Fatima
| Categoria Notizie Vino | 1905 letture

Wine Monitor: punti forza e debolezza della filiera vitivinicola italiana

Vitivinicola Wine Filiera Italiana Forza Mercato Vini Debolezza Export Made In Italy Monitor Punti Winemonitor

Winemonitor Vitivinicola Mercato Vini Export Made In Italy Debolezza Filiera Wine Italiana Punti Monitor Forza

Nel corso di wine2wine, l’intervento video di Denis Pantini, project leader di Nomisma Wine Monitor, sui punti di forza e di debolezza della filiera vitivinicola italiana nell’attuale contesto di mercato.

 

Nel suo intervento Pantini mette in luce:

...i punti di forza: export, performance degli spumanti (Prosecco in primis), la crescita del vigneto biologico, enoturismo

...i punti di debolezza: elevata concentrazione dell’export su alcuni mercati, elevata concorrenza sui mercati internazionali, Brexit, ridotta quota di mercato nei mercati emergenti, polverizzazione del sistema produttivo, posizionamento di prezzo

 

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 

WINE MONITOR

 

Wine Monitor è lo strumento Nomisma per l’analisi del mercato del vino, creato e progettato per facilitare alle imprese e alle istituzioni la comprensione delle dinamiche del mercato, sia a livello nazionale che globale. Wine Monitor è stato progettato dall’unità di ricerca agricola e alimentare Nomisma, un team di esperti specializzati in analisi economiche e consulenza nel settore agro-alimentare.

In uno scenario in continua evoluzione, Wine Monitor è uno strumento indispensabile per le aziende, utile sia per intraprendere processi di internazionalizzazione sia per rimodellare le strategie di marketing per il mercato domestico. Wine Monitor è la prima piattaforma che fornisce fatti e cifre sul mercato del vino, insieme a servizi di consulenza per sostenere le aziende vinicole che sviluppano le proprie strategie di business.

 

+INFO:

http://www.winemonitor.it/

 

+ COMMENTI (0)

Gosling Rum - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Wine Winemonitor Debolezza Italiana Vitivinicola Forza Export Made In Italy Filiera Monitor Punti Mercato Vini


ARTICOLI COLLEGATI:

In attesa della Brexit, l’Italia segna il record nell’export di food & beverage in UK

08/04/2019 - La paura della Brexit fa segnare il record di sempre nelle esportazioni alimentari italiani che fanno registrare un balzo del 17,3% in Gran Bretagna dove è corsa agli acq...

Il peso delle cantine cooperative nell’enologia italiana: 5,2 Miliardi di €, pari al 40% del comparto

08/04/2019 - Cresce il fatturato delle cantine cooperative, che a fine 2018 ha raggiunto la cifra record di 5,2 miliardi di euro, pari al 40% di tutto il giro d’affari del vino nazion...

I Primiammare, la potenza della semplicità

05/04/2019 - La lingua napoletana, storicamente forse la più variegata e complessa tra quelle dialettali d'Italia, è uno specchio limpido dell'anima della città. Colorata, colorita, c...

Vinitaly-Nomisma Wine Monitor: l’Asia Orientale è l’area che cresce di più nel decennio (+23%)

03/04/2019 - Export complessivo mondo: l’Italia chiude in positivo il 2018 (+3,3%, 6,149 mld di euro), ma comanda la Francia (9,334 mld di euro). L’Asia Orientale è l’area geopolitica...

Nuove opportunità per il mercato del vino in Russia

03/04/2019 - È un dato di fatto: in Russia le preferenze e i gusti in fatto di beverage stanno cambiando rapidamente e, nonostante un periodo di crisi, l’interesse nei confronti del v...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattro + diciassette =