Marco Emanuele Muraca
| Categoria Notizie Vino | 2019 letture

Wine Marketing 2018. Scenari, mercati internazionali e competitività del vino italiano

Wine Marketing Business Strategies Mercati Scenari Agra Wine Italiano Wine Monitor Export Vini Marketing Vino Competitività Nomisma Internazionali

Competitività Italiano Nomisma Business Strategies Vino Export Vini Wine Monitor Scenari Wine Internazionali Mercati Marketing Agra Wine Marketing

Realizzata da Nomisma Wine Monitor in collaborazione con Business Strategies e Agra e con i contributi di Lamberto Frescobaldi, Matteo Lunelli e Ettore Nicoletto, la terza edizione di “Wine Marketing. Scenari, mercati internazionali e competitività del vino italiano” riporta un’analisi dello scenario italiano e mondiale del vino, focalizzata poi in dieci schede focus mercato (Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Canada, Russia, Cina, Giappone, Brasile, Svezia) che compongono la prima parte del libro. La seconda sezione riporta invece oltre 1.000 schede aggiornate di aziende grossiste e importatrici attive nel commercio di vino in Europa e negli Stati Uniti.


Uno strumento utile per gli operatori del settore nella comprensione delle dinamiche e delle tendenze di un mercato in continua evoluzione e che ha visto crescere il nostro export del 69% nell’ultimo decennio. Una performance di tutto rispetto, superiore a quanto messo a segno dai vini francesi nello stesso periodo (+33%) ma meno di quelli neozelandesi (+160%). Rispetto alla seconda edizione, pubblicata nel 2008, Wine Marketing 2018 si arricchisce della “vision” sul futuro del vino italiano di 3 top player: Lamberto Frescobaldi (Marchesi Frescobaldi), Matteo Lunelli (Gruppo Lunelli), Ettore Nicoletto (Santa Margherita Gruppo Vinicolo).  Wine Marketing unisce l’esperienza e la professionalità del team di analisti di Nomisma Wine Monitor alla visione strategica di imprenditori/top manager del vino italiano. La premiumization dei consumi, le incognite dell’effetto Brexit, i cambiamenti nella gestione dei monopoli canadesi, le performance dei vini rosé negli Stati Uniti, il nuovo approccio alla sostenibilità del Systembolaget svedese, sono solo alcune delle informazioni strategiche contenute nell’edizione 2018 di Wine Marketing.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Per supportare le imprese nell’attività di monitoraggio e approfondimento dei mercati, Nomisma ha creato da diversi anni Wine Monitor, un Osservatorio privilegiato sui mercati del vino, una piattaforma informativa utile allo sviluppo del business delle imprese vinicole e che, attraverso attività di analisi economico-finanziarie, market intelligence e consumer insight fornisce ai produttori gli strumenti idonei per l’implementazione delle strategie commerciali e di marketing più appropriate per affrontare i cambiamenti in atto nei mercati.

Il volume può essere ordinato attraverso il negozio di Beverfood.com da questo link oppure inviando una mail di richiesta volume all’indirizzo edizioni@beverfood.comPREZZO DEL VOLUME  50 euro (comprese spese di spedizione)

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

INDICE DI WINE MARKETING

Prefazione: Silvana Ballotta – Ceo Business Strategies

Introduzione: Denis Pantini – Responsabile Nomisma Wine Monitor

Capitolo 1: Scenario mondiale del mercato del vino e ruolo dell’Italia :  1.1 La produzione di vino nel mondo  – 1.2 I consumi di vino nel mondo  – 1.3 Gli scambi internazionali  – 1.4 L’export italiano – 1.5 I nuovi trend di consumo sul mercato interno  – Il vino biologico  – Il vino nel canale on-line  – Vino e Millennials  – Il ruolo del “fuori casa” per il consumatore di vino  – Enoturismo

Capitolo 2: Focus 10 mercati esteri – 2.1 Stati Uniti  – 2.2 Regno Unito  – 2.3 Germania  – 2.4 Cina  – 2.5 Canada  – 2.6 Giappone  – 2.7 Svizzera  – 2.8 Russia  – 2.9 Svezia  – 2.10 Brasile

Capitolo 3: Le prospettive per il vino italiano attraverso il racconto e le opinioni di tre casi di successo:
3.1 Marchesi Frescobaldi: Lamberto Frescobaldi – Presidente Marchesi Frescobaldi
3.2 Gruppo Lunelli Matteo Bruno Lunelli – AD Gruppo Lunelli
3.3 Santa Margherita Gruppo Vinicolo Ettore Nicoletto – AD Santa Margherita Gruppo Vinicolo

Fonti e siti internet

Parte Seconda: Grossisti, distributori e importatori di vini e liquori in Europa e Stati Uniti

Ordina Wine Marketing 2018 – prezzo 50€ spedizione compresa

+info:   ufficiostampa@nomisma.it

+ COMMENTI (0)

Nardini 240 anni - 1779 Bortolo Nardini Distilleria a Vapore

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Marketing Italiano Mercati Scenari Export Vini Wine Marketing Business Strategies Wine Monitor Wine Internazionali Competitività Nomisma Agra Vino


ARTICOLI COLLEGATI:

Perlino a Vinitaly: focus sull’export nei mercati mondiali con l’Asti Spumante

15/04/2019 - Perlino, realtà storica fondata nel 1905 attiva nel settore spumanti e vermouth, di recente con una sinergia con Dilmoor si è affacciata anche al comparto degli spirits. ...

Successo confermato dai dati 2018 per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG 

10/04/2019 - Oggi a Vinitaly, presso lo spazio della Regione Veneto, sono stati presentati i dati economici della Denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore per l’anno ...

“Il mistero giallo” dell’export in Asia. Calano i volumi esportati, trend da valutare a lungo termine

08/04/2019 - La Cina sembrava il nuovo Eldorado, ma quest’anno dopo la crescita a due cifre dello scorso anno, si è registrata una battuta d’arresto. Non crescono neanche le vendite d...

Il peso delle cantine cooperative nell’enologia italiana: 5,2 Miliardi di €, pari al 40% del comparto

08/04/2019 - Cresce il fatturato delle cantine cooperative, che a fine 2018 ha raggiunto la cifra record di 5,2 miliardi di euro, pari al 40% di tutto il giro d’affari del vino nazion...

Vinitaly-Nomisma Wine Monitor: l’Asia Orientale è l’area che cresce di più nel decennio (+23%)

03/04/2019 - Export complessivo mondo: l’Italia chiude in positivo il 2018 (+3,3%, 6,149 mld di euro), ma comanda la Francia (9,334 mld di euro). L’Asia Orientale è l’area geopolitica...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

16 − tredici =