Federico Bellanca
| Categoria Notizie Distillati, Liquori, Distribuzione - Ristorazione | 650 letture

Wild Hibiscus e ABI insieme per una giornata di formazione che profuma di primavera

Profuma Wild Abi Friuli Venezia Giulia Primavera Formazione Hibiscus Abi Professional

Formazione Primavera Profuma Abi Friuli Venezia Giulia Hibiscus Abi Professional Wild

© Riproduzione riservata


Chi ha detto che l’autunno non è la stagione dei fiori? Ci sono profumi che tutto l’anno ci accompagnano, e quando non è possibile gustarli sui rami, li si possono sentire sprigionarsi dai bicchieri. Una vera e propria missione per Wild Hibiscus, azienda che fin dalla sua creazione in Australia nel 1999 si impegna a creare alimenti naturali, e che ha trovato la sua massima espressione ed armonia nel Wild Hibiscus Flowers in Syrup.

 

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

La missione è chiara: usare il meglio di ciò che la natura ha da offrire per rendere i nostri prodotti vivaci e intensi nei colori e nei sapori. Una missione che condivide con i Barman di ABI, che a loro volta sanno sempre valorizzare gli ingredienti giusti nel rispetto delle armonie naturali.

 

 

Non è dunque un caso che le due realtà si siano incontrate per raccontare la loro visione comune. Un incontro che si è tenuto al tea room di Trieste in occassione della masterclass dell’abi professional con Massimo Schierani della Wild Hibiscus.

 

 

Numerosi i partecipanti, accorsi per l’evento, (dai soci abi e operatori del settore, fino a igestori di locali) che hanno potuto scoprire ed apprezzare le proprietà dei fiori Hibiscus e del liquore wild, nonché degli infusi di puro fiore di ibiscus e dell’infuso puro di Butterfly pea.

 

Alle porte della stagione fredda, l’occasione di gustare un po’ di primavera in bicchiere è servità!

 

+info: www.abiprofessional.it
www.wildhibiscus.com

Scheda e news: A.B.I. Professional | Associazione Barmen Italiani


© Riproduzione riservata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Abi Professional Hibiscus Profuma Primavera Formazione Abi Friuli Venezia Giulia Wild

ABI Professional Associazione Barmen Italiani

ARTICOLI COLLEGATI:

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – Il “Ritual” di Cristian Russo

18/02/2019 - Nuova puntata della serie di interviste di Beverfood.com dedicata al prossimo Concorso Nazionale di A.B.I. Professional (Associazione Barmen Italiani). Tra i venti finali...

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – La seconda volta di Giuseppe Stumbo

16/02/2019 - Prosegue la rubrica di Beverfood.com dedicata ai venti concorrenti del prossimo Concorso Nazionale di A.B.I Professional (Associazione Barmen Italiani). Oggi torniamo in ...

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – “Rendez-vous” con Federico Pempori

14/02/2019 - Nuovo capitolo della rubrica di Beverfood.com dedicata ai venti concorrenti del prossimo Concorso Nazionale di A.B.I. Professional, in programma tra il 31 marzo e il 3 ap...

Varnelli e Luxardo, focus sulle eccellenze italiane al Concorso Nazionale di A.B.I. Professional

13/02/2019 - Non solo la finalissima del Concorso Nazionale, durante la quattro giorni organizzata da A.B.I. Professional al "Park Hotel ai Cappuccini" di Gubbio (31 marzo-3 aprile) s...

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – Mario Lovreglio tra Puglia e Dolomiti

12/02/2019 - Prosegue la rubrica di Beverfood.com dedicata ai venti concorrenti che il prossimo 2 aprile si esibiranno in una sfida all'ultimo cocktail al "Park Hotel ai Cappuccini" d...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

6 + 11 =