Pinterest LinkedIn

Il prosecco si consolida come la tipologia di vini trainante per la vinicola Serena di Conegliano. Dei 18 milioni di bottiglie prodotte dall’azienda nel 2015, ben 14 milioni sono di Prosecco Doc e Docg. A confermare il più che positivo trend, soprattutto verso i mercati esteri, è il significativo +38% segnato dall’export per la storica azienda di Conegliano.

Vinicola Serena Sede

“Questo sarà il 135° anno di attività di Vinicola Serena – commenta il vertice della società (in occhiello i titolari della società Giorgio e Gerardo Serena)  – e i numeri dello scorso anno ci sostengono in una crescita importante che continuerà anche nel 2016 nonostante il problema del rincaro dei prezzi del prosecco”. L’anno che si è appena concluso ha portato a Vinicola Serena una crescita complessiva del 13%, con un incremento nel settore Horeca del 5%. “È stato un anno particolarmente positivo – continua Giorgio Serenacon risultati in sviluppo per tutte le nostre etichette che propongono vino in bottiglia, ma anche per il vino in fusto che rappresenta un altro comparto strategico della società”.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

La vocazione all’export dell’azienda è confermata dagli impegni internazionali di Vinicola Serena: “Siamo stati presenti nei più prestigiosi appuntamenti vinicoli, a Londra, Monaco, Ghent per esempio. Senza dimenticare il Vinitaly che, in occasione del suo cinquantenario, attirerà ancora più pubblico e professionisti da tutto il mondo”, aggiunge Giorgio Serena. Per il 2016, accanto agli appuntamenti fieristici internazionali e a un rafforzamento dei rapporti con i canali distributivi, Vinicola Serena ha già predisposto un piano di sviluppo. “Il nostro core business si conferma il prosecco – conclude Giorgio Serenae quindi abbiamo ampliato la gamma con un Prosecco Brut che riscontra un ottimo gradimento anche all’estero. Accanto a questo abbiamo affinato un Valdobbiadene DOCG Millesimato che rappresenterà un vero e proprio prodotto di tendenza. Infine, una Cuvée speciale: un prodotto di qualità, economicamente più appetibile rispetto al prosecco che, per questo, sarà molto interessante per il mercato italiano”.

 

Video istituzionale Vinicola Serena

www.youtube.com/watch?v=xbndbYwcIFM

 

VINICOLA SERENA

Vinicola Serena nasce nel 1881 e da allora non ha mai smesso di rinnovarsi, adeguandosi ai tempi e alle richieste di mercato mantenendo però inalterate l’attenzione per la qualità, per l’ambiente e soprattutto per il cliente. La gestione aziendale è giunta alla quinta generazione sotto la guida dei fratelli Gerardo e Giorgio Serena, coadiuvati dai rispettivi figli Chiara e Luca Serena. Al suo interno convivono più di cent’anni di storia e tradizione insieme a innovazione tecnologica e macchinari di nuova generazione, che permettono di realizzare importanti volumi produttivi e di soddisfare le diverse esigenze dei clienti, garantendo loro la tranquillità di affidarsi ad un’azienda sicura e competente. Il cliente ha a disposizione: un’ampia gamma di prodotti, sia in fusto che in bottiglia, diversi marchi e varie tipologie di vini, tra cui frizzanti e spumanti Doc e Docg, soprattutto Prosecco, e vini Igt bianchi e rossi di qualità. L’azienda, situata a Conegliano, si occupa delle diversificate fasi del ciclo produttivo: dall’approvvigionamento della materia prima – i pregiati vini delle colline di Conegliano e del Veneto – ai processi di lavorazione e controllo in laboratorio del prodotto, dalla fermentazione all’imbottigliamento e infustamento, dallo stoccaggio fino al trasporto. Vinicola Serena può contare su un’ampia forza produttiva che, unita a team esperti e ad una logistica organizzata, permette una distribuzione capillare in tutto il mondo.

 

+info: www.vinicolaserena.com/info@vinicolaserena.com

 

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

19 − 9 =