antonietta
| Categoria Notizie Tecnologia e Packaging, Vino | 1752 letture

Vinitaly Design Int’l Packaging Competition: tutte le aziende premiate

Premi E Riconoscimenti Enologici - Vino Cantine Premi E Riconoscimenti Design Vinitaly Vinitaly Design Int’l Packaging Competition Vini Packaging Competition Design

Competition Cantine Design Vinitaly Premi E Riconoscimenti Design Packaging Premi E Riconoscimenti Enologici - Vino Vinitaly Design Int’l Packaging Competition Vini

Il tema del packaging è sempre più centrale, con il design che integra la comunicazione del vino”, questo lo spirito del Vinitaly Design Int’l Packaging Competition, espresso dal presidente di giuria Cristiano Seganfreddo dopo l’assegnazione dei premi della 23^ edizione del concorso, svoltasi ieri a Verona. La competizione, organizzata da Veronafiere/Vinitaly ha lo scopo di evidenziare il miglior abbigliaggio dei vini, dei distillati, dei liquori, delle birre e degli oli extra vergine d’oliva (bottiglia, chiusura, capsula, etichetta, collarino, ecc.) premiando e stimolando lo sforzo delle aziende al continuo miglioramento della propria immagine. La realizzazione del concorso integra il progetto del nuovo salone Vinitaly Design all’interno di Vinitaly (7-10 aprile – www.vinitaly.com).

 

 

“Veronafiere promuove una nuova visione del vino, perché la progettazione dell’immagine risponde sia alle richieste del consumatore, sia delle cantine di promuovere in maniera adeguata i propri prodotti anche sui social e in mercati diversi tra loro per cultura e sensibilità”, spiega Seganfreddo. Per questo, ha concluso Seganfreddo, “occorre abbandonare i facili riferimenti al passato”, come ha fatto la cantina siciliana Palmento Costanzo, vincitrice del premio speciale “Etichetta dell’anno 2019″, che con il suo “Etna Rosso Contrada Santo Spirito 2015” ha proposto “un legame non convenzionale e retorico” con l’Etna.

I campioni iscritti al 23° Vinitaly Design International Packaging Competition sono stati 255, distribuiti nelle 13 categorie previste dal regolamento, con l’aggiunta, da quest’anno, della birra e della categoria vermouth e altri vini aromatizzati. Nuovo anche il premio “Etichetta GDO”, assegnato alla bottiglia che secondo la giuria meglio risponde all’esigenza di emergere sullo scaffale della grande distribuzione. Vincitore 2019 è il “Montepulciano d’Abruzzo doc Costa del Mulino 2015” della Cantina Frentana in provincia di Chieti. Le bottiglie vincitrici saranno esposte durante Vinitaly, nella Galleria Arena tra i Padiglioni 6 e 7, in una speciale esposizione allestita con gli arredi e i complementi proposti dagli espositori di Vinitaly Design, per riprodurre i luoghi del consumo e della degustazione dei vini.

Oltre al presidente di giuria Cristiano Seganfreddo, innovatore e imprenditore creativo, esperto internazionale di design, la commissione dell’edizione 2019 del concorso è stata composta da: Alessandra Corsi (direttore marketing GDO), Luca Fois (designer), Paolo Massobrio (giornalista) e Chiara Tomasi (designer).

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Tutti i vincitori

Premio speciale “Etichetta dell’anno 2019”

Il premio speciale “Etichetta dell’anno 2019” è stato attribuito dalla giuria con la  seguente motivazione: “Vino e territorio: un legame non convenzionale e retorico per l’Etna Rosso 2015, Contrada Santo Spirito di Palmeto Costanzo. La bottiglia supera i limiti della banalità compositiva con una scelta efficace dei materiali e delle forme. Dalla scelta della pasta opaca del vetro che dona leggerezza quanto forza, alla modanatura vulcanica con una finitura di pietra lavica speciale dell’etichetta. Un progetto completo e riuscito che rilascia i sapori e di toni dell’Etna e della terra Siciliana“.
ETNA DOC ROSSO “CONTRADA SANTO SPIRITO” 2015
Palmento Costanzo S.r.l. Società Agricola – Catania
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

Premio speciale “Packaging 2019”

AZIENDA AGRICOLA GIOVANNI GIUSEPPE LUDOVICO – MOTTOLA (TA)
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

Premio speciale “Immagine coordinata 2019”

TENUTA GORGHI TONDI S.A.S. – MARSALA (TP)
Grafica: Alias Communication and Design – Palermo

Premio speciale “Etichetta GDO 2019”

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO DOC “COSTA DEL MULINO” 2015
Cantina Frentana – Rocca San Giovanni (CH) Grafica: Dispenser Studio – Vasto (CH)

 

 

Categoria 1: confezioni di vini bianchi tranquilli a denominazione di origine e a indicazione geografica

