Carlo Carnevale
| Categoria Notizie Vino | 640 letture

Il vino rosso tutela l’intestino: lo dice una nuova ricerca britannica

Tutela Intestino Bottiglie Vino Studi E Ricerche Vini Abitudini Alimentari Dice Rosso Abitudini Di Consumo Consumo Vino Studi E Ricerche Ricerca Istituti Di Ricerca Vino Britannica

Istituti Di Ricerca Intestino Studi E Ricerche Abitudini Di Consumo Abitudini Alimentari Dice Rosso Tutela Studi E Ricerche Vini Bottiglie Vino Consumo Vino Ricerca Vino Britannica

A cura di

© Riproduzione riservata

Che non sia una scusa per esagerare o farvi belli mentre vi versate il quinto bicchiere della serata. Ma un recentissimo studio del King’s College di Londra ha confermato una volta di più quanto già si sostiene da tempo: i bevitori di vino rosso hanno più probabilità di sviluppare un microbiota dell’intestino sano, con conseguenti effetti positivi sul controllo del peso e sul colesterolo.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Gastroenterology, e sono stati ricavati tenendo sotto osservazione 916 gemelli dal Dipartimento di Ricerca Epidemiologica del College. Non c’è nesso di causalità tra l’assunzione di vino e i miglioramenti dei processi dell’organismo, piuttosto una correlazione dovuta ai polifenoli, molecole presenti nel vino rosso. Lo studio ha osservato gli effetti di birra, vino bianco, vino rosso, sidro e distillati sul microbiota intestinale di 916 donne gemelle nel Regno Unito, e ha sottolineato come la differenza maggiore tra bevitrici e non bevitrici si sia avuta con il vino rosso. I risultati sono stati inoltre confermati anche dopo aver inserito nell’equazione fattori esterni come età, status socioeconomico, abitudini alimentari.

L’autrice dello studio, la dottoressa Catherine Le Roy del King’s College ha raccontato: “Si conoscevano da tempo gli effetti benefici, peraltro mai spiegati del tutto, del vino rosso sulla regolarità cardiovascolare. Questa ricerca dimostra come ne abbia anche sulla diversità e sulla struttura del microbiota intestinale, rafforzando la teoria per cui un consumo moderato di vino rosso possa avere conseguenze positive sull’intero organismo”. Gli effetti sarebbero visibili anche con un consumo minimo, ad esempio una volta ogni due settimane. “Il vino rosso è quindi la bevanda alcolica da prediligere, per i suoi effetti positivi sul rischio di obesità e sulla regolarizzazione di pressione e battito cardiaco. Purché sia assunto con moderazione”.

 

Fonte: beveragedaily.com – Gastroenterology

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Istituti Di Ricerca Consumo Vino Bottiglie Vino Tutela Intestino Studi E Ricerche Dice Ricerca Abitudini Alimentari Studi E Ricerche Vini Rosso Abitudini Di Consumo Vino Britannica


ARTICOLI COLLEGATI:

IRI: consumi alimentari italiani in ripresa secondo i dati dei primi tre mesi 2014

IRI: consumi alimentari italiani in ripresa secondo i dati dei primi tre mesi 2014

18/05/2015 - In occasione dell’ultimo Tuttofood di Milano, Marco Limonta, business insight director di IRI, ha tenuto una relazione sull’andamento dei consumi alimentari italiani a fi...

CAFFE’ & SALUTE: Caffè, alleato del “ben-essere” femminile

CAFFE’ & SALUTE: Caffè, alleato del “ben-essere” femminile

08/04/2015 - Il caffè rappresenta un tema di notevole interesse per le sue molteplici virtù e perché è la bevanda più consumata al mondo dopo l'acqua. L’area di ricerca legata al bene...

Il mercato del caffè nei bar e pubblici esercizi in Italia nel 2011: ancora un calo a volume

Il mercato del caffè nei bar e pubblici esercizi in Italia nel 2011: ancora un calo a volume

13/07/2012 - nota di mercato a cura di Giandomenico De FrancoAmministratore Unico Competitive Data*info@compedata.comSOMMARIO. Nel 2011 le vendite di caffè torrefatto nel canale pubbl...

LATTE & SALUTE: il consumo di latte e latticini riduce il rischio di sviluppare ipertensione

LATTE & SALUTE: il consumo di latte e latticini riduce il rischio di sviluppare ipertensione

22/10/2015 - I dati di questo studio longitudinale emergono dall’analisi del rapporto tra consumo di latte e latticini e variazioni del profilo pressorio all’interno del Framingham Of...

NECTAR: I SUPERMERCATI leader in Italia  nella fidelizzazione dei consumatori

NECTAR: I SUPERMERCATI leader in Italia nella fidelizzazione dei consumatori

29/07/2015 - Aimia, leader mondiale nel loyalty management al quale appartiene Nectar – il primo programma fedeltà multipartner nazionale con oltre 11 milioni di iscritti – attraverso...

GUALA CLOSURES GROUP lancia Wine Developers, una nuova linea di guarnizioni per le chiusure per vino

GUALA CLOSURES GROUP lancia Wine Developers, una nuova linea di guarnizioni per le chiusure per vino

27/11/2014 - Guala Closures Group - multinazionale italiana leader mondiale nella fabbricazione di chiusure in alluminio per vino - lancia la nuova linea di liners (guarnizioni) per l...

RICERCA GFK GROUP: PROSECCO, STILE ITALIANO “PRET A’ BOIRE”

RICERCA GFK GROUP: PROSECCO, STILE ITALIANO “PRET A’ BOIRE”

26/03/2012 - Informale, perfetto in ogni occasione e con un fascino intramontabile, un po' come il tubino nero: è il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, diventato in poc...

Indagine su guide/vini: IL VERDICCHIO e’ il  miglior bianco d’italia

Indagine su guide/vini: IL VERDICCHIO e’ il miglior bianco d’italia

03/11/2013 - E’ il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più influenti ...

ASSOLATTE: lo yogurt piace alla gente che piace. E che si piace

ASSOLATTE: lo yogurt piace alla gente che piace. E che si piace

01/10/2015 - Il CRA-NUT traccia il profilo dei consumatori italiani di yogurt. Sono la parte più in forma, più informata, più sportiva e attenta al benessere del Paese. Lo yogurt piac...

SIBEG COCA-COLA: RICERCA COLLABORAZIONE CON  IMBOTTIGLIATORE  DI ACQUA MINERALE PER LA SICILIA

SIBEG COCA-COLA: RICERCA COLLABORAZIONE CON IMBOTTIGLIATORE DI ACQUA MINERALE PER LA SICILIA

20/01/2012 - La Sibeg srl, imbottigliatore esclusivo e distributore dei prodotti The Coca-Cola Company per la Sicilia, intende completare il proprio assortimento di bevande con l’Acqu...

ALTAVIALAB: indagine sulla qualità della relazione tra le insegne retail e i loro clienti

ALTAVIALAB: indagine sulla qualità della relazione tra le insegne retail e i loro clienti

04/11/2016 - AltaviaLab, divisione di Altavia Italia dedicata alla ricerca, all'innovazione e alla sperimentazione, ha presentato oggi a Milano, presso il Palazzo delle Stelline, i ri...

La Svizzera occupa il quarto posto della classifica mondiale per consumo pro capite di vino

La Svizzera occupa il quarto posto della classifica mondiale per consumo pro capite di vino

06/12/2018 - Ogni anno, in media, gli svizzeri bevono 37,0 litri di vino, indica un rapporto dell'Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV)  Il totale del consumo nel...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciotto − nove =