkedIn

Rafforzare la presenza sul territorio lombardo e promuovere “un salto nell’immaginario degli appassionati”: con questi obiettivi la Valtellina del vino sarà ospite d’onore a RistorExpo, la kermesse dedicata al settore della ristorazione di scena a Lariofiere di Erba dal 17 al 20 febbraio. Dopo l’esordio dello scorso anno, per l’edizione 2013 il Consorzio tutela vini è il “main sponsor” della manifestazione, ha spiegato ieri il presidente del Consorzio tutela vini Mamete Prevostini, con l’obiettivo di confermare e migliorare “l’ottimo riconoscimento ottenuto già nel 2012 da parte di un pubblico selezionato”.Fra workshop, degustazioni, cene di gala, stage di cucina, convegni, la manifestazione proporrà oltre un centinaio di appuntamenti a tema, con i vini di Valtellina sotto i riflettori in tante occasioni.


Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

“L’obiettivo – ha spiegato Prevostini – è consolidare e rafforzare la presenza dei nostri vini sul territorio, in un’area della Lombardia particolarmente importante visto che la kermesse coinvolgerà operatori delle province di Lecco, Como, Milano, Monza e Brianza. Vogliamo raccontare la nostra nuova realtà, far capire che i vini di Valtellina non si bevono solo con i pizzoccheri e la bresaola o in certe stagioni, ma si abbinano a qualsiasi tipo di piatto: vogliamo fare un salto nell’immaginario dei consumatori”. Confermare la partecipazione “forte” alla kermesse di Erba è una decisione nata dall’idea che “i risultati importanti si ottengono con una presenza duratura”, ha spiegato Prevostini, tant’è che il Consorzio sta già pensando di proseguire anche in futuro. Per il 2013, intanto, la Valtellina del vino sarà protagonista anche di una delle novità principali di RistorExpo: “Quest’anno – ha spiegato Prevostini – per tutta la durata della kermesse sarà attivo un punto di ristoro in cui le Osterie di SlowCooking presenteranno una serie di menù a tema, tutti accompagnati dai vini del nostro territorio”.

+info: www.laprovinciadisondrio.it/www.consorziovinivaltellina.com/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

sedici + 8 =