  • Etichetta d’Oro

UMBRIA IGT BIANCO VINO BIOLOGICO 2017
Azienda Agricola Sartago S.S. – Orvieto (TR)

  • Etichetta d’Argento

PUGLIA IGP TREBBIANO “AMFOREAS” 2017
Azienda Agricola Giovanni Giuseppe Ludovico – Mottola (TA)
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

  • Etichetta di Bronzo

TREVENEZIE IGT TRAMINER AROMATICO
Il Drago e la Fornace S.r.l. – Colle di Val d’Elsa (SI)
Grafica: Valentina Cresti & Associati – Colle di Val d’Elsa (SI)

 

 

Categoria 2: confezioni di vini dolci naturali e di vini liquorosi tranquilli a denominazione di origine e a indicazione geografica

  • Etichetta d’Oro

TERRE SICILIANE IGT BIANCO PASSITO “HEKATE – FEUDO ARANCIO” 2015
Nosio S.p.a. – Mezzocorona (TN) Grafica: Officina Grafica S.r.l. – Firenze

 

 

Categoria 3: confezioni di vini rosati tranquilli a denominazione di origine e a indicazione geografica

  • Etichetta d’Oro

VALTENESI RIVIERA DEL GARDA CLASSICO DOP CHIARETTO 2017
Cà Maiol S.r.l. Soc. Agr. – Fossalta di Portogruaro (VE)
Grafica: Mumble Design – Cormons (GO)

  • Etichetta d’Argento

CERASUOLO D’ABRUZZO DOC “COSTA DEL MULINO” 2018
Cantina Frentana – Rocca San Giovanni (CH) Grafica: Dispenser Studio – Vasto (CH)

  • Etichetta di Bronzo

CERASUOLO D’ABRUZZO DOC “PROPE” 2017
Velenosi S.r.l. – Ascoli Piceno
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

 

 

Categoria 4 – confezioni di vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica delle annate 2018 e 2017

  • Etichetta d’Oro

CAMPANIA IGP AGLIANICO “EVOLI” 2017
Az. Agr. Cicalese Rossella – Eboli (SA) Grafica: Nju Comunicazione – Eboli (SA)

  • Etichetta d’Argento

PUGLIA IGP SANGIOVESE “TRABACO” 2017
Azienda Agricola Giovanni Giuseppe Ludovico – Mottola (TA)
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

  • Etichetta di Bronzo

SICILIA DOC NERO D’AVOLA “COSTE A PREOLA” 2018
Tenuta Gorghi Tondi S.a.s. – Marsala (TP)
Grafica: Alias S.r.l. – Palermo

 

 

Categoria 5 – confezioni di vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica dell’annata 2016 e precedenti

  • Etichetta d’Oro

CAMPANIA IGP AGLIANICO “JÉVULE” 2016
Az. Agr. Cicalese Rossella – Eboli (SA)
Grafica: Nju Comunicazione – Eboli (SA)

  • Etichetta d’Argento

VENETO IGP ROSSO “SEMPLICEMENTE” 2016
Az. Agr. Zymè di Celestino Gaspari – San Pietro in Cariano (VR) Grafica: Advision S.r.l. – Verona

  • Etichetta di Bronzo

COLLI PESARESI DOC CABERNET SAUVIGNON “DON BARTOLO” 2016
Colonnara S.c.a. – Cupramontana (AN)
Grafica: Judesign di Giuditta Salta – Fano (PU)

 

 

Categoria 6 – confezioni di vini frizzanti a denominazione d’origine e a indicazione geografica

  • Etichetta d’Oro

PROVINCIA DI MANTOVA IGP LAMBRUSCO FRIZZANTE “LA CITTÀ DEL VINO”
Oinoe S.r.l. – Traversetolo (PR)
Grafica: NHNP Design – Traversetolo (PR)

  • Etichetta d’Argento

PUGLIA IGP BIANCO FRIZZANTE “MATÌN” 2017
Azienda Agricola Giovanni Giuseppe Ludovico – Mottola (TA)
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

 

 

Categoria 7 – confezioni di vini spumanti prodotti con fermentazione in autoclave (metodo charmat) e con fermentazione in bottiglia (metodo classico)

  • Etichetta d’Oro

TRENTO DOC SPUMANTE EXTRA BRUT ROSÉ 2014
Azienda Agricola Francesco Moser – Gardolo di Mezzo (TN)
Grafica: Studio Andrea Tomasi & Associati – Trento

  • Etichetta d’Argento

EMILIA IGT NERO SPUMANTE BRUT “IN MOTO CON BRUNO CECI 60’s LAMBRUSCO”
Cantine Ceci S.p.a. – Torrile (PR)

