Pinterest LinkedIn

Anche l’Argentina si unisce alla New World Alliance, la nuova alleanza mondiale del vino per conquistare il mercato del vino cinese. Wofa, acronimo che indica Wines of Argentina, ovvero l’ente di promozione del vino argentino internazionale, ha lanciato un progetto per sviluppare il mercato del vino in Cina insieme a Nuova Zelanda, Sudafrica, Cile, Canada e Stati Uniti (California).

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Wofa ha firmato un accordo con Grapea & Co. per integrare la New World Alliance, un progetto che per la prima volta unirà sei paesi e regioni vinicole con un comune obiettivo, mostrare la ricchezza dei loro vini agli amanti del vino e ai consumatori in Cina, mediante un piano multidimensionale con contenuti, attività ed eventi per migliorare l’immagine del vino, il prodotto di punta nazionale in uno dei mercati di esportazione più importanti. Questa iniziativa fa parte dell’impegno di Wofa per la formazione continua e il lavoro sistematico con influencer globali per contribuire positivamente alla percezione dell’Argentina come un paese moderno in termini di vinificazione e produttore di vini premium.

Un progetto didattico guidato da Grapea & Co., l’organizzazione fondata da Yang Lu, il primo e unico maestro sommelier cinese, incentrato sui contenuti online con il supporto di vari canali diversi. Il piano include una biblioteca di contenuti online gratuiti per gli amanti del vino in Cina che riunisce le conoscenze dei maestri sommelier e dei maestri del vino del mondo, pubblicazioni sull’account WeChat del New World Wine, 18 lezioni virtuali sulle regioni vinicole del New World e 42 video sul storia, viticoltura, vinificazione, notizie e abbinamento di chef stellati, aspetti culturali dei sei paesi e regioni partecipanti,disponibili su WeChat, Tik Tok, Dianping e T-Mall per un’esperienza multipiattaforma. Spazio anche a 22 episodi emozionanti di trasmissioni in diretta per diversi livelli con la partecipazione di professionisti del settore e l’interazione con i blogger più popolari.

“Per il vino argentino l’entrata nella New World Alliance testimonia il riconoscimento ottenuto a livello internazionale e lo sviluppo della sua industria vinicola. Credo che questa sia una grande opportunità per il nostro prodotto di punta per esporre il suo pieno potenziale, supportando e accompagnando la spinta della forza collettiva di regioni e paesi che scalano la scena mondiale. Siamo fiduciosi dell’impatto della formazione continua e nel lavorare con opinion leader internazionali, come, in questo caso, Yang LU, l’unico maestro sommelier cinese al mondo” – ha commentato Maximiliano Hernández Toso, il neo presidente eletto di Wines of Argentina. Il lancio del progetto è iniziato a giugno, nei primi quindici giorni di sviluppo ha registrato oltre 68.000 visite su piattaforme di contenuti e oltre 8.000 visualizzazioni su video didattici e utenti connessi in diretta e prevede una crescita ancora maggiore nei prossimi mesi. Il completamento è previsto per ottobre e include le competizioni New World Wines e New World Got Talent Best Sommelier, che porranno la New World Alliance al centro di una comunità che si sta sviluppando intorno alla cultura del vino.

INFO www.winesofargentina.org

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina