Moreno
| Categoria Notizie Vino | 862 letture

Wine Monitor : i vini rossi toscani Dop leader nel mercato europeo

Mercato Toscani Vini Wine Rossi Europa Monitor Wine Monitor Export Vini Dop Consorzio Vino Chianti Classico Mercato Vini

Europa Export Vini Mercato Vini Mercato Rossi Dop Toscani Monitor Consorzio Vino Chianti Classico Wine Wine Monitor Vini

Vini rossi Dop della Toscana leader nel mercato europeo. Un valore complessivo delle esportazioni nel 2018 pari a 518,6 milioni di euro, contro i 273,7 del Veneto e i 242 milioni del Piemonte in tutti i principali mercati, in particolare in Germania, Uk, Francia, Paesi Bassi e Belgio. È quanto emerge dalla ricerca Wine Monitor Nomisma per Consorzio Vino Chianti.

 

 

In particolare, in Germania l’export di rossi Dop della Toscana nel 2018 è risultato pari a 63 milioni di euro contro i 36 del Veneto, secondo vino rosso Dop italiano più esportato. Mentre nel Regno Unito è risultato di poco superiore a 28 milioni di euro, contro i 21 milioni dei rossi del Piemonte.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Numeri e valori che descrivono bene il peso che i vini Dop toscani hanno sul mercato internazionale – ha detto Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti – e su cui lavoriamo costantemente per promuovere e valorizzare la qualità della Denominazione. Un lavoro che parte da lontano e che è frutto di investimenti e strategie mirate e di lungo periodo. Oggi grazie ai risultati raggiunti e al rinnovo dei vigneti possiamo tranquillamente dire che entro il 2025 la produzione di Chianti raggiungerà un milione di ettolitri”

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Sono stati infatti ristrutturati mediamente 850 ettari di vigneti atti a produrre Vino Chianti all’anno tra il 2001 e il 2018, il 75% del totale, per un investimento da parte delle Aziende di oltre 600 milioni di euro. A ciò dobbiamo aggiungere tutti gli altri ulteriori investimenti fatti nell’ammodernamento delle Cantine e delle attrezzature per innalzare il livello qualitativo del Vino Chianti DOCG quale segnale di vitalità del settore.

Un contesto che asseconda l’aumento delle esportazioni in mercati come il Regno Unito. Tendenza che però si scontra con le preoccupazioni legate alla Brexit. Nel primo trimestre di quest’anno, secondo la ricerca Nomisma, l’export di vini rossi Dop della Toscana è aumentato in UK del 36% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. “Un dato quest’ultimo molto positivo, ma che fa crescere le preoccupazioni negli importatori inglesi che vedono un futuro meno roseo con eventuali restrizioni commerciali e barriere tariffarie derivanti dalla fuoriuscita del Regno Unito dall’Unione Europea“, osserva il presidente Busi.

 

+Info: www.consorziovinochianti.it – press@consorziovinochianti.it

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Wine Monitor Mercato Vini Toscani Mercato Rossi Monitor Europa Vini Export Vini Consorzio Vino Chianti Classico Wine Dop


ARTICOLI COLLEGATI:

Export italiano vino: bene il primo trimestre ma non soddisfatte le aspettative

Export italiano vino: bene il primo trimestre ma non soddisfatte le aspettative

08/07/2019 - Dopo la battuta d’arresto del 2018 torna a crescere, l’export in volume di vino. Nei primi tre mesi del 2019, secondo elaborazioni Ismea su dati Istat, sono stati consegn...

Lievitano le giacenze di Cantina Italia, scendono i prezzi del vino, si accelera nell’export

Lievitano le giacenze di Cantina Italia, scendono i prezzi del vino, si accelera nell’export

03/07/2019 - È la fotografia data da Vite&Vino – bimestrale de L’Informatore Agrario in uscita lunedì 8 luglio – a uno dei prodotti bandiera del made in Italy. Un quadro complesso...

Le Manzane, spumanti in crescita a doppia cifra: oltre il 10% nel 2019

Le Manzane, spumanti in crescita a doppia cifra: oltre il 10% nel 2019

18/06/2019 - Il 2019 conferma il trend positivo per la cantina Le Manzane con un fatturato in crescita a due cifre. L’azienda spumantistica - da oltre 35 anni tra le società leader ne...

Osservatorio Federvini Wine & Spirits: i punti chiave del settore

Osservatorio Federvini Wine & Spirits: i punti chiave del settore

12/06/2019 - In occasione dell’ultima Assemblea Annuale Federvini è stato lanciato il nuovo Osservatorio Federvini Wine & Spirits, un ‘think tank’ in grado di monitorare l’evoluzi...

Osservatorio del Vino UIV: in positivo l’export italiano nel primo trimestre 2019

Osservatorio del Vino UIV: in positivo l’export italiano nel primo trimestre 2019

21/05/2019 - L’Osservatorio del Vino di Unione Italiana Vini rilascia i dati definitivi sull’import mondiale di vino italiano registrati nel primo trimestre del 2019. Dal bilancio tra...

La sfida del Sud Africa: vino di qualità contro la siccità

La sfida del Sud Africa: vino di qualità contro la siccità

15/05/2019 - Se l'Australia e la Nuova Zelanda si stanno affermando come realtà vinicole in fortissima espansione, il Sud Africa conserva una nicchia già affermata da svariati anni. L...

Il mercato del vino nel mondo cresce grazie al processo di premiumization

Il mercato del vino nel mondo cresce grazie al processo di premiumization

20/04/2019 - Il mercato mondiale del vino resta sostanzialmente stabile sul piano dei volumi, ma cresce a valore grazie al processo di premiumization che si sta sviluppando su tutti i...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

sedici + tredici =