  • Etichetta di Bronzo

ALTA LANGA DOCG SPUMANTE EXTRA BRUT MILLESIMATO “CUVÉE AURORA” 2014
Banfi S.r.l. – Montalcino (SI)
Grafica: Officina Grafica S.r.l. – Firenze

 

 

Categoria 8 – confezioni di distillati provenienti da uve, vinacce, mosto o vino

  • Etichetta d’Oro

GRAPPA PROSECCO “CASTA”
Acquavite S.p.a. Distilleria Castagner – Visnà di Vazzola (TV)
Grafica: Kryes S.r.l. – Ancona

  • Etichetta d’Argento

ACQUAVITE BARRICATA “FILU FERRU”
Dielle S.r.l.s. – Santu Lussurgiu (OR)
Grafica: Sogos Francesco Effes – Capoterra (CA)

  • Etichetta di Bronzo

BRANDY RISERVA “1868”
Carpenè Malvolti S.p.a. – Conegliano Veneto (TV)

 

Categoria 11 – confezioni di olio extra vergine d’oliva

  • Etichetta d’Oro

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA “ALCHIMIA”
Azienda Agricola Palusci Marina – Pianella (PE)
Grafica: Spazio di Paolo – Case Zampetta (PE)

  • Etichetta d’Argento

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BIOLOGICO “CIURICIURI”
Azienda Agricola Carrube di Caccia di Giovanna Graziano – Palermo
Grafica: Alias Communication and Design – Palermo

  • Etichetta di Bronzo

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA “1229”
Capponi – Pianella (PE)
Grafica: Stefano Bracci & Hyperbold – Pescara

 

 

Categoria 12 – confezioni di birra

  • Etichetta d’Oro

BIERE DE L’AIR “SANS PAPIERS”
Flea Società Agricola S.r.l. – Gualdo Tadino (PG)

 

+info: www.vinitaly.com
www.solagrifood.com
www.enolitech.it
pressoffice@veronafiere.it

+ COMMENTI (0)

Santi passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vinitaly Vinitaly Design Int’l Packaging Competition Packaging Design Cantine Competition Premi E Riconoscimenti Design Vini Premi E Riconoscimenti Enologici - Vino


ARTICOLI COLLEGATI:

La Glass Bottle di Estahé® vince il premio Best Packaging Award 2019

La Glass Bottle di Estahé® vince il premio Best Packaging Award 2019

22/05/2019 - MrSmith Studio vince il Quality Design con l’Estahé® Glass Bottle. Il design della bottiglietta vincitrice è il risultato della lunga e vincente collaborazione tra MrSmit...

Varvaglione 1921 a Vinitaly: la Puglia del vino fra mare, sole e vento

Varvaglione 1921 a Vinitaly: la Puglia del vino fra mare, sole e vento

17/04/2019 - Tutta la Puglia del vino a Vinitaly era concentrata nello stand Varvaglione 1921. Cantina storica, azienda famigliare, giunta alla quarta generazione, raccontata dal volt...

Les Grands Chais per la prima volta al Vinitaly guarda all’Horeca

Les Grands Chais per la prima volta al Vinitaly guarda all’Horeca

17/04/2019 - I grandi vini francesi come sempre protagonisti a Vinitaly nell’area D, quella dedicata a vini di importazione di qualità. Le Grande Chais de France rappresenta una realt...

Bibi Graetz: il racconto di un sogno a Vinitaly con Testamatta e Colore

Bibi Graetz: il racconto di un sogno a Vinitaly con Testamatta e Colore

17/04/2019 - Chi è stato almeno una sera a Verona durante il Vinitaly, sa benissimo che le bottiglie di Testamatta fanno divertire con super brindisi in Piazza delle Erbe con grandi f...

Vinitaly 2019 una settimana post: scouting tra numeri, assaggi e novità

Vinitaly 2019 una settimana post: scouting tra numeri, assaggi e novità

17/04/2019 - Vinitaly, la fiera internazionali di vini da 53° anni in scena a Verona chiude con numeri in salita e un notevole incremento qualitativo di pubblico e di offerta di cont...

L’ondata verde dei Vignaioli Fivi a Vinitaly 2019

L’ondata verde dei Vignaioli Fivi a Vinitaly 2019

15/04/2019 - Un’ondata verde di vignaioli Fivi a Vinitaly. Dopo quello che sembrava un esperimento cinque anni fa, nel 2019 presenza massiccia al padiglione 8 dove c’era lo spazio ded...

Lugana Montonale: a Vinitaly la nuova annata 2017 di Orestilla per la conquista degli Usa

Lugana Montonale: a Vinitaly la nuova annata 2017 di Orestilla per la conquista degli Usa

15/04/2019 - Montonale a Vinitaly finalmente presenta la nuova annata di Orestilla 2017 dopo un riposo di 12 mesi in bottiglia. Roberto Girelli ci spiega l’annata 2017, un millesimo c...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

17 + 15 =